Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare messaggi indesiderati

di

Il tuo dispositivo non fa altro che proporti messaggi inopportuni, distraendoti dal tuo lavoro e richiamando l’attenzione su contenuti ai quali non sei affatto interessato. Sei davvero stanco di questa situazione e avresti la necessità di interrompere questo comportamento del tuo device, purtroppo però non sei molto pratico con smartphone e computer e non sai “dove mettere le mani”.

In questo caso, non temere, ci sono qui io ad aiutarti! Nel corso di questa guida, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come eliminare messaggi indesiderati da smartphone, tablet e PC: nel dettaglio, ti spiegherò come inibire la visualizzazione degli “avvisi” provenienti dai siti Web, come disattivare la ricezione delle notifiche da parte di app e programmi che non t’interessano e, infine, come sbarazzarti degli SMS e dei messaggi di posta elettronica sgraditi.

Dunque, senza attendere oltre, mettiti bello comodo e leggi attentamente tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: ti garantisco che, in pochi minuti, riuscirai a risolvere questo problema che, adesso, ti sembra insormontabile. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come eliminare messaggi di notifica indesiderati

Se è tuo interesse sbarazzarti delle notifiche indesiderate che ricevi continuamente su smartphone, tablet e computer, allora questa è la sezione del tutorial più adatta al tuo caso: segui attentamente le procedure che sto per esporti e, te lo garantisco, riuscirai a risolvere il problema nel giro di pochi minuti.

Come eliminare messaggi indesiderati da Chrome

Come eliminare messaggi indesiderati da Chrome

Per bloccare i messaggi indesiderati provenienti dal browser Google Chrome (e dunque dai siti Web), procedi in questo modo: se impieghi l’app di Chrome per Android, avvia il browser, fai tap sull’icona (⋮) residente in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare su schermo.

Nella schermata che ora visualizzi, fai tap sulla voce Notifiche, individua il riquadro Siti e, per bloccare completamente la visualizzazione delle notifiche da parte di tutti i siti Web, sposta su OFF la levetta corrispondente alla voce Mostra notifiche; se, invece, preferisci disattivare le notifiche provenienti solo da alcuni siti Web, rimuovi il segno di spunta dalle caselle poste accanto ai rispettivi nomi.

La procedura da eseguire su Google Chrome per computer è abbastanza simile a quella vista poc’anzi: dopo aver avviato il browser, clicca sul pulsante (⋮) posto in alto a destra, poi sulla voce Impostazioni situata nel menu che compare su schermo e, successivamente, sulla voce Avanzate, collocata in fondo alla pagina che va ad aprirsi.

Ora, clicca sulla sezione Impostazioni sito corrispondente al riquadro Privacy e sicurezza, raggiungi le sezioni Notifiche e Consenti e, dopo aver individuato il sito dal quale ricevi le notifiche sgradite, clicca sul bottone (⋮) collocato accanto al suo nome e scegli la voce Blocca dal menu visualizzato.

Per inibire del tutto le richieste d’invio delle notifiche dei siti Web, sposta su OFF la levetta corrispondente alla voce Chiedi prima di inviare: tieni presente, però, che la modifica non ha effetto sui siti consentiti. Per saperne di più, ti rimando alla lettura della mia guida su come togliere le notifiche di Chrome.

Come eliminare i messaggi indesiderati su Android

Come eliminare i messaggi indesiderati su Android

Ricevi, su Android, messaggi di notifica indesiderati da parte di varie app? In questo caso, puoi disattivarli facilmente mediante una precisa funzionalità di sistema.

Per iniziare, entra dunque nelle Impostazioni di Android, sfiorando l’icona dell’ingranaggio collocata nella schermata home o nel drawer del dispositivo, raggiungi la sezione App e notifiche, sfiora la dicitura Mostra tutte le app e individua l’applicazione che ti invia notifiche indesiderate nell’elenco che viene visualizzato.

Ora, fai tap sul suo nome, poi sulla voce Notifiche e, per disattivare completamente la ricezione delle stesse, sposta su OFF la levetta corrispondente alla dicitura Mostra notifiche; per nascondere soltanto alcune categorie di messaggi, rimuovi invece il segno di spunta dalle caselle poste accanto alle tipologie che ti infastidiscono di più.

Come eliminare i messaggi indesiderati su iOS/iPadOS

Come eliminare i messaggi indesiderati su iOS/iPadOS

Disattivare la ricezione di notifiche indesiderate su iPhone e iPad è ancora più semplice: apri le Impostazioni del sistema operativo, sfiorando il simbolo della rotella d’ingranaggio che risiede in home, fai tap sulla voce Notifiche e individua, nella lista proposta, l’app che ti disturba. Quando l’hai trovata, fai tap sul suo nome e sposta su OFF la levetta corrispondente alla voce Consenti notifiche. Tutto qui!

