Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come inserire password TIMvision

di

Hai sottoscritto un contratto telefonico con TIM e, dopo aver saputo che nel tuo piano tariffario è incluso un abbonamento alla piattaforma di streaming on demand TIMVision, sei interessato a usufruirne. A tal proposito, durante la sottoscrizione ti hanno spiegato che puoi accedere al servizio con i dati di login che hai creato in fase di attivazione della tua linea ADSL o Fibra. L’addetto l’ha fatto sembrare semplice, ma per te che non sei pratico con la tecnologia, le cose non sono così immediate.

Come dici? Le cose stanno esattamente così e ti domandi se posso darti una mano? Certamente, non preoccuparti. Se hai bisogno di inserire la password di TIMVision posso spiegarti come fare, in modo da aiutarti ad accedere al servizio 0 registrare un account, direttamente tramite le piattaforme in cui intendi utilizzarlo. Si tratta davvero di una procedura semplice, non devi assolutamente preoccuparti, anche perché nel corso dei prossimi capitoli di questo tutorial ti indicherò tutti i passaggi da effettuare, passo dopo passo.

Detto ciò, sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Tutto ciò di cui hai bisogno è qualche minuto di tempo libero: mettiti seduto comodo davanti al computer, tieni sotto mano il dispositivo che intendi utilizzare per l’accesso a TIMVision, prenditi qualche minuto di tempo libero e leggi con attenzione quanto sto per spiegarti. Ti auguro una buona lettura.

Indice

Dispositivi compatibili con TIMVision

TIMvision

Se hai bisogno di inserire la password di TIMvision, probabilmente è perché hai creato in precedenza un account per questo servizio di streaming on demand e devi ora collegarti alla sua piattaforma, per poter usufruire dei suoi contenuti.

Se le cose stanno in questo modo, prima di spiegarti nel dettaglio come riuscire in questo intento, desidero elencarti quelli che sono i dispositivi supportati e compatibili con TIMvision, in modo tale che tu possa effettuare l’accesso alla piattaforma e usufruirne su quello più adatto alle tue esigenze.

A tal proposito, oltre ad elencarti qui di seguito la lista dei dispositivi compatibili con TIMvision, ti ricordo che, per usufruire del servizio, è necessaria una connessione a Internet a banda larga, anche se sul sito Internet ufficiale di TIMvision non sono indicati precisi requisiti minimi per la connessione a Internet.

  • PC con sistema operativo Windows 8.1 o versioni successive (su Windows 10è possibile scaricare l’applicazione di TIMvision dal Microsoft Store);
  • Mac con sistema operativo macOS 10.4.11 o versioni successive;
  • Browser Google Chrome (versione 39+), Mozilla Firefox (47+), Microsoft Edge (25+), Internet Explorer (10.x+) e Safari (7.0+).
  • Dispositivi Android 0 o versioni superiori;
  • Dispositivi Apple con iOS 8.1o versioni superiori;
  • TV con decoder TIMvision;
  • Smart TV e lettori Blu-Ray Samsung (modelli 2014 e successivi);
  • Smart TV e lettori Blu-Ray LG (con sistema operativo WebOS);
  • Smart TV Android;
  • Google Chromecast;
  • Apple TV;
  • Amazon Fire TV Stick;
  • Xbox One

Prezzi di TIMVision

TIMvision gratis

È inoltre necessario fare una breve premessa sui prezzi di TIMvision visto che, in alcuni casi, è possibile usufruire del servizio di streaming on demand gratuitamente. Nelle righe che seguono, ti indico quali sono queste condizioni.

