Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come vedere la TV gratis in diretta

di

Ti si è rotto il televisore proprio stasera che va in onda la tua serie preferita? Sei fuori città e nella casa in cui alloggi si riescono a ricevere solo pochi canali? Nessun problema. Se disponi di un computer e di una connessione Internet mediamente veloce puoi colmare questa mancanza con lo streaming online.

Proprio così! Devi sapere che ormai sono davvero tantissime le emittenti, nazionali e internazionali, che trasmettono i loro programmi in diretta su Internet, e io oggi ti darò tutti i link per guardarle. Si può sapere che stai aspettando? Mettiti subito in poltrona e scopri come vedere la TV gratis in diretta grazie alle indicazioni che sto per darti.

Di cosa hai bisogno? Nulla di particolare, tranquillo. Per vedere la TV in streaming basta utilizzare un browser dotato del supporto a Flash Player (anche se in molti casi il plugin di Adobe non serve più) oppure, se preferisci guardare la TV in mobilità, le applicazioni per smartphone e tablet che sto per consigliarti. Se ti trovi in mobilità occhio al consumo dei dati, mi raccomando, lo streaming video può prosciugare il traffico 3G/4G in pochissimo tempo!

Canali nazionali in chiaro

Cominciamo dalle emittenti nazionali “free” che trasmettono in streaming su Internet.

Rai

Come vedere la TV gratis in diretta

La Rai è una delle aziende più attive sul fronte dello streaming online. Il suo servizio RaiPlay permette di guardare Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai Premium, Rai Gulp, Rai YoYo, Rai Storia, Rai Scuola, Rai News, RaiSport 1 e RaiSport 2 in diretta streaming e offre tantissimi programmi da fruire in modalità on-demand.

Per accedere alle dirette dei canali Rai, collegati al sito Internet dell’azienda, pigia sul pulsante ≡ che si trova in alto a sinistra e seleziona la voce Dirette TV dalla barra che compare di lato. Seleziona quindi il nome dell’emittente che vuoi guardare in diretta streaming e goditi lo spettacolo. Il servizio è accessibile da tutti i browser Web più diffusi, a patto che abbiano il supporto a Flash Player abilitato.

Per visualizzare i contenuti on-demand, invece, devi pigiare sul pulsante ≡ che si trova in alto a sinistra e devi selezionare una delle categorie di programmi elencati nella barra che compare di lato: programmifictionfilmdocumentari. Per riprodurre i contenuti on-demand può essere richiesta la registrazione gratuita tramite indirizzo email, account Facebook o account Twitter. I video sono in formato HTML5 e non richiedono l’utilizzo di Flash Player.

Infine, ti segnalo che recandoti nella sezione Guida TV di RaiPlay puoi rivedere i programmi mandati in onda da tutte le emittenti Rai nel corso degli ultimi 7 giorni (basta cliccare sul loro titolo). Fra questi ci sono anche dei contenuti, come serie TV americane e film, che poi non vengono trasferiti nella libreria dei contenuti on-demand di RaiPlay.

Se preferisci utilizzare smartphone e tablet, ti segnalo che RaiPlay è disponibile anche sotto forma di app per Android, iPhone/iPad e Windows Phone. Per accedere ai contenuti on-demand disponibili nell’applicazione è richiesta la creazione di un account gratuito (operazione che può essere compiuta selezionando la voce Accedi/Registrati dal menu laterale).

Mediaset

come vedere la TV gratis in diretta

Seppure in ritardo rispetto alla concorrenza, anche Mediaset ha cominciato ad offrire un servizio di streaming per le proprie emittenti in chiaro. Per accedere a questo servizio, collegati al sito Internet di Mediaset e crea il tuo account gratuito cliccando prima sul pulsante Login (in alto a destra) e poi sulla voce Non hai un account? Registrati qui. Se vuoi, puoi anche autenticarti tramite Facebook pigiando sull’apposito pulsante.

A registrazione ultimata, clicca sul pulsante LIVE collocato in alto a sinistra, scegli l’emittente che vuoi guardare e goditi lo spettacolo. Sono disponibili tutte le principali emittenti free di Mediaset: Canale 5, Italia 1, Rete 4, La5, Italia 2, Mediaset Extra, Top Crime, IRIS e TGCOM 24.

Quanto ai contenuti on-demand, cliccando sul pulsante On demand che si trova in alto a sinistra puoi accedere a tutti i programmi che Mediaset permette di rivedere dopo la messa in onda. Purtroppo per questioni di diritti mancano film e serie TV internazionali, ma ci sono tutti gli show, le fiction e i programmi d’informazione prodotti dall’azienda del biscione. Per “sfogliare” i contenuti puoi usare i quattro menu a tendina collocati in alto (durata, canale, genere e programmi).

Le app di Mediaset per smartphone e tablet sono due: Mediaset che permette di guardare la TV in streaming su Android e iOS Mediaset On Demand che invece permette di guardare i contenuti on-demand su Android, iOS e Windows Phone.

Sky

come vedere la TV gratis in diretta

Sky è sinonimo di pay TV satellitare, ma in realtà il gruppo di Murdoch è approdato anche sul digitale terrestre con una serie di canali “free” estremamente interessanti. Scopriamoli in dettaglio.

