Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per modificare foto iPhone

di

Hai la passione per la fotografia e, dopo aver acquistato un iPhone di nuova generazione, sei alla ricerca di qualche consiglio sulle applicazioni da scaricare. Nello specifico, avresti bisogno di utilizzare delle app che ti consentano di modificare delle foto in maniera professionale ma che, allo stesso tempo, non siano troppo difficili da usare.

Non preoccuparti, non è affatto un'impresa impossibile e io sono qui apposta per aiutarti a portarla a termine. Nel corso di questo tutorial, infatti, ti consiglierò alcune applicazioni per modificare le foto con il tuo iPhone, così che tu possa ritoccarle “al volo” per eliminarne eventuali difetti, modificarne lo sfondo e molto altro ancora.

Ti assicuro che potrai riuscire nel tuo intento senza grandi sforzi. Tutto quello che ti serve è qualche minuto di tempo libero. Scarica, dunque, le applicazioni che sto per consigliarti, individua quella che incontra di più le tue esigenze e usala in base alle indicazioni che ti darò. A me non resta che augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

App per modificare foto iPhone gratis

Iniziamo vedendo alcune app per modificare foto iPhone gratis. Alcune delle soluzioni di cui sto per parlarti nelle prossime righe sono gratuite al 100%; altre, invece, sono utilizzabili gratis con alcune limitazioni rimovibili effettuando acquisti in-app. Chiarito questo aspetto, procediamo!

Snapseed

Snapseed

La prima applicazione per modificare le foto su iPhone che ti consiglio di provare è Snapseed. Ho scelto di parlarti di quest'app, sviluppata da Google, in quanto ritengo sia un valido strumento per modificare le foto; difatti include numerosi tool professionali ma è anche molto semplice e intuitiva da utilizzare.

Dopo aver installato Snapseed, avvia l'app, premi sul pulsante Apri o qualsiasi punto dello schermo e scegli se aprire una foto e dal rullino di iOS (Apri dal dispositivo), scattarne una al momento (Fotocamera) o aprire l'ultima immagine salvata in Galleria (Apri ultima immagine).

Dopo aver importato o realizzato la foto da editare, avvaliti dei tool di Snapseed per agire su di essa. Tutti gli strumenti di modifica della foto sono disponibili premendo sulle voci che trovi in basso. Le funzionalità di Snapseed si dividono in due macrocategorie: Effetti (che permette di applicare filtri predefiniti alle foto) e Strumenti (che include tutti gli strumenti per la modifica delle foto come per esempio Calibra immagine, Dettagli,Curve,Ritaglia,Ruota,Prospettiva,Correzione e tanto altro ancora).

Ogni modifica apportata andrà salvata. Per farlo, devi premere il tasto situato in basso a destra. Se vuoi salvare la foto modificata nella memoria del tuo dispositivo, premi poi sul pulsante Esporta (in basso a destra): potrai per esempio salvare la foto modificata sostituendola all'originale (Salva) oppure anche salvarla come copia nel formato JPG (Esporta).

In alternativa, una volta che hai terminato la modifica della foto, puoi anche premere sul pulsante Condividi se desideri condividere la foto all'interno di un social network. Premi invece sul pulsante Apri in per aprire la foto con un'altra applicazione.

Altre app per modificare foto iPhone gratis

Afterlight

Ci sono tantissime altre app per modificare foto iPhone gratis che meritano di essere provate. Eccone alcune davvero interessanti e utili.