  • Clienti TIM Super: se sei un cliente TIM e hai sottoscritto un’offerta TIM Super, puoi vedere TIMvision gratuitamente, in quanto il servizio è incluso nel tuo abbonamento. Inoltre, scegliendo di attivare gratuitamente l’opzione TIMvision Plus, hai la possibilità di scaricare i contenuti supportati dalla funzionalità Download&Play, per una visione degli stessi anche in modalità offline. Puoi, inoltre, usufruire di TIMvision da più dispositivi, per una riproduzione anche simultanea e, tramite l’applicazione di TIMvision su smartphone e tablet, puoi vedere i contenuti senza consumare traffico dati, quando sei sotto rete mobile TIM.
  • Clienti TIM con linea fissa: se sei un cliente TIM con linea fissa, ma hai una tariffa diversa da TIM Super, devi sottoscrivere l’abbonamento a TIMvision Plus, per usufruire dei suoi contenuti. Il prezzo è di 5 €/mese e include una prova gratuita di un mese.
  • Clienti TIM mobile: se sei un cliente TIM con tariffa mobile, puoi vedere TIMvision tramite l’app da smartphone o tablet ma devi, anche in questo caso, sottoscrivere l’abbonamento al prezzo di 5 €/mese con prova gratuita di 1 mese. Su Android puoi pagare tramite credito telefonico TIM o tramite carta di credito; su iOS/iPadOS, invece, è supportato il metodo di pagamento aggiunto al tuo account iCloud, in quanto devi pagare da App Store.
  • Non clienti TIM: se non sei cliente TIM o se non rientri nelle condizioni sopra elencate, che permettono di ottenere TIMvision gratuitamente, allora devi sottoscrivere l’abbonamento al servizio. Il costo di TIMvision per i clienti non TIM resta comunque di 5 €/mese con una prova gratuita di 1 mese. La modalità di pagamento supportata è la carta di credito.
  • TIM BOX: una soluzione alternativa per vedere TIMvision è l’acquisto del decoder TIM BOX con abbonamento incluso, disponibile per chi già ha attiva una linea fissa TIM. Il suo costo è di 3€/mese.

Se hai sottoscritto un abbonamento a TIMvision, è importante che ti ricordi che questo si rinnova automaticamente. Nel caso in cui però volessi disdirlo, puoi farlo prima della scadenza, senza alcun vincolo o penale. A tal proposito, se vuoi approfondire l’argomento relativo ai costi e alle offerte di TIMvision, fai riferimento al sito ufficiale.

Inoltre, nel caso in cui avessi altri dubbi sul funzionamento di TIMvision, leggi la guida in cui ti spiego più nel dettaglio come usare questa piattaforma di streaming e come vedere i contenuti presenti al suo interno. Nel prossimo capitolo, invece, puoi trovare un elenco di alcune interessanti offerte TIM con TIMvision incluso.

Offerte TIM con TIMvision

Tim offerte

Come anticipato, dal momento in cui TIMvision è la piattaforma di streaming di TIM, l’azienda di telecomunicazioni mette a disposizione alcune offerte per linea fissa che permettono di ottenere, incluso nel prezzo, l’abbonamento a TIMvision e l’opzione TIMvision Plus, di cui ti ho fornito maggiori informazioni nel precedente capitolo.

A tal proposito, per saperne di più, continua a leggere: trovi maggiori dettagli nelle righe che seguono.

  • TIM SUPER FIBRA: permette di ottenere una connessione a Internet in fibra con velocità fino a 1 Giga. Il costo delle chiamate da linea fissa verso i numeri fissi e mobili nazionali è di 19 centesimi/minuto con 19 centesimi di scatto alla risposta.
  • TIM SUPER MEGA: permette di ottenere una connessione a Internet misto fibra/rame con velocità fino a 200 Mega in download e 20 Mega in upload. Il costo delle chiamate da linea fissa verso i numeri fissi e mobili nazionali è di 19 centesimi/minuto con 19 centesimi di scatto alla risposta.
  • TIM SUPER ADSL: permette di ottenere una connessione a Internet in ADSL con velocità fino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload. Le chiamate dalla linea fissa verso i numeri fissi e mobili nazionali costano 19 centesimi/minuto con 19 centesimi di scatto alla risposta.

Per maggiori informazioni sulle offerte appena elencate o sulle altre offerte TIM, fai riferimento ai riquadri informativi che trovi qui di seguito.


