Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come vedere la password del WiFi dal telefono

di

Hai bisogno di condividere la password del Wi-Fi con un'altra persona, ma non riesci proprio a ricordare quale sia la password in questione. Fortuna che hai memorizzato la rete sul tuo smartphone e… ehi, un momento! Accedendo alle impostazioni del telefono non riesci a visualizzare la password della rete alla quale sei connesso, ho indovinato? Beh, sappi che è una cosa assolutamente normale.

Per impostazione predefinita, né Android né iOS permettono di visualizzare in chiaro le password delle reti wireless alle quali si è connessi (o alle quali ci si è connessi in passato). Se si vuole compiere un'operazione di questo genere, bisogna rivolgersi a delle soluzioni di terze parti, le quali, però, funzionano solo previa sblocco del device tramite root o jailbreak. O, ancora, bisogna accedere al pannello delle impostazioni del router e "sbirciare" la password del Wi-Fi da lì.

Come dici? Hai urgentemente bisogno di recuperare la password della tua rete Wi-Fi e quindi vorresti saperne di più? Nessun problema. Prenditi cinque minuti di tempo libero e lascia che ti spieghi come vedere la password del WiFi dal telefono utilizzando alcune tra le migliori soluzioni disponibili attualmente su piazza. Ti mostrerò, poi, come visualizzare la password del Wi-Fi tramite pannello di amministrazione del router e come procedere alla ricerca delle password delle reti Wi-Fi pubbliche. Buona lettura e, soprattutto, in bocca al lupo per la tua ricerca!

Indice

Come vedere la password del WiFi dal telefono Android

Come vedere la password del WiFi dal telefono Android

Come già accennato in apertura del post, per vedere la password del WiFi dal telefono su Android bisogna ottenere i permessi di root sul dispositivo. La procedura di root, qualora non ne avessi mai sentito parlare, permette di compiere svariate operazioni che normalmente non sarebbero consentite da Android, ad esempio la modifica di impostazioni avanzate di sistema o l'accesso a file protetti, come quello con le chiavi delle reti wireless. Non è difficilissima da attuare, ma può portare alla perdita dei dati e all'invalidamento della garanzia dello smartphone. Se sei deciso ugualmente a procedere, sapendo che i passaggi da compiere variano da dispositivo a dispositivo, consulta il mio tutorial generico su come effettuare il root su Android e le mie guide specifiche su come sbloccare un dispositivo Samsung, un dispositivo Huawei o un dispositivo Wiko.

Una volta ottenuti i permessi di root su Android, non ti resta altro che aprire il Play Store (il simbolo Play colorato che trovi in home screen) e scaricare una delle tante app che permettono di recuperare le password delle reti wireless memorizzate sullo smartphone: tra queste ti consiglio WiFi Password Recovery, che è gratuita (con banner pubblicitari, rimovibili con un acquisto in-app di 1,99 euro) e permette anche di forzare il recupero delle password per le reti che non sono memorizzate sul device (operazione che, come ovvio, non sempre riesce e che va usata con estrema cautela, in quanto potrebbe permettere di conoscere le password di reti altrui: io non mi assumo alcuna responsabilità al riguardo, sia chiaro!).

Una volta completato il download di WiFi Password Recovery, avvia l'applicazione, chiudi la pubblicità e pigia prima sul bottone Get permissione & recover passwords che si trova nella scheda Saved WiFi e poi sul pulsante Concedi, per concedere i permessi di root e visualizzare, quindi, la lista di tutte le reti wireless memorizzate su Android con le relative chiavi d'accesso.

Se vuoi tentare il recupero della password di una rete Wi-Fi che si trova nei paraggi ma che non è memorizzata sulla memoria del tuo smartphone, recati nella scheda Scanned WiFi di WiFi Password Recovery, concedi all'app il permesso di accedere alla tua posizione, seleziona la rete da "attaccare" e pigia sul bottone OK. Entro qualche minuto, conoscerai la password della rete o, qualora l'attacco non andasse a buon fine, visualizzerai un messaggio che ti avvertirà del fallimento dell'operazione.

Nota: qualora l'applicazione dovesse darti problemi, puoi provare WiFi Key Recovery, che è una validissima alternativa a quest'ultima (anch'essa gratuita e con necessità di attivare i permessi di root per funzionare).