In alternativa, puoi scegliere se visualizzare solo determinati tipi di notifica, sfruttando le caselle poste in corrispondenza delle voci Blocco schermo, Centro notifiche e Banner.

Come eliminare i messaggi indesiderati sul PC

Come eliminare messaggi indesiderati

Per eliminare i messaggi indesiderati sul PC provenienti da alcuni programmi installati, non devi fare altro che disattivarne le notifiche dalle impostazioni del sistema operativo da te in uso.

Dunque, se impieghi un computer dotato di Windows 10, apri il menu Start cliccando sull’icona a forma di bandierina situata nell’angolo inferiore sinistro dello schermo, apri le Impostazioni cliccando sul simbolo dell’ingranaggio collocato al suo interno, clicca sull’icona relativa al Sistema e poi sulla scheda dedicata a Notifiche e azioni, situata a sinistra.

Per concludere, raggiungi la sezione Ottieni notifiche da questi mittenti, individua il programma dal quale non vuoi più ricevere messaggi di notifica e sposta su Disattivato la levetta posta in corrispondenza del suo nome. Per cancellare i messaggi di notifica già presenti, clicca invece sul simbolo del fumetto collocato accanto all’orologio e poi sulla voce Cancella le notifiche, situata nel pannello che compare su schermo.

Se, invece, il tuo è un Mac, apri le Preferenze di sistema cliccando sulla rotella d’ingranaggio che risiede nella barra Dock, individua il programma di tuo interesse all’interno della barra laterale di sinistra e, per disattivarne le notifiche, sposta su OFF la levetta corrispondente alla dicitura Consenti notifiche da [nome programma].

Infine, ti farà piacere sapere che tutti i più usati sistemi operativi per smartphone, tablet e PC, quali Android, iOS/iPadOS, Windows 10 e macOS, includono una funzionalità, denominata Non disturbare, che consente di inibire la visualizzazione delle notifiche in dati periodi della giornata: per approfondire questo discorso, ti rimando alla lettura del mio tutorial su come bloccare le notifiche indesiderate, nel quale ti ho fornito tutti i dettagli del caso.

Come eliminare SMS indesiderati

Se il tuo problema riguarda gli SMS e, più precisamente, tutti quei messaggi non desiderati che ricevi da mittenti perlopiù sgraditi, puoi far fronte al problema usando gli strumenti messi a disposizione da Android e iPhone. Trovi tutto spiegato qui di seguito.

Come eliminare SMS indesiderati su Android

Come eliminare messaggi indesiderati

Per eliminare SMS indesiderati su Android e impedire la ricezione di altre comunicazioni da parte dello stesso mittente, puoi bloccare quest’ultimo usando le funzioni dell’app dedicata ai Messaggi presente sul tuo dispositivo (ad es. Messaggi di Google).

Per riuscirci, avvia quest’ultima, facendo tap sulla sua icona (generalmente raffigurante un fumetto) collocata nella schermata home oppure nel drawer delle applicazioni, identifica la conversazione proveniente dal mittente sgradito (quella contenente gli SMS indesiderati, per intenderci) ed effettua un tap prolungato sulla stessa.

Ora, per eliminare tutti i messaggi senza bloccarne il mittente, fai tap sull’icona a forma di cestino che compare in alto e conferma la volontà di procedere, sfiorando la voce Elimina; se, invece, vuoi impedire la ricezione di SMS futuri da parte del mittente, sfiora il simbolo del divieto e dai conferma all’avviso successivo, selezionando la voce OK.

Per far sì che il mittente venga segnalato a Google (e all’operatore) come potenziale spammer, apponi il segno di spunta accanto alla dicitura Segnala spam, prima di premere su OK. Ti faccio presente che il blocco di un numero tramite l’app Messaggi comporta anche il blocco delle telefonate provenienti dallo stesso.

Per bloccare a priori la ricezione dei messaggi pubblicitari su Android, puoi altresì usare il filtro SMS incluso nell’app Messaggi di Google: per procedere, avvia quest’ultima, tocca il pulsante (⋮) situato in alto e seleziona la voce Impostazioni dal menu che va ad aprirsi. Per concludere, raggiungi la sezione Protezione antispam e attiva la protezione antispam spostando su ON l’apposita levetta.

