Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come blindare PC

di

Mi arrivano sempre molti messaggi in cui mi vengono chiesti dei suggerimenti su come blindare PC per proteggerlo contro tutte le minacce informatiche più comuni. In realtà devo dirti che una ricetta magica per tenere il proprio PC al sicuro non esiste, la sicurezza informatica è data da tanti piccoli accorgimenti (primo fra tutti l’accortezza di chi è di fronte allo schermo del PC) che bisogna imparare ad adottare sin dai primi passi con il mondo dell’informatica, ma forse posso darti una mano.

Ho pensato di creare questo articolo per suggerirti alcuni programmi gratuiti che puoi usare per mantenere il tuo PC ragionevolmente al sicuro senza dover affrontare configurazioni complicate o sacrificare troppo la libertà d’uso del computer. Non una “ricetta magica”, come dicevo prima, ma un buon punto di partenza per dormire sonni tranquilli e non navigare in Internet senza difese adeguate. Cominciamo?

Non posso che iniziare la mia guida su come blindare PC suggerendoti un buon antivirus che riesca a stroncare sul nascere tutte le possibili infezioni da virus informatico e a proteggere il tuo PC senza rallentarlo. Per questo scopo, avrei pensato di consigliarti Microsoft Security Essentials, un antivirus gratuito al 100% che, essendo stato creato dalla stessa Microsoft, si integra alla perfezione con Windows XP, Vista e Windows 7 assicurando il massimo livello di protezione con il minimo dispendio di risorse.

Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Internet e clicca sul pulsante Download gratuito. A scaricamento completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (mseinstall.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su e poi su Avanti e Accetto. Prosegui quindi con la procedura d’installazione mettendo il segno di spunta accanto alla voce Al momento non desidero partecipare al programma e fai click prima su Avanti per due volte consecutive e poi su InstallaRiavvia ora per riavviare il PC.

Una volta riavviato il sistema, Microsoft Security Essentials si avvierà automaticamente per aggiornare le definizioni antivirus ed effettuare una prima rapida scansione del sistema. Incrocia le dita affinché vada tutto bene e il tuo Windows ne esca “pulito”!

Installato l’antivirus, passiamo allo strumento che protegge il PC dalle intrusioni dall’esterno: il firewall. Se utilizzi Windows Vista o Windows 7, hai già un firewall solido e perfettamente funzionante all’interno del tuo Windows. Se utilizzi Windows XP (da SP2 in su), invece, hai un firewall basilare che ti consiglierei di sostituire con Ashampoo Firewall, un programma per la sicurezza informatica gratuito che fa benissimo il suo lavoro pur risultando facilissimo da usare.

Collegati quindi al sito Internet di Ashampoo Firewall e clicca sul pulsante verde Download & Use for free (collocato sulla destra) per scaricare il programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (ashampoo_firewall_free_1.20_sm.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su Esegui ed OK (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista) e poi su Next.

Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the agreement, e clicca prima su Next per cinque volte consecutive e poi su Finish per completare l’installazione di Ashampoo Firewall e riavviare il PC. Al riavvio del sistema, dovrai registrare la tua copia gratuita del programma registrandoti su questa pagina e cliccando sul link di conferma contenuto nell’e-mail ricevuta da Ashampoo per ottenere il codice di registrazione di Ashampoo Firewall (da inserire cliccando su Ins. Codice).

A registrazione effettuata, si avvierà una rapida procedura di configurazione guidata in cui potrai scegliere se usare il programma in Modalità semplificata (più facile da usare ma con meno opzioni avanzate) o Modalità esperto (meno facile da usare ma personalizzabile fin nei minimi dettagli). Nella modalità semplificata, il firewall ti guiderà nella creazione di regole per autorizzare l’accesso ad Internet ai programmi con dei messaggi di avviso e delle opzioni predefinite.

Adesso hai un antivirus, un firewall, ma ti manca ancora qualcosa. Se vuoi davvero scoprire come blindare PC, devi assolutamente installare un programma anti-malware da associare all’antivirus ma senza tenerlo in esecuzione automatica come quest’ultimo. Per questo compito, io ti consiglio di affidarti a Malwarebytes Anti-Malware, che permette di scovare ed eliminare dal PC tutti i principali tipi di malware, spyware ed altri elementi che possono compromettere la privacy e la sicurezza.

Collegati quindi al sito Internet MajorGeeks e clicca su uno dei due collegamenti Download@MajorGeeks per scaricare il programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (mbam-setup-1.51.2.1300.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su Esegui e (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista) e poi su OKAvanti. Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza, e clicca prima su Avanti per cinque volte consecutive e poi su Installa e Fine per completare il processo d’installazione ed avviare Malwarebytes Anti-Malware.

A questo punto, attendi che venga effettuato l’aggiornamento delle definizioni e clicca prima su OK e poi su Rifiuta per usare la versione free del programma ed accedere alla sua schermata principale. Per controllare il sistema con Malwarebytes Anti-Malware, non devi far altro che mettere il segno di spunta accanto alla voce Scansione completa (consigliata per il primo utilizzo) o Scansione veloce (consigliato per i controlli di routine fatti con una certa frequenza) e cliccare sul pulsante Scansione.

Arrivati a questo punto, potresti già dormire dei sonni abbastanza tranquilli, ma visto che so che hai una paura matta dei keylogger (quei programmini che spiano i siti che visiti, i tasti che premi sulla tastiera, ecc.) voglio segnalarti anche SpyShelter, un programma gratuito che rileva e blocca tutti i principali keylogger.

Se vuoi provarlo, collegati al suo sito Internet e clicca sul pulsante Download free per scaricarlo sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (setupfree.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su Esegui e (per autorizzare l’installazione su Windows 7 e Vista) e poi su OK ed Avanti. Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept that SpyShelter is for private use only and I will not use this program for any kind of business or commercial purpose, clicca ancora su Avanti, metti la spunta pure su Accetto i termini del contratto di licenza e completa l’installazione di SpyShelter cliccando prima su Avanti per cinque volte consecutive e poi su Installa e Fine.

Adesso hai un sistema protetto anche contro i keylogger, ma ricorda: se vuoi blindare PC per davvero, devi usare la testa. Aggiorna sempre Windows e tutti i programmi che hai installato sul PC (soprattutto i browser, i client di posta elettronica, Flash Player, Adobe Reader ed Office), non cliccare su tutti i link che ti capitano sotto al puntatore del mouse e non visitare siti poco affidabili. Intesi?