Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare e installare The Sims

di

È praticamente dal 2000 che senti parlare di The Sims ma non ti sei ancora deciso a provarlo perché non ti è ben chiaro di cosa si tratta e non sai ancora se potrebbe effettivamente piacerti o meno. Beh, niente paura, tutto quello che ti basta fare è metterti comodo e prepararti a leggere questa semplice guida che ho scritto per illustrarti tutto ciò che c’è da sapere su questo famosissimo titolo di EA: come scaricarlo, come giocare, di cosa si tratta e come conoscere tutto il mondo che si cela dietro di esso.

Uno degli oggetti che da sempre ci ha affascinato come uomini è la maschera. A tutti piace indossare delle maschere, a tutti piace l’idea di potersi nascondere dietro qualcun altro. Un altro concetto che ci affascina da sempre, o almeno da quando la tecnologia ce lo permette, è quello della simulazione virtuale della vita. Ne sanno qualcosa quelle persone che hanno stretto almeno una volta nella vita un Tamagotchi tra le mani. Bene, se fondiamo queste due dinamiche otteniamo qualcosa di simile a The Sims.

Immagina di poter creare un avatar e di poterlo gestire esattamente come se fosse un essere vivente in tutto e per tutto: nutrirlo e soddisfare i suoi bisogni, trovargli un lavoro, farlo interagire con altri personaggi, fargli esplorare la città e tanto altro. Tutto ciò mentre sei comodamente seduto sulla tua poltrona. Dinamiche di questo genere sono indubbiamente affascinanti, sia per i gamers incalliti e con anni di esperienza, sia per chi si sta avvicinando solo da poco a questo mondo. Ma veniamo a noi, preparati perché sto per spiegarti tutto ciò che c’è da sapere su The Sims e come scaricarlo. Iniziamo!

Indice

Come scaricare The Sims su PC/Mac

Se non vedi l’ora di iniziare a giocare a The Sims, corri a scaricare la versione di prova del gioco sul tuo computer seguendo le indicazioni che sto per darti. La demo dura ben 48 ore e permette di testare ogni aspetto del gioco. Successivamente si può scegliere se abbandonare il mondo di The Sims o se continuare la propria “vita parallela” nel mondo dei Sim acquistando la versione completa del gioco.

Requisiti minimi

Come scaricare The Sims

Prima di procedere con il download di The Sims, ti consiglio di verificare i requisiti minimi del gioco e di compararli con le caratteristiche del tuo computer. Puoi verificare se The Sims è adatto al tuo PC visitando la pagina ufficiale dedicata ai requisiti di sistema The Sims 4.

Una volta visitata la pagina, passa con il cursore sulla voce Can Your Run It? e segui tutte le indicazioni su schermo per scoprire se il tuo PC/Mac può eseguire la versione più recente di The Sims, che è The Sims 4. Se vuoi fare prima e conosci già le caratteristiche tecniche del tuo computer, ecco la lista completa dei requisiti per The Sims 4.

  • Sistema operativo: Windows XP (SP3), Windows Vista (SP2), Windows 7 (SP1), Windows 8, Windows 8.1, Windows 10 o macOS (versione 10.7.5 o superiore).
  • Processore: Intel Core 2 Duo (1,8 GHz, AMD Athlon 64 Dual Core 4000+ o equivalente. Consigliato Intel Core i5 o superiore.
  • RAM: 2GB, consigliati 4GB.
  • Disco fisso: 9GB di spazio disponibile ai quali aggiungere almeno 1GB per le personalizzazioni varie e i salvataggi.
  • Unità DVD-ROM: richiesta solo al momento dell’installazione da supporto ottico (non serve se si scarica il gioco in versione digital)
  • Scheda video: compatibile con Pixel Shader 3.0 e con almeno 128 MB di memoria dedicata. Consigliata NVIDIA GTX 650 o superiore. Su Mac si consigliano le schede NVIDIA GeForce 320M, 9600M, 9400M, ATI Radeon HD 2600 Pro o superiore.
  • Scheda audio: va bene qualsiasi scheda audio compatibile con DirectX 9.0c
  • DirectX: come sopra, compatibile con DirectX 9.0c (requisito necessario solo per la versione Windows del gioco).
  • Periferiche: mouse e tastiera sono sufficienti.