Per fortificare ulteriormente il blocco dei messaggi pubblicitari, inclusi quelli senza numero, puoi valutare l’impiego di app di terze parti, quali Truecaller (a discapito di un po’ di privacy), oppure Calls Blacklist, delle quali ti ho parlato nella mia guida al blocco degli SMS su Android.

Come eliminare SMS indesiderati su iPhone

Come eliminare SMS indesiderati su iPhone

Se, invece, il tuo è un iPhone, puoi eliminare i messaggi indesiderati (e bloccare i relativi mittenti) nel seguente modo: per iniziare, apri l’app Messaggi di iOS, individua la conversazione di tuo interesse e, se vuoi cancellarla senza bloccare il mittente, effettua uno swipe verso sinistra sulla stessa e premi il bottone Elimina per due volte consecutive.

Qualora volessi bloccare il mittente dell’SMS, accedi invece alla chat, facendo tap sulla stessa, premi sul numero di telefono/nome del mittente, situato in alto, tocca l’icona (i) residente nel pannello successivo e, dopo aver selezionato nuovamente il numero/nome del contatto, tocca per due volte il pulsante Blocca contatto.

A seguito di questa operazione, tutti i messaggi ricevuti dall’utente bloccato spariranno dall’app Messaggi, non riceverai notifiche relativi a quelli nuovi e verrà inibita anche la ricezione di chiamate e FaceTime da parte dell’utente in questione.

Sfortunatamente, iOS non include alcuna funzionalità per il blocco nativo degli SMS pubblicitari: per ovviare al problema, anche in questo caso, puoi affidarti a un’app di terze parti come VeroSMS, della quale ti ho parlato nella mia guida su come bloccare gli SMS senza numero.

Come eliminare messaggi di posta indesiderati

Come eliminare messaggi di posta indesiderati

Ricevi di sovente email spam e vuoi eliminarle dalla tua casella di posta elettronica? Nulla di più semplice: tutto ciò che devi fare è usare l’apposita funzionalità annessa all’app di posta elettronica da te in uso, oppure al servizio Web del tuo fornitore.

Per esempio, se impieghi l’app di Gmail oppure quella di Outlook per smartphone e tablet, puoi facilmente bloccare i messaggi pubblicitari nel seguente modo: dopo aver avviato l’applicazione di tuo interesse, individua l’email pubblicitaria ed effettua un tap prolungato su di essa, in modo da attivare il menu delle azioni rapide.

Ora, sfiora il pulsante (⋮) (su Android) o (…) (su iOS/iPadOS) che compare in alto e, per spostare il messaggio nella cartella dedicata allo spam e contrassegnare il mittente come “seccatore”, fai tap sulla voce Segnala come spam/Segnala come posta indesiderata situata nel menu che compare. A seguito di questa operazione, i messaggi provenienti dallo stesso mittente verranno automaticamente dirottati nella cartella Spam.

Per bloccare completamente la ricezione delle email da parte di una precisa persona, invece, apri il messaggio di posta elettronica, fai tap sul simbolo (⋮) collocato accanto al nome del contatto mittente e seleziona la voce Blocca [nome] dal menu che compare sul display. Ti faccio presente che quest’ultima funzionalità è presente nella sola app di Gmail e non in quella di Outlook.

Se, invece, utilizzi Gmail oppure Outlook tramite i rispettivi siti Web, dopo aver effettuato l’accesso alla tua casella di posta, apponi il segno di spunta accanto al messaggio di tuo interesse e clicca sul simbolo raffigurante un punto esclamativo circondato da un esagono oppure sulla voce Posta indesiderata, entrambi residenti in alto, per contrassegnarlo come spam.

Qualora volessi invece bloccare del tutto la ricezione delle email da parte di un dato mittente, apri il messaggio di posta elettronica, clicca sul pulsante (⋮) residente accanto al nome dell’utente e seleziona la voce Blocca [nome mittente] dal menu proposto, se impieghi Gmail, oppure sul pulsante (…) e, successivamente, sulle voci di menu Opzioni di sicurezza e Blocca [nome utente], se impieghi Outlook.

Se ritieni che queste funzionalità non vengano incontro alle tue esigenze, ti farà piacere sapere che la maggior parte dei servizi di posta elettronica esistenti, Gmail e Outlook inclusi, consentono di applicare dei filtri personalizzati, in grado di gestire automaticamente i messaggi di posta, nel momento in cui essi raggiungono la casella email: per saperne di più, da’ uno sguardo alla mia guida su come bloccare le email, nella quale ti ho spiegato tutto con dovizia di particolari.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.