Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come cercare in un PDF

di

Hai creato un documento in formato PDF da inviare ai tuoi colleghi ma, prima di condividerlo con chi di dovere, vorresti assicurarti di aver inserito al suo interno degli specifici termini che ti sono venuti in mente soltanto adesso? Beh, non vedo il problema… cercali subito e il gioco è fatto!

Come dici? Non hai la più pallida idea di come compiere la suddetta operazione? Capisco. In tal caso, lascia che ti spieghi io in che modo riuscirci, con questa mia guida incentrata proprio sull’argomento. Nelle righe successive trovi indicato, in modo semplice ma non per questo povero di dettagli, come cercare in un PDF sia su PC che su smartphone e tablet.

Ti anticipo già che mi occuperò di alcune delle principali applicazioni dedicate alla visualizzazione dei PDF ma che, in realtà, le indicazioni che mi appresto a darti si adattano un po’ a tutti i software di questo genere. Allora? Che ne diresti di mettere le chiacchiere da parte e di cominciare a darci da fare? Sì? Grandioso! Posizionati ben comodo, prenditi qualche minuto libero soltanto per te e procedi pure nella lettura. Sono certo che, alla fine, potrai dirti più che soddisfatto dei risultati ottenuti. Scommettiamo?

Indice

Come cercare in un PDF su PC

Ti interessa capire come cercare in un PDF su PC? Allora attieniti alle istruzioni, per Windows e macOS, che trovi proprio qui di seguito. Come anticipato a inizio guida, non è difficile, non temere.

Microsoft Edge (Windows 10)

Microsoft Edge PDF

Se stai usando Windows 10, molto probabilmente ti interesserà capire come cercare in un PDF usando Microsoft Edge, che oltre a essere il browser “di serie” del più recente sistema operativo di casa Microsoft è anche il visualizzatore di file PDF predefinito dell’OS.

Ciò detto, per riuscire nel tuo intento, provvedi in primo luogo ad aprire il file PDF di tuo interesse, semplicemente facendo doppio clic sulla sua icona. Se nel fare ciò non si apre Microsoft Edge ma un altro programma, per rimediare fai clic destro sull’icona del PDF, seleziona la voce Apri con dal menu contestuale e scegli l’opzione Microsoft Edge.

Una volta visualizzata la finestra di Edge con all’interno il documento PDF, per cercare uno o più termini in esso, fai clic sul pulsante (…) che si trova in alto a destra e seleziona l’opzione Trova nella pagina dal menu che compare. In alternativa, puoi richiamare la suddetta funzionalità usando la scorciatoia da tastiera Ctrl+F.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, vedrai comparire una casella di testo nella parte in alto del browser: digita al suo interno le parole che vuoi trovare nel PDF e schiaccia il tasto Invio sulla tastiera.

Se le parole che hai digitato poc’anzi sono effettivamente presenti nel documento, queste verranno evidenziate all’interno dello stesso. Se la cosa può esserti d’aiuto, ti segnalo inoltre che se nel PDF sono presenti più occorrenze dei termini digitati, puoi spostarti facilmente tra esse cliccando sui pulsanti a forma di freccia comparsi nella casella di ricerca.

Adobe Acrobat Reader DC (Windows/macOS)

Adobe Acrobat Reader DC

Se hai la necessità di trovare parole chiave in un PDF, ti comunico che puoi riuscirci anche servendoti di Adobe Acrobat Reader, il programma gratuito distribuito da Adobe (l’azienda che ha sviluppato il formato PDF) che permette di visualizzare e interagire in vari modi con i PDF, ad esempio inserendo evidenziazioni e cercando termini al loro interno.

Il software è compatibile sia con Windows che con macOS. Ne è disponibile anche una versione più avanzata, Acrobat Pro, la quale prevede la sottoscrizione di un abbonamento a pagamento (al costo base di 15,85 euro/mese) e si può provare gratis per 7 giorni. Quest’ultima permette anche di creare e modificare PDF.

Se hai già installato Adobe Acrobat Reader sul tuo computer, avvia il programma, selezionando il relativo collegamento che trovi nel menu Start di Windows oppure cliccando sull’apposita icona presente nel Launchpad di macOS. Invece, se non hai ancora installato il programma sul PC, puoi ovviare alla cosa seguendo le istruzioni che ti ho fornito nella mia guida sull’argomento.

