Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come creare un blog gratis su Internet

di

I blog sono un mezzo davvero straordinario. Nati come semplici diari attraverso cui condividere le proprie esperienze personali, sono diventati rapidamente il “megafono” attraverso cui è possibile far sentire le proprie opinioni al mondo, condividere le proprie conoscenze per aiutare il prossimo e informare il pubblico su argomenti che non trovano spazio sui grandi media.

Ciò che li rende così importanti è che tutti possono crearli senza spendere un soldo e senza necessitare di conoscenze particolari in ambito tecnologico. Basta un pizzico di buona volontà e, se si propongono contenuti interessanti, si può ottenere un discreto successo di pubblico.

Se vuoi provarci anche tu ma non sai come creare un blog gratis su Internet, lascia che ti dia una mano segnalandoti alcuni tra i migliori servizi che permettono attualmente di scrivere un blog in maniera gratuita senza dover affrontare configurazioni complicate o scaricare programmi difficili da usare sul PC. Ti assicuro che in pochissimi minuti sarai pronto a pubblicare il tuo sito online anche se sei un utente alle prime armi.

WordPress

Se vuoi imparare come creare un blog gratis su Internet, la piattaforma più completa e affidabile verso cui puoi rivolgerti è WordPress. Si tratta di un CMS rilasciato sotto licenza GPL che assicura il massimo grado di personalizzazione. Dispone infatti di tantissimi temi e plugin che si possono scaricare liberamente da Internet e consentono di modellare l’aspetto e le funzionalità del blog in base alle proprie esigenze. Purtroppo l’installazione di temi e plugin non è liberamente accessibili nei blog hostati su WordPress.com (il servizio che permette di creare il proprio blog WordPress senza acquistare uno spazio online), ma di questo parleremo fra un po’.

Se vuoi creare un blog gratuito con WordPress, collegati al sito Internet WordPress.com e clicca sul pulsante Crea sito Web! per avviare la creazione del tuo account gratuito sul servizio. Nella pagina che si apre, seleziona una tematica fra quelle disponibili (es. Scrittura e libri, Affari e serviziArte e intrattenimentoSalute e benessere) e definisci in maniera più precisa il profilo del blog che intendi aprire selezionando una delle sotto-categorie che ti vengono proposte (es. Tecnologia e computer in Affari e servizi).

Come creare un blog gratis su Internet

Adesso devi selezionare l’aspetto che vuoi far assumere all’home page del blog (es. un elenco degli articoli più recenti, una pagina di benvenuto o una griglia con gli articoli più recenti) e devi selezionare il tema grafico da utilizzare sul sito.

Come creare un blog gratis su Internet

Superato anche questo step, compila il modulo che ti viene proposto e immetti in esso l’indirizzo che vuoi assegnare al tuo blog (l’indirizzo sarà nome-che-hai-scelto.wordpress.com). Attendi quindi qualche istante e, se l’indirizzo risulta disponibile, scegli il piano gratuito su WordPress.com cliccando sul pulsante Seleziona collocata accanto alla voce che lo riguarda.

Come creare un blog gratis su Internet

Adesso conferma la tua volontà di utilizzare il piano gratuito di WordPress, cliccando sul pulsante Seleziona gratis, e compila il modulo che ti viene proposto immettendo in esso il tuo indirizzo email, un nome utente e una password per accedere a WordPress. Clicca infine sul pulsante Crea il mio account e attendi qualche istante affinché venga preparato il tuo blog.

Come creare un blog gratis su Internet

A questo punto, non ti rimane altro che cliccare sul pulsante Continua e confermare il tuo account su WordPress cliccando sul link di conferma ricevuto via email. Ecco fatto! Ora sei libero di postare tutti gli articoli che vuoi e di personalizzare il tuo blog nella maniera che più preferisci.

Per collegarti al pannello di gestione del tuo blog, torna sulla pagina principale di WordPress ed esegui l’accesso al tuo account cliccando sul pulsante Accedi collocato in alto a destra. Per postare il tuo primo articolo, invece, clicca sull’icona della matita che si trova in alto a destra.

Come creare un blog gratis su Internet

Puoi trovare tanti suggerimenti su come gestire un blog WordPress al meglio nella guida che ho dedicato a questo argomento.

Come accennato in precedenza, la versione “cotta e mangiata” di WordPress (quella che offre uno spazio Web gratuito su WordPress.com) presenta diverse limitazioni rispetto a quella “libera”, la quale essere scaricata gratuitamente ed installata su qualsiasi spazio online acquistato separatamente. Ad esempio, non consente la personalizzazione profonda dei temi, l’aggiunta di plugin esterni o l’inserimento di pubblicità all’interno dei blog.

Per bypassare tutti questi ostacoli, scopri come creare un blog con WordPress installando il CMS su uno spazio di terze parti: ti ho spiegato tutti i passi da compiere nella guida che ho preparato sul tema.

