Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come proteggere il PC

di

Fossi in te, non lo farei, non installerei quel programma sul PC. Ti chiedi come mai? Beh, è molto semplice, non mi sembra molto affidabile, ma posso capire che tu possa avere difficoltà a rendertene conto. Dopotutto, se sei capitato su questo mio tutorial è perché vuoi sapere come proteggere un PC. Magari hai avuto brutte esperienze in passato e il tuo computer si è infettato con qualche virus, o semplicemente vuoi informarti su questo argomento in modo tale da essere preparato in caso di problemi.

Qualunque sia la motivazione che ti spinge a saperne di più su come proteggere un PC, puoi stare sicuro che in questo tutorial troverai ciò che stai cercando. Essere al corrente di ciò che è possibile fare in materia di sicurezza informatica è molto importante, di conseguenza, nel corso di questo tutorial, ti fornirò tutti i consigli che conosco per quanto riguarda questo argomento di fondamentale rilevanza.

Come dici? Non vedi l’ora di scoprire tutto ciò che c’è da sapere? Hai un po’ di dubbi perché non sei molto esperto nell’utilizzo del computer e pensi di non essere in grado di saper applicare i miei consigli sul campo pratico? Ma no, assolutamente, non dire così! Questo tutorial presenterà informazioni scritte in maniera comprensibile anche dai meno esperti, sono assolutamente banditi i tecnicismi, quindi vedrai che imparerai moltissimo. Ti auguro una buona lettura.

Indice:

Come proteggere un PC

Installa un antivirus

Parlando di quelli che sono i consigli di carattere generale su come proteggere un PC la prima cosa regola d’oro che devi tenere a mente è che prevenire è meglio che curare. In questo caso utilizzo questo modo di dire perché mi riferisco al fatto che, se vuoi proteggere il tuo computer, la prima cosa che devi fare è installare un antivirus. Sarà questo software a fornire al tuo dispositivo una barriera di protezione che terrà lontano tutto ciò che è in grado di danneggiare il tuo fidato compagno tecnologico.

Gli antivirus sono infatti dei software che sono specializzati nell’individuazione delle minacce di tipo informatico e permettono di bloccare l’avvio degli stessi e permettono anche, nel caso in cui il tuo computer sia stato infettato da virus, di ripulirlo dalle minacce esistenti.

Come avrai sicuramente capito si tratta di uno strumento molto importante, molto potente e molto efficace che bisogna sempre avere installato sul proprio computer. Come ti ho spiegato, il motivo di tanta importanza è dato dal fatto che l’antivirus è in grado di svolgere un importante funzione preventiva impedendo che il tuo computer venga danneggiato da un virus attraverso il blocco dello stesso contenuto malevole.

A questo proposito, ti rendo noto che su computer Windows 10 è già presente in maniera preinstallata un antivirus gratuito che, chiamato Windows Defender, è in grado di rilevare tutte le minacce del Web e può proteggere il tuo computer dalle stesse.

Windows Defender è però un software antivirus dalle funzionalità basilari e, in alcuni casi più “gravi”, potrebbe non essere in grado di garantire una sufficiente protezione al tuo computer.

Nel caso in cui tu voglia valutare l’installazione di un antivirus con caratteristiche più avanzate sarai sicuramente interessato a sapere che esistono degli antivirus gratuiti molto performanti dal punto di vista tecnico.

Chiaramente esistono anche degli antivirus a pagamento i quali, oltre alle funzionalità principali, integrano anche strumenti secondari come per esempio la gestione delle password oppure integrano funzionalità legate al controllo parentale.

Se vuoi quindi valutare l’installazione di un antivirus gratuito oppure stai pensando di acquistarne uno a pagamento ti consiglio di prenderti qualche minuto di tempo libero per leggere nel dettaglio le guide che ho realizzato su questo argomento.

Puoi infatti leggere il mio tutorial dedicato al miglior antivirus gratis per Windows 10 oppure anche quella in cui ti parlo di quelli che considero i migliori antivirus a pagamento.

Qualunque sia la scelta che effettuerai, ti ricordo che una procedura fondamentale per la protezione del computer è anche relativa all’aggiornamento dell’antivirus stesso.

Inoltre qualora il tuo antivirus presentasse la possibilità di effettuare delle scansioni pianificate attiva questa funzionalità. In alternativa, ricordati sempre di stabilire una pianificazione manuale per scansionare regolarmente il tuo computer.

Utilizza un firewall

Uno tra i migliori consigli che posso darti in materia di protezione del computer riguarda l’utilizzo di un firewall. Il firewall è uno strumento di protezione che si occupa di monitorare le attività della rete in modo da proteggerla impedendo gli accessi non autorizzati alla stessa.

Su computer Windows e su computer Mac vi sono preinstallati e già attivi dei servizi di firewall che sono in grado di svolgere egregiamente le funzionalità ma, anche in questo caso, qualora si necessitassero di funzionalità aggiuntive, è possibile utilizzare dei software di firewall di terze parti.

