Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come fare foto belle

di

Da quando Instagram è diventato il social network più popolare di tutti, moltissime persone si sono avvicinate alla fotografia ed è cresciuta in maniera esponenziale la richiesta di un tutorial su come fare foto belle. La realizzazione di una foto è diventata una corsa a chi realizza lo scatto migliore e su Instagram (e anche sugli altri social network), tutti vogliono diventare famosi ed essere ricordati per le foto che scattano.

Se anche tu sei qui e stai leggendo questo tutorial, immagino che l'argomento sia di tuo interesse e che tu abbia cercato consigli su come scattare delle foto a effetto. Beh, se le cose stanno effettivamente in questo modo, sappi che posso aiutarti ed è proprio ciò che farò nel corso di questa guida.

Mettiti seduto comodo e prenditi qualche minuto di tempo libero per leggere con attenzione i consigli che sto per fornirti. Ovviamente non esiste un manuale ufficiale per fare belle foto, ma esistono invece diversi consigli che, sono sicuro, troverai molto utili, specialmente se sei alle prime armi con il mondo della fotografia. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Ti auguro una buona lettura.

Indice

Scegliere la fotocamera giusta

Se vuoi fare delle foto belle devi per prima cosa partire dalle basi e utilizzare gli strumenti essenziali di un buon fotografo. A questo proposito, il mio primo suggerimento è quello di valutare l'acquisto di una macchina fotografica professionale come per esempio una reflex o una mirrorless.

Si tratta di una considerazione molto importante da fare: queste macchine fotografiche sono acquistate dai professionisti e sono molto utilizzate dal momento in cui si tratta di apparecchi che permettono di scattare foto in altissima qualità. Devi però sapere anche che una macchina fotografica di questo tipo è uno strumento con vastissime potenzialità e bisogna sapere come sfruttarla al massimo. Inoltre qualsiasi fotografo ti dirà che una fotocamera da sola non basta: l'acquisto va integrato ed è necessario anche acquistare diversi obiettivi.

Chiaramente il costo della medesima è abbastanza elevato, si tratta però di un investimento da fare se vuoi puntare su una carriera da fotografo. Fortunatamente vi sono diverse tipologie di macchine fotografiche, quindi potrai scegliere quella con una fascia di prezzo più vicina alle tue esigenze.

Se il tuo scopo è quindi quello di fare foto belle e vuoi investire tempo e denaro per acquistare una reflex, ti consiglio allora di leggere alcune che guide che ho scritto riguardo a questo argomento.

Per approfondire ti rimando quindi alla mia guida all'acquisto dedicata a quelle che sono le migliori reflex o migliori mirrorless e alla guida relativa all'acquisto degli obiettivi. Ti consiglio di leggere anche i miei articoli dedicato alle migliori reflex Canon e alle migliori reflex Nikon.

Canon Italia EOS 4000D + EF-S DC III Fotocamera Reflex, Nero, Lunghezz...
Vedi offerta su Amazon
Canon EOS 2000D + EF-S 18-55 mm DC III
Vedi offerta su Amazon
Sony Alpha 6400L - Kit Fotocamera Digitale Mirrorless con Obiettivo In...
Vedi offerta su Amazon
Sony Alpha 7M2K - Kit Fotocamera Digitale Mirrorless con Obiettivo Int...
Vedi offerta su Amazon

Puntare tutto sullo smartphone

Hai la passione per la fotografia e vuoi dare il meglio di te, stupendo tutti i tuoi amici realizzando delle belle foto? Immagino che sia così, se stai leggendo questo tutorial.

Mettiamo però il caso che, al momento, non hai la disponibilità economica che ti permetta di investire nell'acquisto di una reflex, degli obiettivi o di una macchina fotografica professionale. Tuttavia non vuoi rinunciare al tuo intento di migliorare la qualità delle foto che scatti e stai cercando una soluzione alternativa. Beh se le cose stanno effettivamente così, sappi che non è un problema è che posso ancora darti diversi consigli al riguardo.

Devi infatti sapere che il comparto fotografico degli smartphone ha subito una crescente evoluzione negli ultimi anni; sono ormai diversi i dispositivi mobili in grado di scattare foto professionali con una qualità elevata.

In definitiva, per fare foto belle quindi non è più obbligatorio il possesso di una reflex ma è anche possibile scattare foto eccelse tramite la fotocamera del proprio dispositivo mobile Android o iOS.