Come vedere la password del WiFi dal telefono iOS

Come vedere la password del WiFi dall'iPhone

Se utilizzi un iPhone, puoi visualizzare le password delle reti memorizzate sul telefono effettuando il jailbreak e installando un'app (o meglio, un tweak) adatta allo scopo. Qualora non lo sapessi, il jailbreak è una procedura analoga al root di Android che permette di sbloccare i permessi di amministrazione su iOS e, di conseguenza, consente di compiere svariate operazioni che normalmente non sarebbero concesse dal sistema operativo Apple. Tra le operazioni in questione c'è l'installazione di app da fonti esterne rispetto all'App Store (nel caso specifico Cydia, una sorta di App Store alternativo per dispositivi jailbroken) e la visualizzazione delle password del Wi-Fi salvate sul device.

Se vuoi sapere come fare il jailbreak di iPhone, consulta il mio tutorial dedicato all'argomento (sapendo che, però, invaliderai almeno temporaneamente la garanzia del tuo "melafonino"). Una volta portata a termine la procedura, apri Cydia, seleziona la scheda Cerca collocata in basso a destra e cerca WiFi password nella barra di ricerca in alto.

A ricerca effettuata, seleziona l'icona del tweak WiFi Password List e procedi all'installazione di quest'ultimo sul tuo iPhone pigiando prima sul pulsante Installa e poi su quello Conferma (entrambi collocati nell'angolo in alto a destra dello schermo).

Al termine dell'installazione, pigia sul bottone per tornare a Cydia, recati nella home screen del tuo iPhone e avvia WiFi Password List, che sarà utilizzabile come qualsiasi altra app installata sul tuo "melafonino". Nella schermata principale del tweak visualizzerai immediatamente la lista di tutte le reti wireless memorizzate sull'iPhone con le relative password d'accesso.

Metodo alternativo (macOS)

Portachiavi iCloud

Se sul tuo iPhone hai attivato il Portachiavi di iCloud, il servizio di Apple che consente di conservare e sincronizzare tramite cloud tutte le password e i dati delle carte di credito memorizzate su iOS e macOS, e hai un Mac, puoi riuscire a vedere le password del Wi-Fi memorizzate su iPhone (anche se questo non è stato sottoposto al jailbreak) tramite l'applicazione Accesso Portachiavi di macOS.

Per visualizzare le password delle reti Wi-Fi memorizzate nel Portachiavi di iCloud, apri il Launchpad di macOS, recati nella cartella Altro e avvia l'applicazione Accesso portachiavi. Nella finestra che si apre, seleziona le voci Sistema Password dalla barra laterale di sinistra, dopodiché fai doppio clic sul nome della rete Wi-Fi di cuoi vuoi conoscere la password, metti il segno di spunta accanto alla voce Mostra la password, digita la password del tuo Mac e la password ti verrà mostrata in chiaro.

Vedere la password del WiFi tramite il pannello di gestione del router

router

Tramite le soluzioni che ti ho segnalato in precedenza, non sei riuscito a vedere la password del tuo Wi-Fi perché il tuo smartphone non è stato sottoposto a root o jailbreak e non hai intenzione di sottoporlo a tali procedure? Allora sappi che hai ancora una soluzione a tua disposizione: mi riferisco alla consultazione del pannello di gestione del router, all'interno del quale dovresti poter vedere (ed eventualmente modificare) la password della rete wireless.

Per accedere al pannello di gestione del router tramite smartphone, devi compiere due operazioni preliminari: connetterti alla rete wireless di cui desideri scoprire la password (che quindi dev'essere già memorizzata sul dispositivo) e scoprire l'indirizzo IP del router. Per connetterti alla rete Wi-Fi, non devi far altro che andare nel menu Impostazioni > Wi-Fi di Android o iOS e selezionare la rete di tuo interesse (se necessario). Per scoprire l'indirizzo IP del router, invece, devi agire in questo modo.

  • Se utilizzi Android, accedi al menu impostazioni > Wi-Fi, fai tap sul nome della rete Wi-Fi di cui vuoi scoprire la password e dovresti trovare l'indirizzo IP del router (es. 192.168.1.1 o 192.168.0.1) accanto alla dicitura Gateway. Qualora così non fosse, fai un tap prolungato sul nome della rete e scegli l'opzione per modificare la rete dal menu che si apre. Dopodiché apponi il segno di spunta accanto all'opzione per visualizzare le impostazioni avanzate, scorri la schermata verso il basso, imposta l'IP statico e troverai l'indirizzo IP del router accanto alla voce Gateway.