Tra i più famosi software di questa categoria vi sono i programmi denominati Windows Firewall Control (per computer Windows) e Little Snitch (per computer con sistema operativo macOS) i quali presentano alcune funzionalità aggiuntive che permettono di monitorare in maniera semplice ed efficace le attività della rete.

Utilizza uno spyware/antimalware

Screenshot di Malwarebytes Anti-Malware

In aggiunta ad un software di genere antivirus ti consiglio di installare anche un programma che si occupi della protezione spyware e malware. Purtroppo può capire che questi speciali software malevoli possano sfuggire agli antivirus e questo mancanza può causare dei grossi danni al tuo computer.

Gli spyware, infatti, sono dei programmi malevoli molto pericolosi perché sono in grado di registrare i dati degli utenti e di venderli poi a terzi per scopi pubblicitari. I malware, invece, sono dei programmi malevoli che agiscono silenziosamente e sono in grado di spuntare fuori dal nulla causando gravi disagi.

Ne sono un esempio i malware di tipo CryptoLocker i quali sono persino in grado di criptare i dati di un computer e di ricattare la vittima che viene infettata attraverso l’estorsione del denaro richiesto per la decriptazione.

A questo proposito ti consiglio di leggere la mia guida su come rimuovere spyware per trovare una lista di programmi che puoi utilizzare sul tuo computer per eliminare questo tipo di virus particolarmente ostico e dannoso.

Nella guida che ti ho linkato puoi anche trovare una spiegazione più dettagliata su come utilizzare il programma Malwarebytes Anti-malware il quale risulta molto utile sia per gli spyware che per eliminare i malware.

Installa sempre gli aggiornamenti

Un consiglio molto importante che voglio darti relativamente a ciò che devi fare quotidianamente per proteggere il tuo PC è quello di tenere i programmi sempre aggiornati in modo tale da eliminare le possibili falle di sicurezza causate da software non aggiornati.

Inoltre non è da sottovalutare la questione relativa all’aggiornamento del sistema operativo e quindi devi sempre fare in modo di aggiornare il sistema operativo del tuo computer e assicurarti anche il tuo sistema operativo sia ancora supportato.

Un errore molto grave di moltissimi utenti inesperti è quello di utilizzare le versioni obsolete sistema del operativo Windows: tieni infatti a mente che i sistemi operativi Windows XP e Windows Vista non sono attualmente più supportati e non riceveranno quindi degli aggiornamenti in termini di sicurezza.

Se vuoi sapere qual è il termine del supporto per il sistema operativo da te in uso ti consiglio di recarti sul sito ufficiale del supporto tecnico Microsoft facendo clic su questo link. Nella pagina Web che si aprirà potrai visualizzare le informazioni che riguardano il termine del supporto per le versioni più obsolete del sistema operativo Microsoft.

Nel caso in cui tu abbia dei dubbi puoi leggere la mia guida nella quale ti parlo degli aggiornamenti di Windows oppure quella nella quale ti spiego come tenere sempre aggiornati i programmi del tuo computer.

Fai attenzione ai software che scarichi

Tornando in tema di prevenzione, ciò che puoi fare per proteggere il tuo computer è fare sempre molta attenzione ai software che scarichi. Potrebbe infatti capitarti che, scaricando un programma vi sia al suo interno un software malevole, nel caso in cui questo programma non fosse affidabile e provenisse da siti Internet realizzati da malintenzionati.

Proprio per questo motivo devi sempre fare attenzione ai programmi che scarichi ed evitare di effettuare il download di programmi da siti Internet di dubbia affidabilità.

Quando ti è possibile ti consiglio di scaricare i programmi dagli store predefiniti del tuo dispositivo (Microsoft Store su Windows e Mac App Store su macOS) in quanto i programmi presenti in questi negozi virtuali vengono controllati prima di essere pubblicati e quindi sono sicuri e affidabili.

Nel caso in cui fossi in dubbio sull’affidabilità di un sito Internet puoi utilizzare degli strumenti che ti permettono di effettuare una verifica. Tra questi vi è il sito Internet Virus Total (è uno tra i più famosi ma ce ne sono altri) il quale ti permette di verificare l’affidabilità dei siti Internet scansionando l’URL e anche l’eventuale presenza di virus o malware sui file eseguibili che hai scaricato sul tuo computer. Questo sito Internet è completamente gratuito e può essere utilizzato senza dover effettuare alcun tipo di registrazione.

In alternativa, qualora avessi bisogno di uno strumento sempre a portata di mano, puoi rivolgerti all’estensione WOT che integrandosi con il browser che solitamente utilizzi per navigare su Internet (è disponibile al download per l’integrazione con browser Google Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer e Opera) ti permetterà di visualizzare informazioni sull’affidabilità dei siti Internet, prima ancora di fare clic su di essi.

Gli strumenti che ti ho indicato sono soltanto alcuni dei servizi che permettono di effettuare delle scansioni antivirus online e delle verifiche di attendibilità. A questo proposito se vuoi provare ulteriori opzioni ti consiglio di leggere la mia guida dedicata all’argomento nella quale ti ho parlato di anche altri strumenti.