Download di The Sims

Come scaricare The Sims

Il primo passo che devi compiere per scaricare la versione di prova gratuita di The Sims è installare Origin. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, Origin è una piattaforma di gestione dei download targata EA che permette di acquistare, scaricare e installare i giochi tramite Internet in maniera molto facile e veloce. È disponibile sia per Windows che per macOS, ma per il momento la demo gratuita di The Sims 4 funziona solo sul sistema operativo di casa Microsoft. Per saperne di più, continua a leggere.

Windows

Se vuoi scaricare Origin e utilizzi un PC Windows, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Scarica collocato sotto il logo di Windows (la bandierina). A download completato apri, facendo doppio clic su di esso, il file OriginThinSetup.exe che hai appena scaricato sul tuo computer e, nella finestra che si apre, pigia prima sul pulsante Esegui e poi su quello Installa Origin.

Una volta premuto sul pulsante per l’istallazione, si aprirà una finestra con le impostazioni relative al funzionamento di Origin (es. l’avvio automatico all’accensione del PC, l’aggiornamento automatico dei giochi, la condivisione delle specifiche hardware del PC ecc.): seleziona le voci in base alle impostazioni che preferisci, accetta le condizioni d’uso del software mettendo il segno di spunta accanto alla voce Ho letto e accetto l’Accordo di licenza con l’utente finale di Origin e fai clic prima sul pulsante Continua e poi su Sì per andare avanti.

Come scaricare The Sims

Come ultimo step, inserisci i dati del tuo account EA e premi sul pulsante Sign in. Se non hai ancora un account Origin, recati nella scheda Crea un account che si trova in alto a destra e compila il modulo che ti viene proposto. In alternativa collegati al sito ufficiale di Origin, clicca sul pulsante Registrati collocato in basso a sinistra e compila i moduli che ti vengono proposti.

Una volta effettuato il login, ti sarà possibile sfogliare la libreria di tutti giochi disponibili su Origin e scaricare sia le demo che le versioni complete dei giochi, fra cui The Sims.

Mac

Utilizzi un Mac e non un PC Windows? Nessun problema, puoi installare Origin anche su piattaforma Apple, ma come già accennato in precedenza non puoi scaricare la demo di The Sims 4 in quanto attualmente disponibile solo per Windows (mentre puoi acquistare senza problemi la versione completa del gioco).

Per iniziare, vai sul sito ufficiale di Origin, clicca pulsante Scarica collocato sotto il logo della mela e attendi che il download venga portato a termine. Non dovrebbe volerci molto. A scaricamento completato, recati nella cartella Download del tuo Mac, apri il file Origin.dmg che hai appena scaricato sul tuo computer, prendi l’icona di Origin e trascinala nella cartella Applicazioni di macOS.

Ad operazione completata, avvia Origin dalla cartella Applicazioni di macOS e ti apparirà la schermata di Accordo di licenza con l’utente finale. Una volta lette per bene le condizioni d’uso del software, fai clic su Accetto per proseguire con l’installazione.

A questo punto Origin installerà un helper, cioè un componente software, per poter gestire i giochi. Questo richiede l’autorizzazione da parte dell’amministratore del Mac. Inserisci quindi la password del tuo account utente su macOS (quella che utilizzi per accedere al sistema) e premi sul pulsante Installa Assistente per andare avanti.

Ci siamo quasi! Ora dovresti essere al cospetto di una finestra per gestire le impostazioni iniziali di Origin (avvio automatico, download automatico degli aggiornamenti e condivisione delle specifiche hardware). Metti dunque il segno di spunta sulle caselle che ti interessano e quando sei pronto ad andare avanti, fai clic sul pulsante OK. Se vuoi, puoi fare clic anche su Più info per informarti riguardo le voci che si possono spuntare.

L’ultimo passo che devi compiere prima di poter accedere a Origin è identificarti con il tuo account EA. Procedi quindi con l’immissione di username e password o, se non hai ancora un account, clicca sulla scheda Crea un account che si trova in alto a destra e compila il modulo di iscrizione al servizio.

Come scaricare The Sims

Come installare The Sims

Una volta installato Origin sul tuo computer, tutto ciò che devi fare per installare The Sims è aprire il programma, selezionare le voci Giochi Gratuiti > Versioni di prova dalla barra laterale di sinistra, individuare The Sims 4 (Prova) nella lista dei titoli disponibili e pigiare sul pulsante Ottienilo ora.

