Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

App per fare intro per YouTube

di

Hai aperto un tuo canale su YouTube e il duro lavoro sta iniziando a pagare, con gli iscritti e le visualizzazioni che aumentano giornalmente. Hai quindi deciso di dare un tocco personale ai tuoi contenuti, inserendo delle breve clip all’inizio dei tuoi video, utili a presentare il canale e introdurre l’argomento trattato. Ottima scelta! Lascia però che ti aiuti a trovare le migliori soluzioni per creare delle intro eleganti e in grado di catturare il pubblico. Cosa? Mi stai dicendo che vorresti fare tutto tramite il tuo smartphone o il tuo tablet? Tranquillo, ho le soluzioni giuste per te!

Con la guida di oggi, infatti, ti indicherò alcune app per fare intro per YouTube che potrebbero fare al caso tuo. Esistono strumenti in grado di realizzare clip con animazioni, musica, testi e loghi, grazie alle quali potrai ottenere delle intro dall’aspetto quasi professionale. Se non hai molto tempo a disposizione o non hai esperienza con l’editing video, non devi preoccuparti: le app che sto per suggerirti sono semplici da usare e permettono in pochi minuti di ottenere ottimi risultati.

Non perdiamo altro tempo, i tuoi iscritti stanno aspettando un tuo video! Ti chiedo solo altri cinque minuti da dedicare alla lettura dei prossimi paragrafi. Prova le applicazioni che sto per consigliarti e scegli quella che ritieni più adatta alle tue esigenze: in men che si dica potrai tornare a dedicarti al tuo canale YouTube. Buona lettura e buon divertimento!

Intro Maker (Android/iOS)

Tra le prime soluzioni da prendere in considerazione per fare intro per YouTube c’è Intro Maker, app disponibile per device Android e iOS. Permette di scegliere tra venti template, applicare numerosi effetti ed esportare la clip direttamente nel rullino del dispositivo.

Per iniziare a creare il video introduttivo, avvia l’app di Intro Maker e nella schermata Templates scegli un tema tra quelli disponibili. In alternativa, puoi importare un video presente nella galleria del tuo dispositivo facendo tap sulla voce Camera Roll, selezionando la clip da modificare e premendo sulla voce Choose.

Adesso puoi personalizzare il template usando gli strumenti presenti in fondo all’editor di Intro Maker, e più precisamente.

  • Filter: per applicare un filtro alla clip. È possibile scegliere tra Blue tone, Burn, Rich Red, Cross green, Cross light, So 60s, Sahara Dry e molti altri.
  • Sound: per aggiungere brevi effetti sonori alla intro. Con l’opzione Add Sound Fx è possibile scegliere un effetto sonoro sfogliando le categorie Cartoon, Cinematic, Games, Human e Industrial. In alternativa è possibile scegliere la voce Add Voice Recording e aggiungere una registrazione vocale alla timeline di Intro Maker.
  • Music: per aggiungere alla clip un tema musicale. È possibile scegliere uno dei temi presenti nelle categorie Drama, Family, Action etc. o scegliere un brano dalla libreria musicale del dispositivo.
  • Text: consente di aggiungere del testo alla clip, impostandone il colore, il carattere, l’effetto e la trasparenza. Nella versione gratuita dell’app, non è possibile impostare la grandezza della scritta.
  • Stickers: permette di personalizzare la intro con l’aggiunta di sticker.

Conclusa la personalizzazione della clip, puoi vedere il risultato finale facendo tap sul pulsante Play e, se questo risulta essere di tuo gradimento, pigia sul pulsante ✓ per salvare il video nella galleria del tuo dispositivo.

Devi sapere che Intro Maker applica un watermark, cioè un logo, che è possibile eliminare facendo un acquisto in-app di 2,29 euro o passando alla versione Pro (4,49 euro) che, oltre a togliere il logo di Intro Maker sulla clip esportata, elimina tutte le pubblicità presenti nella app e rende disponibili tutti gli effetti audio e video, più i template e i temi musicali.