A questo proposito, se devi acquistare un nuovo smartphone e se desideri utilizzarlo come macchina fotografica, ti consiglio di puntare su uno smartphone top gamma e cioè un dispositivo mobile di recente uscita nel mercato le quali caratteristiche hardware siano avanzate tali da disporre di un ottimo comparto fotografico.

Detto questo, ti consiglio assolutamente di approfondire questo vasto argomento: nella mia guida sui migliori camera phone potrai trovare una panoramica completa su quelli che sono i più recenti dispositivi mobili dotati di una fotocamera di alto livello.

Studiare le tecniche di fotografia

Come fare foto belle

Se il tuo obiettivo è quello fare foto belle allora dovrai anche mettere in conto che sarà necessario studiare le tecniche di fotografia per diverso tempo prima di riuscire ad applicarle tutte in maniera corretta.

È ovvio che non si diventa dei fotografi professionisti in un giorno, il mestiere del fotografo richiede un lungo percorso di formazione. Ti consiglio quindi di informarti riguardo la possibilità di prendere lezioni di fotografia presso la città in cui vivi oppure di seguire dei corsi di formazione online e di studiare le tecniche fotografiche tramite manuali disponibili sul Web. In alternativa, puoi scegliere di acquistare dei libri sull'argomento e imparare questo mestiere da autodidatta.

Senza entrare nel merito di quelle che sono le tecniche fotografiche, dal momento in cui si tratta di un argomento molto ampio che richiede competenze tecniche specifiche, puoi però applicare alcune regole di base alle foto che scatti e incominciare così il tuo percorso nell'ambito della fotografia.

L'esempio più famoso di una regola basilare che viene insegnata nei corsi di fotografia e aiuta a fare foto belle a persone è chiamato la “regola dei terzi”. Applicare questa regola è molto semplice dal momento in cui non è richiesta alcuna competenza: tutto ciò che dovrai fare sarà immaginare il risultato finale della foto, prima che questa sia stata scattata.

Con questa idea in mente dovrai prendere in considerazione di suddividere la foto secondo una griglia immaginaria e ottenere così tre sezioni orizzontali e tre sezioni verticali. Dopodiché, per applicare la regola dei terzi, dovrai scattare la foto decentrando il soggetto e dando così risalto anche agli elementi laterali della foto.

Per quanto riguarda altri consigli utili che ti permetteranno di fare foto belle è molto importante parlare dell'utilizzo dello zoom. A meno che tu non sia in possesso di una macchina fotografica avanzata, dotata di uno zoom molto efficace, l'utilizzo dello stesso potrebbe portarti a realizzare una foto con una migliore qualità. È quindi consigliato avvicinarsi al soggetto (all'oggetto) il più possibile, prima di scattare la foto.

Un suggerimento che viene spesso dato nei manuali di fotografia è quello di utilizzare le opzioni manuali della fotocamera o del proprio smartphone: tutti i più moderni dispositivi dotati di un comparto fotografico di alto livello dispongono di opzioni per lo scatto manuale. Attraverso lo studio dei manuali di fotografia imparerai quali sono i valori tecnici da tenere in considerazione prima di scattare una foto.

Una foto bella può anche essere una foto originale nel quale viene dato spazio alla creatività: puoi per esempio prendere spunto dalle linee presenti in natura per giocare con la simmetria e scattare una foto nella quale vengono abbinate diverse forme.

Sono molto apprezzate anche le foto scattate da angolazioni inusuali, in quanto si tratta di un modo diverso di riprendere un oggetto o un soggetto.

Scattare tante foto

Come fare foto belle

Un suggerimento che posso darti, se vuoi sapere come fare foto belle, è quello di prenderti del tempo per sperimentare. Quando devi scattare una foto ti consiglio di non avere fretta e scattare la stessa foto da diverse angolazioni.

Sono sicuro che, se parli con una persona che svolge da tanto tempo il lavoro di fotografo professionista, ti dirà che è difficile (se non impossibile) scattare una foto bella al primo colpo. Facci caso: i fotografi sono infatti soliti scattare diverse versioni della stessa foto in modo tale da poterle confrontare e vedere quale sia la versione migliore.

Scattare diverse foto non significa però pubblicarle tutte: a mio avviso è meglio pubblicare soltanto le foto migliori per dare maggiore risalto alla qualità piuttosto che alla quantità.