A questo punto, seleziona la voce La mia libreria dei giochi dalla barra laterale di Origin, clicca sulla copertina di The Sims 4 e avvia il download del gioco premendo sul bottone Scarica. Accertati dunque che ci sia selezionato l’italiano dal menu per la selezione della lingua e clicca su Accetta.

Infine, scegli se creare un collegamento a The Sims sul desktop e/o nel menu Start, pigia su Avanti e avvia il download vero e proprio del gioco mettendo il segno di spunta accanto alla voce Ho letto e accetto gli accordi di licenza di cui sopra e cliccando sul pulsante Avanti.

Come scaricare The Sims

Al termine del download (che puoi seguire e/o mettere in pausa in qualsiasi momento cliccando sul riquadro che compare in basso a sinistra), potrai giocare alla demo di The Sims 4 per 48 ore semplicemente selezionando il gioco dalla sezione La mia libreria dei giochi di Origin.

Se al termine della trial gratuita hai intenzione di acquistare la versione completa di The Sims 4, apri Origin, cerca The Sims 4 nella barra di ricerca collocata in alto a sinistra e clicca sulla locandina del gioco collocata sotto la voce Risultati negozio.

Come scaricare The Sims

Nella schermata che si apre, scegli tra l’edizione standard e l’edizione Deluxe digitale del gioco e clicca sul pulsante Acquista per procedere con l’acquisto del titolo in versione completa. Per il resto, la procedura di download e installazione del gioco è analoga a quella della demo. Devi semplicemente selezionare The Sims dalla tua libreria personale su Origin.

Come scaricare The Sims

The Sims 4 è incluso anche in Origini Access: un servizio in abbonamento che per 3,99 euro/mese o 24,99 euro/anno permette di scaricare offline e di giocare senza limiti a una selezione di titoli targata EA. Maggiori info qui.

In alternativa, se preferisci il supporto fisico alla versione digitale di The Sims 4, puoi acquistare il gioco in versione “scatolata” tramite Amazon o qualsiasi altro store di videogame (sia online che offline).


The Sims 4 Demo di Crea un Sim

Come scaricare The Sims

Se la parte che ti ha incuriosito di più di The Sims 4 è quella in cui puoi dare forma al tuo personaggio e controllarne fin nei minimi dettagli la sua creazione psicologica e fisica, puoi approfittare di un’ulteriore demo gratuita – disponibile sempre solo per Windows – grazie alla quale ti sarà possibile simulare questo processo (rinunciando però al resto del gioco).

Per poter scaricare la demo in questione, tutto ciò che devi fare è andare sulla home page del sito ufficiale The Sims, passare il mouse sulla voce Il Gioco e quando si aprirà il menu scorrere fino alla voce Demo di The Sims 4 Crea un Sim. Una volta cliccato su questo link si aprirà una pagina al cui centro c’è un pulsante con scritto Get it Now: clicca sul pulsante in questione, autenticati con il tuo account Origin e il gioco è fatto.

Adesso non ti resta che aprire l’applicazione di Origin sul computer, scaricare la demo di Crea un Sim dalla tua libreria (come spiegato in precedenza per la demo completa di The Sims 4) e cominciare a divertirti con l’editor di personaggi di The Sims!

Come scaricare The Sims su smartphone e tablet

Se sei un amante dei giochi su piattaforma mobile, non puoi lasciarti sfuggire la fantastica app gratuita The Sims Free Play che permette di effettuare gran parte delle azioni che puoi fare giocando con la versione desktop di The Sims: trovare lavoro, creare una famiglia, tenere traccia dei valori dei Sim e così via. Vuoi un’altra bella notizia? L’app è gratuita, anche se con acquisti in-app che permettono di migliorare l’esperienza di gioco  e la visualizzazione di qualche banner pubblicitario.

Puoi scaricare The Sims Free Play su qualsiasi device AndroidiOS. Per farlo, non devi far altro che aprire lo store del tuo smartphone o del tuo tablet (es. Google Play Store su Android o App Store su iOS), cercare The Sims al suo interno, selezionare l’icona di The Sims Free Play e pigiare sul pulsante Installa/Ottieni.

Al termine del download e dell’installazione del gioco (che avverrà in maniera completamente automatica), potrai cominciare a giocare a The Sims sul tuo dispositivo portatile in maniera totalmente gratuita. Contento?