VideoShow (Android/iOS)

VideoShow è un altro ottimo strumento da prendere in considerazione. Oltre a fare intro per YouTube, permette di creare e modificare video, presentandosi come una potente app per l’editing video. È disponibile per dispositivi Android e iOS e nella versione gratuita applica un watermark ai video generati.

Per iniziare a fare intro per YouTube con VivaShow, avvia l’app e pigia sulla voce Il mio studio. Adesso, premi sulla voce Creane uno e seleziona un video o un’immagine presente nella galleria del tuo dispositivo, dopodiché pigia sull’opzione Inizia per importarlo nella timeline di VideoShow.

Procedi quindi con la personalizzazione della clip scegliendo una delle funzionalità disponibili: tema per aggiungere effetti, musica e testo alla clip, partendo da un tema disponibile; durata per accedere alle funzioni che permettono di tagliare, dividere, invertire e ruotare la clip, ma anche modificarne la velocità; Musica per aggiungere musica alla clip, scegliendo da un ricco catalogo gratuito di VideoShow o importando i brani presenti sul dispositivo, oppure Modifica pro, per aggiungere numerosi effetti video, sottotitoli, divertenti adesivi, effetti audio, applicare filtri e transizioni o inserire registrazioni audio.

Completata la creazione della tua intro e applicate tutte le modifiche, sei pronto per esportare la clip. Premi quindi sull’icona della freccia presente in alto e scegli tra esportazione veloceesportazione in alta definizione o in modalità 1080p. Attendi pochi istanti e il filmato creato sarà disponibile nel rullino del tuo dispositivo.

Intro Music Video, Movie Maker (iOS)

Intro Music Video, Movie Maker (o semplicemente Intro Maker) è una delle migliori soluzioni per creare intro per YouTube su iPhone e iPad. Permette di creare clip partendo da numerosi template gratuiti, di aggiungere testo, musica e effetti per personalizzare il filmato nei minimi dettagli. Nella versione gratuita applica un watermark al video esportato, limitazione che è possibile rimuovere con un acquisto in-app di 2,29 euro.

Scarica quindi l’app di Intro Maker sul tuo smartphone o sul tuo tablet, avviala e, nella schermata Templates, scegli il tema che preferisci. In alternativa, puoi scaricare gratuitamente altri temi pigiando sulla voce Choose more templates e tacendo tap sul template da scaricare. Individuato il tema, pigiaci sopra per importalo nella timeline di Intro Maker e inizia ad applicare le tue modifiche.

Puoi pigiare sull’icona dei due rettangoli per importare foto e aggiungerle nella timeline, mentre premendo sul pulsante T puoi personalizzare il testo, sceglierne il colore, il carattere, la dimensione e il colore dei bordi. Se vuoi impostare l’animazione dei titoli inseriti, fai tap sull’icona del quadrato e scegli una delle opzioni presenti tra Slide right (scorrimento verso destra), Slide left (scorrimento verso sinistra), Slide down (entrata dall’alto verso il basso) etc. Puoi inoltre aggiungere musica alla clip pigiando sull’icona della nota musicale e scegliendo un brano presente sul dispositivo (Music), inserendo uno dei temi musicali presenti (Sound) o inserendo una registrazione (record). Completata la modifica, premi sul tasto ▶︎ per guardare l’anteprima del filmato.

Se il risultato finale è di tuo gradimento, pigia sul pulsante ✓ presente in alto a destra per esportare il video, scegliendo tra Very low 480p, Low 540p, Medium 720p e High 1080 e pigiando sulla voce Gallery per salvare la clip nella galleria del tuo dispositivo. In alternativa, puoi decidere di importare la intro direttamente in una delle app di video editing installate sul tuo smartphone o sul tuo tablet e procedere con il resto del montaggio.