Ora che visualizzi la finestra di Adobe Acrobat Reader DC sul desktop, fai clic sul menu File che si trova in alto a sinistra, scegli la voce Apri da quest’ultimo e seleziona il file PDF da aprire presente sul tuo computer. In alternativa, fai semplicemente doppio clic sul PDF da aprire o, se Adobe Reader non è il lettore PDF predefinito sul sistema, fai clic destro sul file e scegli le voci Apri con > Adobe Acrobat Reader dal menu che ti viene proposto.

Una volta aperto il documento, fai clic sull’icona a forma di lente d’ingrandimento che trovi sulla barra degli strumenti, in alto, digita le parole da cercare nel campo di ricerca che è comparso in cima allo schermo e schiaccia il tasto Invio sulla tastiera. In alternativa, puoi richiamare più velocemente la funzione di ricerca usando la combinazione di tasti Ctrl+F su Windows oppure quella cmd+f su macOS.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, le corrispondenze eventualmente trovare all’interno del documento verrano evidenziate. Se la cosa può tornarti utile, ti informo che se ci sono più corrispondenze nel documento, puoi spostarti rapidamente tra di esse premendo sui bottoni Precedente e Avanti che trovi sotto il campo di ricerca.

Anteprima (macOS)

Anteprima PDF

Se stai usando macOS, sappi che puoi cercare in un PDF anche servendoti di Anteprima, l’applicazione preinstallata su tutti i Mac che consente di visualizzare e modificare le immagini e i documenti in formato PDF.

Per servirtene per il tuo scopo, provvedi innanzitutto ad aprire il file PDF sul quale andare ad agire, facendo doppio clic sulla sua icona. Se nel fare ciò non si apre Anteprima ma un’altra applicazione, per rimediare, fai clic destro sul file PDF di tuo interesse, seleziona la voce Apri con dal menu contestuale e scegli la voce Anteprima dall’ulteriore menu visualizzato.

Ora che visualizzi la finestra di Anteprima con il documento, digita le parole che intendi trovare nel campo Cerca presente in alto a destra e poi schiaccia il tasto Invio sulla tastiera. In alternativa, puoi richiamare “al volo” la casella di ricerca servendoti della combinazione di tasti cmd+f.

Successivamente, se i termini che hai digitato poc’anzi sono effettivamente presenti nel PDF, questi saranno evidenziati all’interno dello stesso. Inoltre, se nel PDF ci sono più corrispondenze dei termini digitati, puoi muoverti tra di esse facendo clic sui pulsanti a forma di freccia che trovi immediatamente sotto la casella di ricerca.

Come cercare in un PDF su Android

PDF Android

Vediamo adesso come fare da smartphone e tablet, più precisamente come cercare in un PDF su Android. La cosa è fattibile usando tutte quelle che sono le più comuni app per visualizzare file in formato PDF, come ad esempio il visualizzatore PDF di Google.

Se il visualizzatore di PDF di Google è già presente sul tuo dispositivo, per servirtene per aprire il documento sul quale andare ad agire non devi far altro che selezionare il file PDF di tuo interesse tramite il gestore di file in uso sul tuo dispositivo (es. Files di Google). Se ti viene chiesto quale app desideri usare, scegli il visualizzatore di PDF di Google. Se, invece, non hai ancora installato l’applicazione, provvedi prima a scaricarla, collegandoti alla relativa sezione del Play Store e premendo sul bottone Installa (su device senza Play Store puoi avvalerti di altre app per leggere PDF scaricandole da store alternativi).

Una volta aperto il documento PDF di tuo interesse, fai tap sull’icona con il foglio e la lente d’ingrandimento situata in alto a destra, digita le parole da cercare nel campo Trova comparso in cima allo schermo e fai tap sul pulsante Cerca presente sulla tastiera virtuale.

Successivamente, tutte le parole presenti all’interno del PDF e corrispondenti ai termini cercati saranno evidenziate. Se vengono trovate più corrispondenze, puoi spostarti facilmente tra di esse premendo sui pulsanti con le frecce che trovi sotto il campo di ricerca posto in cima allo schermo.