  • Afterlight — si tratta di una soluzione gratuita (con funzioni aggiuntive da sbloccare a pagamento, partendo da 3,49 euro/mese), tramite la quale è possibile agire sulle foto in modo semplice e rapido sfruttando i numerosi strumenti disponibili in essa. Maggiori info qui.
  • Adobe Photoshop Express — è la versione mobile gratuita di Photoshop, il celebre programma di editing fotografico disponibile per computer. È utilizzabile gratis, ma per avvalersi di tutti i suoi tool occorre sottoscrivere l'abbonamento, che parte da 5,49 euro/mese. Maggiori info qui.
  • Photoleap — è una tra le migliori applicazioni per la modifica di foto su iPhone. In precedenza conosciuta con il nome Photofox, quest'app consente di sovrapporre immagini, creare doppie esposizioni, disegnare sulle immagini, etc. La versione a pagamento contiene tutte le funzioni e parte da 7,49 euro/mese.
  • VSCO — è conosciuta e apprezzata per i suoi strumenti avanzati e la possibilità di utilizzarla direttamente per scattare una foto, modificando manualmente i parametri come esposizione e luminosità. In definitiva, si tratta di un'applicazione che dà il meglio di sé se i suoi strumenti professionali vengo sfruttati al massimo. Di base è gratis, ma l'accesso a tutte le funzioni richiede l'abbonamento, che parte da 29,99 euro/anno. Maggiori info qui.
  • Pixlr — è una delle migliori soluzioni gratuite per modificare foto su iPhone. Consente di agire sui principali parametri delle foto, oscurare volti, modificare i colori dei soggetti, e tantissimo altro ancora. Di base è gratis, ma l'accesso a tutte le sue funzionalità richiede l'abbonamento, che parte da 1,99 euro/mese. Maggiori info qui.

App per modificare sfondo foto iPhone

Sei interessato nello specifico a un'app per modificare sfondo foto iPhone? In tal caso dai un'occhiata alle seguenti alternative: sono certo che le troverai utili.

Superimpose Studio

Superimpose Studio

La prima app di cui voglio parlarti per modificare lo sfondo delle foto su iPhone è l'ottima Superimpose Studio. Permette di realizzare dei fantastici fotomontaggi, sovrapponendo foto su più livelli e scontornando i soggetti presenti in esse. Di base è gratis, ma l'accesso a tutte le funzionalità richiede un abbonamento che parte da 4,99 euro/mese.

Dopo aver installato e avviato Superimpose Studio, premi sui bottoni No, see ads that are less relevant e Agree (al fine di evitare il tracciamento pubblicitario invasivo), pigia sul bottone Create New collocato in alto, premi sul pulsante (+) Add Layer (in alto a sinistra) e concedile i permessi che le servono per funzionare nel modo corretto.

Successivamente, seleziona la foto che intendi usare come nuovo “sfondo” dello scatto in cui è presente il soggetto a cui vuoi cambiare lo sfondo, avendo cura di fare tap sull'anteprima della stessa e di premere poi sulla voce Next (in alto a destra). Successivamente, premi sul pulsante (in alto a destra).

Dopodiché premi in un punto vuoto dell'editor di Superimpose Studio, fai nuovamente tap sul pulsante (+) Add Layer (in alto a sinistra), seleziona la foto in cui è presente il soggetto a cui vuoi modificare lo sfondo, e poi pigia sui pulsanti Next e .

Seleziona, ora, il livello della foto a cui intendi cambiare lo sfondo (sulla sinistra), fai tap sulla dicitura Cut e, servendoti dell'editor del programma, rimuovi lo sfondo dall'immagine, cercando di essere il più preciso possibile. Nel fare ciò ti consiglio l'uso dello strumento Eraser anziché Smart Eraser (quest'ultimo non è molto “smart” visto che non sempre riesce a eseguire dei ritagli perfetti).

Quando avrai completato le modifiche, fai tap sulla voce Fine (in alto a destra), ridimensiona la foto che hai incollato aprendo o chiudendo due dita su di essa e trascinala nel punto in cui desideri posizionarla. Infine, salva l'immagine di output pigiando sul pulsante Save/Share collocato in basso e scegli la modalità di esportazione o condivisione che più gradisci.

Altre app per modificare sfondo foto iPhone

Prisma

Se ti interessa provare altre app per modificare sfondo foto iPhone, prova le soluzioni menzionate nei seguenti punti e vedrai che non te ne pentirai!