Inserire password TIMVision da computer

timvision registrazione

Hai scelto di utilizzare TIMvision da computer Windows o macOS? Immagino che, in questo caso, avrai bisogno di un aiuto per riuscire nell’intento di effettuare il login o la registrazione alla piattaforma. Nessun problema: ti spiego come procedere nelle righe che seguono.

Come ti ho indicato nel capitolo dedicato ai dispositivi compatibili, per utilizzare TIMvision da computer devi collegarti al suo sito Internet ufficiale tramite un browser per la navigazione in Internet.

Fatto ciò, se sei un cliente TIM e possiedi un indirizzo email tim.it o alice.it, puoi accedere a TIMvision usando direttamente uno di questi; la password sarà la stessa che hai creato quando hai attivato a casa la linea ADSL o la fibra.

Per digitare i dati di login, quindi, fai clic sul pulsante Accedi situato in alto nella home page di TIMvision, utilizza i campi di testo relativi all’email e alla password, per la digitazione, e premi sul pulsante Entra. Se non ricordi più i dati di login dell’email email @tim.it o @alice.it, fai clic su questa pagina per recuperarli.

Hai bisogno di creare un account per il servizio TIMvision? In questo caso, premi sul pulsante Registrati che trovi nella schermata iniziale del sito Web, compila i campi di testo Inserisci indirizzo email e inserisci password (ricordati di sceglierne una complessa, come ti ho spiegato in questo mio tutorial), poi accetta i termini e le condizioni del servizio, apponendo il segno di spunta sulle relative diciture. Infine, fai clic su Registrati.

Per completare la procedura di creazione dell’account, conferma l’indirizzo email che hai fornito, premendo sul bottone Clicca qui che potrai vedere nel messaggio di posta elettronica ricevuto all’indirizzo fornito. La stessa identica procedura può essere effettuata attraverso l’utilizzo dell’app TIMvision su Windows 10, la quale va scaricata dal Microsoft Store.

Per procedere, collegati a questo link che rimanda al negozio virtuale Microsoft, premi sul bottone Installa/Apri, poi fai clic sulla voce Consenti nella notifica che ti viene mostrata nel browser. Infine, premi su Installa e Avvia, nella schermata del Microsoft Store, per scaricare, installare e avviare l’app sul tuo computer.

Inserire password TIMVision da smartphone e tablet

Inserire password TIMVision da smartphone e tablet

Per inserire l’email e la password di un indirizzo email tim.it o alice.it, e accedere così a tutti i contenuti della piattaforma TIMvision da smartphone e tablet devi, come prima cosa, scaricare l’applicazione sul dispositivo in tuo possesso.

Su Android, collegati Play Store, in modo da vedere la scheda di anteprima dell’app TIMvision. Per installarla, premi sul pulsante Installa e poi su Accetto. Attendi, adesso, il termine del download e dell’installazione automatica. Infine, per avviarla, pigia sul bottone Apri dal Play Store oppure fai tap sull’icona dell’applicazione che sarà stata automaticamente aggiunta alla home screen del tuo smartphone o tablet.

Su iOS/iPadOS, invece, effettua il download e l’installazione di TIMvision tramite l’App Store di iOS, seguendo le indicazioni che sto per darti. Nella schermata di anteprima dell’app, fai tap prima sulla voce Ottieni e poi su quella denominata Installa.

Se richiesto, sblocca il download e l’installazione automatica di TIMvision, tramite il Touch ID, il Face ID oppure digitando la password del tuo account iCloud. Al termine di quest’operazione, avvia l’app dall’App Store pigiando su Apri oppure premi sulla sua icona, che potrai trovare automaticamente aggiunta alla home screen del tuo iPhone o iPad.

La procedura di login o di registrazione è identica a seconda del sistema operativo in uso sul tuo smartphone o tablet. Quindi, se possiedi già un account TIMvision, oppure vuoi accedere tramite il tuo indirizzo email tim.it o alice.it pigia sul bottone Accedi che vedi nella schermata iniziale dell’app. Inserisci, quindi, email e password nei rispettivi campi di testo e fai tap o sulla voce Entra.