Modificare le foto con gli strumenti giusti

Screenshot che mostra Photoshop Touch su iPhone

Il segreto per fare foto belle non sta soltanto nell'utilizzo dei giusti strumenti e delle giuste macchine fotografiche. La maggior parte dei fotografi professionisti è anche in grado di utilizzare strumenti avanzati per il ritocco di immagini in formato digitale. A volte, infatti, la bellezza di una foto sta anche nella capacità di eseguire anche un ottimo ritocco fotografico.

Per questo motivo ti posso consigliare alcuni strumenti del Web, programmi o anche applicazioni per dispositivi mobili che si occupano di ritocco delle immagini scattate. Chiaramente vi sono strumenti a pagamento di alto livello ma anche ottimi software disponibili in maniera completamente gratuita.

Nel caso in cui tu voglia scaricare un programma di fotoritocco sul tuo computer Windows o Mac puoi leggere la mia guida dedicata ai migliori programmi per modificare foto per individuare quello che più si adatta alle tue esigenze.

Se desideri invece puntare su un programma del tutto gratuito e non vuoi valutare l'acquisto di un software avanzato allora ti consiglio di leggere il mio tutorial nel quale ti parlo di tutti i programmi gratuiti per modificare foto.

Come ti ho anticipato nel corso di questo tutorial per scattare delle foto belle è possibile utilizzare anche la fotocamera del proprio dispositivo mobile Android o iOS. Di conseguenza puoi anche utilizzare un'applicazione per il ritocco fotografico effettuando la modifica dell'immagine scattata in pochissimo tempo e in pochissimi tap.

Se rientri in questo caso specifico allora ti farà piacere sapere che vi sono moltissime app dedicate a ritocco fotografico. Vi sono infatti app famosissime come per esempio Snapseed (Android/iOS) o VSCO (Android/iOS) che permettono di effettuare il ritocco avanzato di una foto in maniera completamente gratuita. Per maggiori dettagli, leggi le mie guide su Snapseed e VSCO.

Quelle che ti ho elencato sono soltanto alcune delle app più popolari presenti nel Play Store di Android o nell'App Store di iOS: se vuoi maggiori consigli su quali app utilizzare per fare foto belle e come ritoccarle utilizzando quest'ultime, ti consiglio di leggere una delle guide che ho scritto riguardanti quest'argomento.

In particolar modo ti segnalo i miei tutorial sulle app per modificare foto iPhone, le app per modificare le foto gratis e le migliori app per modificare foto.

Come fare foto belle con il cellulare

telefono

Se vuoi sapere come fare foto belle con iPhone o come fare foto belle con Samsung, il discorso è simile a quello delle macchine fotografiche. Sebbene con qualche limitazione, le tecniche e la teoria fotografica che sta alle spalle di un telefono è, più o meno, la medesima. Se però volessi maggiori dettagli su come fare belle foto con il telefono, ti lascio alla mia guida sul tema.

Come fare foto belle in montagna

montagna

Ci siamo, ora che hai tutte le nozioni è tempo di cimentarsi con qualche scatto dal vivo, il problema è che non sai da dove partire. Per fare delle belle foto in montagna infatti, occorrono le giuste tecniche e condizioni per far venire bene la foto e renderla interessante, quindi andiamo a vedere un po' nello specifico.

