Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Programmi per navigare in Internet

di

I migliori browser per tutti i sistemi operativi.

Google Chrome

google-chrome.jpg

È il più giovane fra i browser principali, ma è stato in grado di scavalcare in pochissimi anni il veterano Firefox dal podio di secondo programma per navigare in Internet più usato al mondo. Google Chrome è riassumibile in due parole: velocità e semplicità. Ha un’interfaccia essenziale con pochi comandi e nessuna toolbar aggiuntiva e, come Firefox, dispone di tantissimi componenti aggiuntivi gratuiti ed applicazioni Web che permettono di ampliarne le funzionalità in base ai gusti dell’utente. È molto sicuro e si aggiorna automaticamente “in silenzio” senza che l’utente si debba preoccupare di nulla. Scarica da qui.

Internet Explorer

internet-explorer.jpg

Chi non lo conosce? Si tratta del browser di Microsoft integrato in tutte le versioni di Windows. Da qualche anno non detiene più il monopolio ma rimane uno dei programmi per navigare in Internet più usati a livello globale. La versione più aggiornata è la 9, che è molto veloce, supporta maggiormente gli standard Web e l’accelerazione hardware, ma non è compatibile con Windows XP. Gli utenti della vecchia versione del sistema operativo devono accontentarsi di Internet Explorer 8, che dispone di meno funzionalità ed è meno rispettoso degli standard Web. Scarica da qui.

Mozilla Firefox

mozilla-firefox.jpg

Mozilla Firefox è un browser open source e multi-piattaforma (compatibile con tutti i principali sistemi operativi) noto per la disponibilità di tantissime estensioni, componenti aggiuntivi gratuiti che permettono di espandere all’infinito le funzionalità del programma permettendo a chiunque di crearsi un browser fatto su misura in base alle proprie esigenze. È molto veloce ed ha una buona gestione della memoria quando si tengono aperte molte schede contemporaneamente. È un po’ meno rapido in fase di apertura rispetto ad altri prodotti concorrenti, ma si tratta di un problema secondario se confrontato con le potenzialità del browser. Scarica da qui.

Opera

opera.jpg

Un browser con tantissimi anni di vita alle spalle. Ha conseguito un ottimo successo nel mondo mobile ma è rimasto di nicchia in ambito desktop nonostante le tantissime potenzialità. È stato il primo ad introdurre la navigazione a schede, la pagina iniziale con le anteprime e tante altre funzioni poi riprese da altri programmi per navigare in Internet che ora vanno per la maggiore. Supporta estensioni, widget ma ha già “di serie” tutto quello che serve: un download manager che supporta anche i file torrent, un client per la posta elettronica, un server per scambiare file con altri utenti del programma, un reader di feed RSS e molto altro ancora. È velocissimo e abbastanza leggero sulla RAM. Scarica da qui.

RockMelt

rockmelt.jpg

Si tratta di una versione modificata di Chrome (o per meglio dire di Chromium) incentrata sui social network. Ha un’interfaccia praticamente identica a quella del browser di Google con in più due sidebar laterali con i contatti dei propri amici di Facebook e le icone dei propri siti preferiti con news aggiornate in tempo reale (feed RSS). Permette di postare su Facebook e Twitter contemporaneamente e di condividere le pagine Web visitate sui social network con un solo click. Supporta molte delle estensioni per Chrome. Scarica da qui.

Safari

safari.jpg

È il browser di Apple. Prediletto dalla maggior parte degli utenti di Mac OS X per la sua rapidità e la sua semplicità, è stato reso disponibile anche per Windows senza troppo successo. Include tutte le funzioni tipiche di un moderno browser, una spettacolare pagina iniziale in cui vengono visualizzate le anteprime dei siti più visitati ed una funzionalità per eliminare immagini ed elementi grafici superflui dalle pagine Web e stamparle/leggerle con maggiore facilità. Ha un buon supporto per gli standard Web ma nella sua versione Windows non raggiunge livelli di eccellenza come altri prodotti rivali. Scarica da qui.