Nel caso in cui il visualizzatore di file PDF di Google non dovesse convincerti in maniera particolare, puoi, come ti dicevo, cercare in un PDF usando qualsiasi altra applicazione adibita alla visualizzazione della tipologia di documenti in questione, come quelle che ti ho segnalato nelle mie guide sulle app per leggere PDF e app per aprire PDF.

Come cercare in un PDF su iPhone e iPad

PDF iPhone

Se possiedi un dispositivo iOS/iPadOS e ti stai domandando, dunque, come cercare in un PDF su iPhone e iPad, ti informo che puoi riuscire facilmente nel tuo intento usando Safari, il browser predefinito dei dispositivi mobili a marchio Apple, e Libri, l’app “di serie” dei device dell’azienda di Cupertino per leggere eBook, visualizzare PDF e gestire gli audiolibri.

Per quel che concerne Safari, può esserti utile sapere come servirtene se hai aperto direttamente su Internet un file PDF all’interno del quale devi cercare specifiche parole. In tal caso, infatti, ti basta sfiorare l’icona della condivisone (quella con il quadrato e la freccia) che si trova in basso, selezionare la dicitura Trova nella pagina presente nel menu che compare, digitare le parole da cercare nel campo di testo a fondo schermata e premere sul bottone Cerca posto sulla tastiera virtuale.

Se all’interno del documento sono presenti più parole rispondenti ai termini di ricerca utilizzati, puoi spostarti facilmente tra essi facendo tap sui pulsanti con le frecce che vedi comparire accanto alla casella di ricerca.

In alternativa, puoi ottenere lo stesso risultato anche digitando i termini da cercare nella barra degli indirizzi di Safari, in cima allo schermo, e selezionando l’elenco delle corrispondenze in fondo alla schermata che ti viene proposta.

Per cercare in un PDF usando l’app Libri, invece, procedi nel seguente modo: apri il documento di tuo interesse, recandoti nella sezione Libreria dell’app in questione (selezionando la voce Raccolte e poi quella PDF). Se il PDF di tuo interesse non si trova ancora nell’app Libri, importalo prima in quest’ultima, aprendolo con l’app File o con una qualsiasi altro gestore di file, selezionando poi l’icona della condivisone e infine quella dell’app Libri.

Una volta aperto il PDF, fai tap sull’icona con la lente d’ingrandimento che si trova in alto a destra, digita le parole da trovare nel documento nel campo di ricerca comparso in alto, fai tap sul bottone Cerca sulla tastiera e seleziona i risultati pertinenti eventualmente individuati.

Se la cosa può interessarti, ti informo che oltre che mediante gli strumenti per iPhone e iPad che ti ho segnalato poc’anzi, puoi effettuare ricerche nei testi contenuti nei PDF anche usando altre app per visualizzare la suddetta tipologia di documenti, come quelle di cui ti ho parlato nelle mie guide su come aprire file PDF su iPhone e come aprire file PDF con iPad.

Come cercare un PDF su Google

PDF Google

Per completezza d’informazione, mi sembra doveroso indicarti anche come cercare un PDF su Google. Probabilmente non ne eri a conoscenza, ma devi sapere che il famoso motore di ricerca può essere sfruttato non solo per trovare siti e pagine Web, ma anche per reperire specifici documenti, come quelli in formato PDF.

Per servirtene in tal modo, tutto quello che devi fare è recarti sulla home page di Google, digitare nel campo di ricerca presente al centro il nome del documento PDF che intendi trovare in Rete seguito dalla sigla filetype:pdf (es. Lorem ipsum filetype:pdf) e schiacciare il tasto Invio sulla tastiera, in modo da visualizzare i risultati corrispondenti eventualmente disponibili. Se vuoi limitare la ricerca ai soli documenti che contengono le parole esatte nello stesso ordine in cui le hai digitate, provvedi preventivamente a scrivere tutto tra virgolette (es. “Lorem ipsum filetype:pdf”).

Oltre che, puoi reperire specifici file PDF tramite Google accedendo alla pagina per la ricerca avanzata, digitando le parole da cercare nei campi appositi che trovi in corrispondenza della sezione Trova pagine web che contengono, scegliendo l’opzione Adobe Acrobat PDF (.pdf) dal menu a tendina tipo di file che trovi nella sezione Poi limita i risultati per, affinando eventualmente la ricerca con le altre opzioni disponibili e premendo sul pulsante Ricerca avanzata sito in basso a destra.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.