  • Trova la luce giusta — solitamente la luce giusta non è la prima che capita, quindi occorre presentarsi a una certa ora o con determinate condizioni meteorologiche per ottenerla. Fare una foto con la luce dorata del tramonto o dell'alba, comunicherà sensazioni completamente differenti rispetto al farlo con il sole pieno a picco o con una fitta nebbia. Ogni sentimento ha la sua luce, quindi capisci cosa vuoi comunicare e poi vai quando le condizioni ti permettono di farlo.
  • Sfrutta le nuvole — in montagna, generalmente, qualche nuvoletta a far capolino la si trova sempre. Spesso ci si convince che, il miglior scatto, sia con il cielo limpido e intonso, ma non sempre è così. Un soffice manto bianco che fa capolino da un angolo della foto e va a creare quel gioco di vedo/non vedo può renderla molto più profonda e dinamica di uno scatto perfetto da cartolina.
  • Prova con tempi d'esposizione lunghi — anche qui, il mutare del paesaggio può diventare un tuo prezioso alleato. Se trovi un fiumiciattolo che scorre nel tuo frame o la superficie increspata del lago, usare lunghi tempi di esposizione può ricreare un effetto seta davvero bellissimo. Prova a giocare con il tempo di apertura dell'otturatore. Allungalo, accorcialo, non aver paura di sperimentare anche cose apparentemente senza senso, la creatività non ha limiti.
  • Usa un diaframma chiuso — quando fai la foto ai paesaggi, generalmente si ricerca la massima definizione su tutto il frame. Questo vuol dire non scattare a f4 o f2.8 come potresti fare per un ritratto (dipende dalla lente che hai), ma usare un f8 o f10 per avere la massima porzione del medesimo a fuoco. Attenzione però, andare oltre una certa soglia comporta (su molte lenti) problemi di diffrazione che diminuiscono la qualità dell'immagine.
  • Porta l'obiettivo giusto — se vai in montagna a cercare d'immortalare la fauna locale, ti servirà un buon teleobiettivo che ti permetta di avvicinarti al soggetto senza metterlo in fuga. Se invece vuoi fare dei bei paesaggi, anche una sola lente fissa grandangolare è più che sufficiente.
  • Evita attrezzature eccessive — va bene fare foto in montagna, ma non a scapito della salute. Portarti dietro 10.000 obiettivi pesantissimi, il treppiede, un corpo macchina di riserva e infinite altre amenità, renderà il tuo zaino un mattone insostenibile. Sii minimalista il giusto perché, per fare la bella foto, devi riuscire ad arrivare a destinazione, non cedere a metà strada sotto il peso dell'attrezzatura. Inoltre fare trekking di buon umore ti aiuterà a scattare di più e meglio che se, invece, fossi cupo e stanco.

Come fare foto belle alla luna

luna

Se vuoi fare foto belle alla luna, la faccenda si complica un po'. Infatti, come facilmente potrai intuire, la distanza di questa palla rocciosa rende complesso lo scatto, il che chiama fuori dai giochi la maggior parte degli smartphone. A questo si aggiunge che, quelli che si vantano di fare foto pazzesche alla luna, le realizzano spesso (per non dire sempre) grazie a delle funzioni software quasi completamente artificiali.

Quindi, salvo alcuni modelli di Samsung o di altri telefoni Android con teleobiettivo molto spinto o artefatti digitali, meglio restare sulle fotocamere classiche. Quindi, per fare una grande foto alla luna, devi dotarti di un teleobiettivo molto spinto, si parla di lunghezze focali superiori a 300 mm.

Sony FE 200-600 mm f/5.6-6.3 G OSS | Obiettivo Zoom, Full-frame (SEL20...
Vedi offerta su Amazon
Sigma 730955 Obiettivo 60-600 mm F/4,5-6,3 AF S DG OS HSM, Attacco Nik...
Vedi offerta su Amazon
Nikon NIKKOR Z 180-600mm f/5.6-6.3 VR, Teleobiettivo Zoom a Pieno Form...
Vedi offerta su Amazon

Questi obiettivi solitamente costano da molto a moltissimo e, a meno che tu non voglia davvero coltivare l'hobbie o la passione per la fotografia lunare o possa dare uno scopo a queste lenti anche per altri generi fotografici, potrebbe non avere senso comprarle.

Detto questo, non ti importa nulla della spesa e sei completamente determinato a fare la miglior foto della luna possibile? Allora prendi il giusto teleobiettivo, dotati di un treppiede che ti aiuti a tenere ferma la camera (a gradi livelli di zoom è facile fare foto mosse) e preparati a scattare.

Amazon Basics - Treppiedi da 127 cm, leggero e con custodia, Nero/Marr...
Vedi offerta su Amazon
COMAN treppiede fotocamera da 188 cm Robusto treppiede per videocamera...
Vedi offerta su Amazon
Treppiede Fotocamera e Smartphone(45-185 cm), Victiv Treppiede Leggero...
Vedi offerta su Amazon

Come? In primis dev'esservi una notte perfettamente serena, con al massimo qualche nuvoletta che può passare di lì ogni tanto ma che non compromette la visibilità. Poi monta la camera sul treppiede, aumenta il tempo di esposizione quanto serve, scegli un'apertura focale media (intorno a f8) e usa la funzione di esposizione sul punto centrale. Essendo la luna molto luminosa in una scena completamente buia, bruciarla è facilissimo.

Per mantenere tutti i dettagli possibili, regola l'esposizione dello scatto in modo che sia pesato sulla luna stessa, poi scatta. Se troppo scuro o troppo chiaro, cambia tempo di esposizione e riprova. Lascia gli ISO a 100 e lavora con gli altri parametri per evitare grana nella foto. Se però volessi tentare di fotografare la luna con il cellulare, ti lascio alla mia guida sul tema.