Devi effettuare la registrazione? In questo caso non vi è nulla di più facile: pigia sulla voce Registrati, situata in alto compila i campi di testo Inserisci indirizzo e-mail e Inserisci password, accetta i termini del servizio, apponendo il segno di spunta sulla rispettiva voce, oltre sulle diciture che servono eventualmente per ricevere aggiornamenti sui contenuti e sulle novità.

Infine, fai tap sul pulsante Registrati, per confermare la registrazione. Ti verrà inoltre richiesto di confermare l’indirizzo email immesso; per cui premi sul pulsante di conferma, nell’email ricevuta da TIMvision.

Inserire password TIMVision da Smart TV

Inserire password TIMVision da Smart TV

Per inserire la password di un account TIMvision esistente su Smart TV devi, come prima cosa, scaricare l’applicazione del servizio di streaming di TIM.

Per riuscire in questo intento è chiaramente necessario che la Smart TV sia stata precedentemente connessa a Internet. Non sei sicuro di aver eseguito quest’operazione e vorresti il mio aiuto? Nessun problema, segui passo dopo passo le istruzioni che trovi qui di seguito.

Per connettere la Smart TV a Internet è necessario agire tramite il menu delle Impostazioni, solitamente contraddistinto dal simbolo di un ingranaggio. Dopodiché, bisogna andare nel menu relativo alle impostazioni della rete Internet, in modo da effettuare l’accesso alla propria rete Wi-Fi domestica.

A titolo di esempio, se possiedi una Smart TV LG, recati nel menu Impostazioni (accessibile premendo sul simbolo di un ingranaggio sul telecomando), poi premi sulle voci Impostazioni > Rete > Connessione, in modo da effettuare la connessione a Internet alla tua rete Wi-Fi domestica, digitando eventualmente la password di accesso alla stessa.

Dopo aver connesso la Smart TV a Internet, scarica l’applicazione di TIMvision dallo store predefinito della stessa. A tal proposito, l’icona del negozio virtuale della Smart TV si trova nella schermata iniziale dei menu, solitamente accessibile premendo sul simbolo di una casetta situato sul telecomando. Per esempio, per quanto riguarda la Smart TV LG, l’icona del negozio virtuale è denominata LG Content Store.

Una volta individuato lo store virtuale della tua Smart TV, cerca l’applicazione di TIMvision tramite il motore di ricerca interno, dopodiché installala e avviala, pigiando sui relativi pulsanti, solitamente denominati Installa e Avvia o Apri.

Ad applicazione avviata, non ti resta che effettuare il login con i dati dell’account registrato in precedenza o quelli dell’indirizzo email tim.it o alice.it tramite i campi di testo relativi all’email e alla password che vedi a schermo, dopodiché prosegui nell’effettuare l’accesso, premendo sul pulsante Avanti.

Se invece non disponi di un account TIMvision, per registrati alla piattaforma di streaming devi procedere da computer o da smartphone e tablet. A tal proposito, fai pure riferimento alle indicazioni che ti ho fornito nei capitoli precedenti.

Inserire password TIMVision su decoder TIM

Inserire password TIMVision su decoder TIM

Nel caso in cui tu disponga di un decoder TIM, come per esempio il decoder TIMBOX, prima di inserire i dati di accesso all’account TIMVision (email e password), devi collegare il decoder alla TV.

A collegamento avvenuto, la procedura di accesso all’account TIMVision è praticamente identica a quanto è possibile fare da qualsiasi altro dispositivo supportato dalla piattaforma di streaming.

Nella schermata iniziale dell’ap, infatti, ti basta premere sul pulsante relativo al login e accedere con la tua email oppure con il tuo account @alice.it o @tim.it. In quest’ultimo caso, la password da utilizzare è la stessa che hai creato in fase di attivazione della tua linea ADSL o Fibra.

In caso di dubbi o problemi, quindi, fai riferimento alle indicazioni che ti ho fornito nei precedenti capitoli oppure leggi la guida ufficiale pubblicata nella pagina Web dell’assistenza TIM.