  • Prisma — consente di ritoccare i propri scatti andando ad applicare dei filtri molto belli, che restituiscono risultati artistici, che possono essere applicati (volendo) anche al solo sfondo delle foto. Necessita di una connessione a Internet per funzionare e, inoltre, per scaricare le foto di output in HD e per accedere a tutta la libreria di filtri, bisogna sottoscrivere l'abbonamento, che parte da 5,49 euro/mese.
  • Pixelmator — si tratta di una soluzione utile per ritoccare foto sfruttando vari strumenti professionali, alcuni dei quali sono perfetti per modificare lo sfondo dei propri scatti. Costa 4,99 euro.
  • Superimpose — è un'applicazione per modificare le foto che include una funzione per rimuovere lo sfondo dalle foto per realizzare dei fotomontaggi di sicuro impatto. Costa 2,29 euro. Ne è disponibile anche una versione più moderna e avanzata a prezzo maggiore.
  • AfterFocus — se vuoi applicare l'effetto bokeh allo sfondo delle tue foto quest'app, che costa 0,99 euro, è ciò che fa al caso tuo. Permette di agire sullo sfondo sfruttando l'intelligenza artificiale oppure un tool per la modifica “manuale” dei propri scatti.

Se ti interessa avere maggiori informazioni circa l'uso di queste e altre app per cambiare sfondo alle foto, consulta pure l'articolo che ho dedicato all'argomento.

App per modificare foto viso iPhone

Vorresti provare app per modificare foto viso iPhone, in quanto hai degli scatti in cui sono presenti brufoli o altre presunte “imperfezioni” che intendi cancellare? Sappi che non sono molto d'accordo con queste pratiche e con la rincorsa di canoni estetici particolari, ma se proprio insisti ti propongo alcune soluzioni che potrebbero tornarti utili in tal senso.

YouCam Perfect

YouCam Perfect

Una delle migliori app per ritoccare le foto del viso su iPhone è YouCam Perfect. Questa soluzione semi-gratuita consente di rimuovere facilmente varie imperfezioni del volto in modo alquanto semplice e intuitivo, restituendo risultati realistici e per nulla “costruiti”. Per sbloccare tutte le sue funzioni ti segnalo la necessità di effettuare acquisti in-app a partire da 2,29 euro.

Dopo aver scaricato YouCam Perfect sul tuo dispositivo, premi sul bottone Accetto e Continuo e decidi se registrarti o meno (puoi ignorare la cosa e farlo in un secondo momento eventualmente). Dopodiché decidi se vuoi agire su una foto già salvata in locale (Modifica foto) oppure se realizzarne una al momento (Fotocamera). Dopodiché concedile i permessi necessari per funzionare, seleziona

Successivamente, accedi alla sezione Strumenti bellezza che si trova nella parte inferiore dello schermo, così da visualizzare i bottoni necessari per modificare il viso tramite il miglioramento automatico dell'immagine, modellare il volto, il naso, rimuovere l'acne, sbiancare i denti, e così via. Dopo aver selezionato uno strumento (es. Borse occhi), regola la correzione del difetto o della parte del viso selezionato utilizzando l'apposita barra di regolazione, premi sul pulsante situato in basso a destra e il gioco è fatto.

Quando avrai completato tutte le modifiche del caso, premi sul simbolo del rettangolo diviso a metà (in alto a destra), così da vedere il “prima e dopo” le modifiche. Dopodiché pigia sulla voce Salva (in alto a destra) e, infine, scegli la modalità di salvataggio o condivisione che più gradisci.

Altre app per modificare foto viso iPhone

Perfect365

Ci sono altre app per modificare foto viso iPhone che potrebbero tornarti utili. Dagli un'occhiata, intesi?

  • B612 — è un'altra app per modificare foto del viso grazie alla quale è possibile apportare modifiche di carattere generale ai volti dei soggetti ritratti nelle foto. È completamente gratuita.
  • Perfect365 — questa soluzione è utile per rimuovere dalle foto presunte “imperfezioni”. Permette, inoltre, di rimodellare il viso sfruttando alcuni tool appositi. Di base è gratis, ma l'accesso a tutte le funzioni richiede l'abbonamento, che parte da 5,49 euro.
  • FotoRus — questa soluzione consente di ritoccare le foto e, in particolare viso e corpo. È gratis, ma propone acquisti in-app (a partire da 0,99 euro) per rimuovere il watermark presente nella versione free e per sbloccare un maggior numero di funzioni.

Per maggiori informazioni circa l'uso di queste e altre app per modificare foto viso su iPhone (e non solo), ti rimando alla mia guida sull'argomento.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.