Come fare foto belle per Vinted

vinted

Vuoi vendere dei vestiti usati su Vinted ma non sai come fare belle foto per renderli più appetibili al tuo pubblico? Vediamo cosa si può fare.

  • Tanta luce — scatta le foto ai vestiti con una bella luce bianca, in modo da renderli ben visibili e far risaltare i colori. Meglio se luce artificiale uniforme e neutra, ma fai come riesci. Questo sarà sicuramente più impattante sul pubblico che visualizza lo scatto.
  • Sii onesto — inutile cercare di rendere il capo di abbigliamento quello che non è. Se ci sono difetti includili nella foto (e anche nella descrizione) per informare l'utente. Altrimenti ti potresti poi trovare con contenziosi aperti e altre noie con i tuoi clienti.
  • Abbinali a capi che s'intonano — se hai un bel cappotto firmato, magari fai qualche foto a te stesso mentre lo indossi con un bel paio di jeans e una camicia. Ovvio che le foto principali sono quelle descrittive, ma anche qualcosa che ne mostra il potenziale ci sta.
  • Non essere pigro — spesso m'imbatto in annunci dove c'è una foto, magari presa da Internet del prodotto o mezza sfuocata e tutta storta. La domanda che devi porti è se tu cliccheresti mai su un annuncio con una foto del genere. Sì? Io non credo proprio, perché non si vede nulla della merce e denota anche una scarsa cura da parte del venditore. Quindi, quando scatti, chiediti se a te piacerebbe visionare quell'articolo.

Come fare foto belle alle unghie

unghie

Vuoi fare degli scatti stratosferici alle tue unghie o a quelle degli altri? Basta seguire poche semplici regole che fanno davvero la differenza.

  • Cura il soggetto — la prima regola per delle foto perfette è la perfezione del soggetto. Assicurati che non ci sia la benché minima sbavatura, altrimenti verrà subito notata dato che sarà uno scatto molto ravvicinato.
  • Luce a volontà — le unghie generano riflessi e i colori vengono risaltati se esposte a una forte luce diretta. Qualche buona lampada che illumina la scena dovrebbe essere più che sufficiente per fare un lavoro adeguato.
Sporzin Led Luci Fotografiche, 2 Pacchetti Metallo Luci per Foto Regol...
Vedi offerta su Amazon
  • Aggiungi dettagli alla scena — le unghie da sole vanno bene, ma una bella scena pensata è ancora meglio. Aggiungere gioielli alle dita o ai polsi del soggetto, usare vestiti che fanno capolino nella scena e s'intonano al colore delle medesime o degli elementi esterni a fare da sfondo, possono dare molto. Non esagerare, il focus deve rimanere sulle unghie, ma cerca di dare armonia e completezza ai tuoi scatti.
  • Metti a fuoco bene — ricorda poi che il fuoco va fatto proprio sulle unghie, non sulle dita della mano, altrimenti il soggetto potrebbe risultare sfocato. Attenzione poi a non muovere la camera o le unghie in questione dopo la messa a fuoco, altrimenti ogni accorgimento sarà vano.
  • Non solo unghie — nella scena includi più delle sole unghie, quindi anche mano del soggetto ed eventuali elementi esterni. L'inquadratura non dev'essere troppo stretta da risultare claustrofobica, ma nemmeno troppo ampia da far perdere il punto dello scatto.

Come fare belle foto per Instagram

instagram

Vuoi migliorare i tuoi scatti su Instagram? Qui il discorso è un po' più ampio dato che ci possono essere varie tematiche in questione, infatti potresti voler migliorare i tuoi selfie o le foto che fai al cibo, con consigli diametralmente diversi. In linea di massima però, ci sono alcune regole sempre valide.

  • Molta luce — foto belle e chiare attirano più l'attenzione (in generale) di quelle cupe e spente, quindi evita di mettere scatti che sembrano una continuazione del tema scuro dell'interfaccia di Instagram.
  • Colori vividi — colori molto netti e brillanti catturano immediatamente l'occhio di chi scorre la bacheca, mentre quelli più smorti si perdono nel mucchio.
  • Scene impattanti — la scena della foto dev'essere subito chiara nella sua lettura e catturare al primo sguardo. Se troppo “diluita” o poco chiara, sarà solo una delle tante.

Per altri consigli legati a tipologie di scatti più specifici per Instagram, ti lascio alla mia guida su come fare belle foto per questo social.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.