Nella sua versione gratuita, Intro Maker presenta dei banner pubblicitari e blocca l’accesso ad alcuni template. È possibile acquistare la versione All Features al costo di 4,49 euro che permette di rimuovere tutte le limitazioni, pubblicità e watermark inclusi, e aggiungere ulteriori funzionalità.

Quik (Android/iOS)

Quik è l’applicazione gratuita messa a disposizione da GoPro, disponibile per dispositivi Android e iOS. Permette di creare intro per YouTube partendo da immagini e video presenti nella galleria del dispositivo, aggiungendo temi, musica, effetti e molto altro a questi ultimi.

Per iniziare a creare una intro con Quik, avvia l’app e pigia sul pulsante +. Seleziona quindi i video o le immagini da importare nella timeline, altrimenti fai tap sulla voce Tutte le foto e e pigia sul pulsante GoPro Plus per importare file dal tuo account GoPro Plus. Selezionato il filmato o l’immagine da importare, premi sulla voce Aggiungi presente in alto a destra, dopodiché inizia a personalizzare la clip.

Scegli uno dei temi disponibili tra Grammy, Action, Boxed, Lapse, Slice etc., pigia quindi sull’icona della matita presente nel video per aggiungere testo, ritagliare o cancellare una parte di clip e premi sul pulsante Ok per salvare le modifiche apportate. Se il tema musicale associato al template scelto non è di tuo gradimento, fai tap sull’icona della nota musicale presente in basso e scegli la musica che preferisci scorrendo tra le categorie (Amore, Cinema, Memorie, Viaggio etc), oppure fai tap sulla voce La mia musica per aggiungere un brano presente sul tuo dispositivo. Altrimenti premi sull’opzione Niente musica per non applicare un tema musicale o sulla voce No audio per creare un video muto.

Adesso, premi sull’icona dei due quadrati sovrapposti presente nel menu in basso per guardare l’anteprima del video creato e fai tap sulla clip outro che Quik inserisce automaticamente alla fine del video, pigia quindi sull’icona del cestino per disattivarla. Infine, premi sull’icona della chiave inglese per impostare formato, durata e inizio della musica, quindi premi sul pulsante Salva e pigia sulla voce Galleria fotografica per esportare il video.

Altre app per fare intro per YouTube

Le applicazioni proposte nei paragrafi precedenti ti sono state utili ma vorresti provare anche altre soluzioni? Nessun problema! Ne esistono molte che puoi prendere in considerazione: ecco una lista di altre app per fare intro per YouTube che potrebbero fare al caso tuo.

  • Legend – Animazioni per video (Android): permette di creare intro testuali, semplicemente inserendo del testo e applicando meravigliose animazioni. È possibile aggiungere anche foto di sfondo e consente di esportare il video in formato MP4. Legend è un’app gratuita ma con acquisti in-app (a partire da 1,99 euro) permette di aggiungere altre animazioni oltre a quelle già disponibili.
  • Intro Designer Lite (iOS): una semplice applicazione che consente di creare intro, scegliendo numerosi template e aggiungendo effetti, audio e scritte. Permette di esportare la intro nel rullino del dispositivo, scegliendo il formato tra 640×360, 960×540 e 1280×720. Nella versione gratuita propone 8 template, ma è possibile acquistare la versione Pro al costo di 3,49 che mette a disposizione oltre 50 template tra cui scegliere.
  • VivaVideo (Android/iOS): app per l’editing video che permette di creare intro partendo da video e foto presenti sul dispositivo. È possibile applicare temi, musica, effetti audio, filtri, vignette, transizioni, effetti video e molto altro. Al video viene applicato un watermark e l’esportazione è consentita solo in qualità normale (480p) e per video con una durata massima di cinque minuti. Per rimuovere tutte le limitazioni, è necessario acquistare la versione Premium Gold al costo di 9,99 euro/anno.