IP router Android

  • Se utilizzi iPhone, accedi al menu Impostazioni > Wi-Fi, pigia sulla (i) collocata accanto al nome della rete wireless alla quale sei connesso e troverai l'indirizzo IP del router (es. 192.168.1.1 o 192.168.0.1) accanto alla voce Router.

IP router iPhone

Una volta ottenuto l'indirizzo IP del tuo router, non ti resta altro da fare che aprire il browser che utilizzi solitamente per navigare in Internet (es. Chrome su Android o Safari su iOS) e collegarti a tale indirizzo (es. 192.168.1.1 o 192.168.0.1) digitandolo nella barra in alto e dando Invio.

Una volta visualizzato il pannello di gestione del router, ti verrà chiesto di inserire una combinazione di username e password: se non hai modificato la combinazione predefinita, dovrebbe esserne una tra admin/admin o admin/password. In caso di problemi, da' un'occhiata al manuale del dispositivo e/o alla mia guida su come vedere la password del modem. Se invece hai problemi a trovare l'indirizzo IP del router, leggi anche la mia guida al riguardo.

Ad accesso effettuato, recati nella sezione del pannello dedicata al Wi-Fi e, al suo interno, dovresti trovare anche la password della rete. Potresti dover spuntare una casella per visualizzare la chiave in chiaro. Se il router in tuo possesso supporta anche le reti a 5GHz, potrebbe esserci una chiave diversa per la rete wireless a 2.4GHz e quella a 5GHz: per effettuare questa verifica, seleziona prima la voce relativa alla rete a 2.4GHz e poi quella relativa alla rete a 5GHz nel pannello di gestione del dispositivo.

Come vedere la password del WiFi dal telefono tramite router

Purtroppo non posso darti istruzioni più dettagliate in quanto ogni router ha un pannello di amministrazione strutturato in maniera differente. Se ti servono istruzioni precise relative a un determinato modello di modem/router, fai riferimento alle mie guide su come configurare un router TIMFastwebInfostradaD-LinkTP-Link o Netgear.

Ti consiglio, inoltre, di controllare le etichette poste sul router e il manuale d'istruzioni del dispositivo: la password predefinita della rete wireless dovrebbe essere riportata lì. Se hai modificato la password predefinita della rete Wi-Fi, puoi ripristinarla effettuando un reset completo del router (trovi spiegato come fare nei vari tutorial sui router che ti ho appena segnalato).

App per vedere la password del WiFi dal telefono

Come vedere la password del WiFi dal telefono

Nessuna delle soluzioni menzionate in precedenza ti è stata utile perché la password della rete Wi-Fi di tuo interesse non risulta memorizzata sul tuo smartphone? Stai cercando la password per accedere alla rete Wi-Fi di un locale pubblico? Allora da' un'occhiata alle app che trovi elencate di seguito: potrebbero esserti di grande aiuto.

  • WiFi Map (Android/iOS) – si tratta di una famosissima app gratuita che permette di trovare le password d'accesso a tutte le reti Wi-Fi pubbliche. Te ne ho parlato più in dettaglio nel mio tutorial su come trovare hotspot.
  • WIFI WPS WPA TESTER (Android) – è un'applicazione gratuita che permette di "bucare" i router che soffrono di vulnerabilità legate alla tecnologia WPS e collegarsi alle loro reti wireless. Richiede il root e l’installazione dell’applicazione aggiuntiva BusyBox.
  • Fastweb.Alice.WiFi.Recovery (Android) – permette di accedere alle reti di alcuni (vecchi) modelli di router Fastweb, TIM e Infostrada, a patto che questi usino la password predefinita per il Wi-Fi.
  • Wifi-Pass (iOS) – è un’applicazione per iPhone molto simile a Fastweb.Alice.WiFi.Recovery per Android. Supporta solo alcuni vecchi router Alice/TIM e Fastweb.
  • Kali Linux NetHunter (Android) – è una ROM (quindi non un'app) che permette di usare Kali Linux, la celere distro Linux per testare la sicurezza e "bucare" le reti Wi-Fi, su dispositivi come Nexus 5, Nexus 6, Nexus 7, Nexus 9, Nexus 10 e OnePlus One. È solo per utenti esperti. Se vuoi saperne di più, consulta il mio tutorial dedicato a Kali Linux.