Cielo e TV8 sono due emittenti “generaliste” che trasmettono film, serie TV e show di ogni genere. TV8 si distingue anche per gli eventi sportivi, permette infatti di guardare le gare di MotoGP e alcuni match delle squadre italiane in Europa League, tutto gratis. Per visualizzare Cielo e TV8 in diretta streaming, collegati ai loro siti Internet ufficiali e clicca sul pulsante Streaming che si trova in alto a destra.

Sky TG24 non credo abbia bisogno di troppe presentazioni. Si tratta del canale all-news di Sky Italia visibile sia sul satellite che sul digitale terrestre. Per vederlo in streaming, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sulla voce Guarda la diretta che si trova in alto a destra. Da segnalare anche la disponibilità dell’applicazione di Sky TG24 per Android e iPhone/iPad, che però è gratis solo per gli abbonati alla pay TV satellitare; per tutti gli altri si paga 1,99 euro/mese dopo il primo mese di prova gratuita.

Altre emittenti in streaming

come vedere la TV gratis in diretta

E ora ecco una lista di altre emittenti nazionali che si possono guardare in diretta streaming e/o consentono di riprodurre i loro contenuti in modalità on-demand.

  • Dplay – è il sito ufficiale del gruppo Discovery. Purtroppo non consente di visualizzare i canali in streaming, ma offre la riproduzione on-demand dei principali show targati Real Time, DMAX, NOVE (ex Deejay TV), Focus, Giallo, K2 e Frisbee. È disponibile anche sotto forma di app per Android e iPhone/iPad.
  • Paramount Channel – “giovane” canale in chiaro dedicato al mondo del cinema. Trasmette moltissimi film e serie TV americane. Si può guardare in diretta streaming e permette anche di riprodurre diversi film in modalità on-demand. È accessibile anche tramite app per Android e iOS.
  • La7 – anche La7 permette di guardare i suoi principali programmi in modalità on-demand e offre lo streaming del suo palinsesto in diretta (anche se alcuni contenuti vengono oscurati).
  • Alice.tv e Alice Lifestyle – canali del gruppo Al.ma dedicati alla cucina e al lifestyle. Si possono guardare in diretta streaming e offrono i loro migliori programmi in modalità on-demand.
  • Marcopolo – altro canale del gruppo Al.ma dedicato al mondo dei viaggi. Si può guardare in streaming e offre molti contenuti on-demand.
  • TV2000 – emittente “free” facente capo alla Conferenza Episcopale Italiana. Trasmette film e serie TV abbastanza datati, talk show e, naturalmente, programmi a tema religioso.

Canali regionali e internazionali

come vedere la TV gratis in diretta

Sei interessato alle emittenti regionali o a quelle internazionali? Nessun problema, collegandoti al sito Internet TVDream puoi vedere la TV gratis in diretta scegliendo fra una vasta gamma di emittenti provenienti da tutto il mondo.

Per “sfogliare” le emittenti internazionali, recati nella scheda TV per Paesi e seleziona una delle nazioni elencate nella barra laterale di sinistra. Dopodiché clicca sul logo del canale da guardare e goditi lo streaming.

Per guardare le emittenti regionali, recati invece nella scheda TV per regioni, seleziona una regione dalla barra laterale di sinistra e clicca sul logo del canale da guardare. Più facile di così?

TVDream è disponibile anche sotto forma di applicazione per smartphone e tablet Android. Puoi scaricarla e guardare tutte le emittenti nazionali, regionali e internazionali in diretta streaming sul tuo telefonino o il tuo tablet.

Registrare la TV in streaming

come vedere la TV gratis in diretta

Il tuo programma preferito non è disponibile per la riproduzione on-demand? Non disperare, grazie a Vcast puoi registrarlo gratuitamente e guardarlo quando vuoi. Tutto quello di cui hai bisogno sono un account gratuito e uno spazio online su cui archiviare la registrazione, come per esempio OneDrive o Google Drive.

Vcast è un videoregistratore online che permette di registrare i programmi di tutte le emittenti free del digitale terrestre (eccetto quelle di Mediaset, oscurate su richiesta della stessa azienda) e di archiviarli su OneDrive, Google Drive e altri servizi di cloud storage. È estremamente facile da usare e non richiede l’installazione di programmi sul PC. Per scoprire come funziona, leggi la mia guida su come registrare dalla TV.

Pay TV in streaming

come vedere la TV gratis in diretta

Per concludere, ti segnalo che esistono anche dei servizi di pay TV online. Mi riferisco a NOW TV di Sky e Premium Online di Mediaset, le quali consentono di accedere ai contenuti di Sky TV e Mediaset Premium da PC, tablet, smartphone, Smart TV e altri dispositivi in cambio di un canone mensile fisso. Per approfondire l’argomento leggi i miei post su come vedere Premium online (gratis per i primi 15 giorni) e come funziona NOW TV (gratis per 14 giorni per i nuovi clienti).

I clienti delle pay TV “tradizionali”, come Sky e Mediaset Premium, possono accedere ai contenuti del proprio abbonamento anche online, basta rivolgersi ai servizi Sky Go e Premium Play inclusi “di serie” in tutte le sottoscrizioni.

Nota: i servizi di streaming dei canali italiani sono fruibili solo sul territorio nazionale. Dall’estero si possono utilizzare solo mediante l’utilizzo di VPN o altri sistemi capaci di aggirare le restrizioni regionali, ma di questo parleremo in altre occasioni.