Blogger

Un’altra validissima piattaforma per creare un blog gratis su Internet è Blogger di Google, che può contare su una semplicità di utilizzo pari a quella di WordPress e l’integrazione diretta con tutti i servizi di “big G”. Per creare un blog su Blogger, collegati alla pagina principale del servizio e clicca sul link Crea un account (collocato in basso) per creare un account Google da usare per accedere alla piattaforma. Se ti serve una mano per portare a termine la procedura, leggi la mia guida su come creare un account Google.

Al termine della registrazione (o se sei già in possesso di un account Google), vai sulla pagina iniziale di Blogger, clicca sul pulsante Nuovo blog e, nel riquadro che si apre, scegli titolo, indirizzo e tema grafico da usare nel blog.

Come creare un blog gratis su Internet

In una manciata di click sarai pronto ad avviare la tua avventura da blogger avendo a disposizione un sistema molto flessibile per personalizzare l’aspetto e i contenuti del tuo “angolo di Web”.

Al contrario di WordPress.com, Blogger supporta anche la personalizzazione dei temi a livello di codice e l’aggiunta di banner pubblicitari nei blog. Tuttavia l’indirizzo del sito rimane “complicato”, ovverosia qualcosa tipo nome-che-hai-scelto.blogspot.it. Purtroppo non si può scaricare e utilizzare su uno spazio Web acquistato separatamente.

Per postare il tuo primo articolo, accedi a Blogger e clicca sull’icona della matita che si trova in alto a sinistra, oppure sul pulsante Nuovo post che si trova nella barra laterale di sinistra.

Come creare un blog gratis su Internet

Tumblr

Se non hai grossissime aspirazioni come blogger e ti accontenti di un piccolo spazio online, semplice ed essenziale, all’interno del quale condividere i tuoi pensieri con i lettori, puoi rivolgerti a Tumblr. Tumblr è una piattaforma per la creazione di tumblelog, ossia dei blog in cui vengono pubblicati articoli generalmente più concisi di quelli presenti nei blog ma più ricchi di elementi multimediali, quali foto, video ecc. Per semplificare al massimo il concetto possiamo definirlo come un ibrido tra una piattaforma di blogging e un social network.

Per registrarti gratuitamente su Tumblr e creare il tuo tumblelog, non devi far altro che collegarti alla pagina principale del servizio e clicca sul pulsante Inizia. Compila dunque il modulo presente al centro dello schermo con email, nome utente e password che intendi utilizzare e cliccare sul pulsante Registrati per andare avanti.

A questo punto, compila il modulo che ti viene proposto digitando email, passwordnome utente che vuoi utilizzare per iscriverti a Tumblr. Digita quindi la tua età nel campo Quanti anni hai?, metti il segno di spunta accanto alla voce Ho letto, compreso e accettato i Termini di Servizio di Tumblr e fai click su Avanti per proseguire nel processo guidato di creazione del tuo piccolo blog. Se compare una casella con accanto la voce Non sono un robot, spuntala per confermare l’iscrizione al servizio.

Come creare un blog gratis su Internet

Ora devi scegliere le tematiche che ti interessano di più (es. DivertenteCasa e stileSport ecc.) in modo che ti vengano suggeriti dei tumbelog da seguire. Ad operazione completata, clicca sul pulsante Next e comincia a condividere i tuoi contenuti su Tumblr pigiando sull’icona della matita collocata in alto a destra. Puoi pubblicare testifoto, citazioni e link, avviare chat, condividere audio e video.

Come creare un blog gratis su Internet

Dai uno sguardo alla mia guida su come personalizzare Tumblr se vuoi rendere il tuo tumbelog più bello e cominciare questa nuova avventura con il piede giusto. Non dimenticare, poi, di verificare la tua identità cliccando sul link di conferma che hai ricevuto via email!

Medium

In conclusione voglio segnalarti Medium, un’originale piattaforma di blogging realizzata da uno dei co-fondatori di Twitter. Presenta alcune caratteristiche social come Tumblr (ad esempio i post sono ordinati per tema proprio come su Tumblr), ci si può abbonare ai post di un utente e si possono votare gli articoli.

Medium non può essere ospitato su uno spazio esterno e non prevede personalizzazioni grafiche: tutti i blog hanno lo stesso aspetto, elegante e con immagini grandi, e non c’è la possibilità di inserire banner pubblicitari. Insomma, va usato solo se si vuole partecipare in maniera attiva alla sua community e si ritiene di essere in linea con il suo “target” (generalmente, i contenuti del servizio sono di qualità molto elevata e perlopiù in lingua inglese).

Come creare un blog gratis su Internet

Se sei interessato a Medium e vuoi tentare la tua avventura su questa piattaforma, collegati alla sua pagina iniziale e clicca sulla voce Sign in / Sign up che si trova in alto a destra. Scegli dunque se accedere con il tuo indirizzo email o con i tuoi account di Google, Twitter o Facebook e completa il processo di autenticazione seguendo le indicazioni su schermo.

Ad operazione completata, accedi al tuo account e clicca prima sulla tua foto in alto a destra e poi sulla voce New Story per scrivere un nuovo post. Il resto è inutile spiegarlo: l’editor è estremamente chiaro e intuitivo.