Come funziona The Sims

Adesso che hai scaricato il gioco, vediamo come funziona più in dettaglio. Di The Sims probabilmente senti parlare da anni. In effetti la sua nascita risale al lontano 2000, ma di cosa si tratta con precisione e perché risulta essere sempre così popolare? Beh, la risposta è da subito chiara quando ti dico che questo è un gioco di realtà virtuale e più precisamente un simulatore di vita umana.

Sin da subito, dopo il suo lancio, The Sims ha goduto di una larghissima popolarità proprio per la sua particolarità. Una volta scaricato il gioco, potrai i Sim, che sono le persone virtuali che puoi far vivere come single o in una famiglia, e farli avanzare nelle loro attività come nel lavoro e nella vita sociale.

La grande cura e attenzione per i più piccoli dettagli ha reso possibile la creazione di un vero e proprio culto da parte di una foltissima community in tutto il mondo. Per farti capire quanto siano curati questi dettagli, ti dico che esiste una vera e propria lingua parlata dai personaggi nel gioco, che si chiama Simlish e ha una struttura tutta sua. Ma la complessità dell’universo The Sims non si esaurisce qui, anzi ci sono tantissimi altri aspetti da conoscere e approfondire nella fase di avvicinamento a questo gioco: scopriamoli subito insieme.

Gestione dei bisogni

Un particolare davvero molto curato che ci fa capire la qualità alla base di The Sims sta nel fatto che per poter controllare a pieno il proprio avatar bisogna tenere sempre sotto controllo 8 barre che indicano i bisogni base del personaggio.

Quando i valori indicati dalle barre iniziano a scendere, il personaggio inizia ad essere sempre meno felice, anche la felicità ha una barra di valore che va dal verde al rosso: più è infelice e meno riuscirà a compiere gli impegni che gli si richiede di portare a termine. Il numero dei bisogni di cui ti ho parlato è variabile e nell’ultima versione del gioco, The Sims 4, sono 6 in totale e comprendono il divertirsi, il lavarsi, il nutrirsi, l’energia in generale e in relazione al sonno, il divertimento e la vita sociale.

Galleria

Grazie alla Galleria è possibile condividere creazioni originali come stanze, giardini, famiglie e tanto altro ancora direttamente con gli altri membri della community. Questo vuol dire che puoi divertirti a creare da zero un salone elegante in cui dare il meglio di te dando libero sfogo alla tua creatività e condividere con tutti gli altri utenti.

Il bello è che questi possono perfino esprimere la loro preferenza nei confronti del tuo progetto aggiungendo il tuo progetto ai preferiti oppure possono scaricarlo così come tu a tua volta puoi scaricare i progetti di qualcun altro. Quando carichi un tuo progetto in Galleria, un contatore ti indica quante volte è stato aggiunto ai preferiti e quante volte è stato scaricato.

Creazione del personaggio

Nelle ultime versioni di The Sims, l’esperienza di gioco è portata davvero ai massimi livelli grazie soprattutto alle potenzialità date dalla creazione del proprio Sim. Una volta decise le caratteristiche base per il tuo personaggio, ti sarà possibile personalizzarne il look scegliendo l’età, lo stile, la corporatura, il colore della pelle, la fisionomia, i capelli, il modo di camminare e perfino la voce.

Come se ciò non bastasse, potrai definire gli atteggiamenti del tuo personaggio in base a determinate caratteristiche sociali o ai passatempi, in maniera tale da poterne scolpire i tratti emotivi e della personalità che renderanno praticamente unico il tuo Sim. La ciliegina sulla torta è la grande potenza del gioco che permette al tuo personaggio, una volta creato nei dettagli, di variare in base alle esperienze che vive.

Progettazione della casa

Uno degli aspetti che più ti lascerà a bocca aperta è la funzione dedicata alla progettazione dell’abitazione del tuo personaggio. Grazie alla modalità Costruisci, potrai fabbricare in maniera molto semplificata delle magnifiche dimore ricche di dettagli, sia interni che esterni.

Un personaggio con una determinata personalità avrà bisogno di un ambiente in cui vivere coerente con il suo stile, allora potrai divertirti alla grande progettando e costruendo grazie ad elementi fondamentali e complementari, come stanze o mobili. Puoi perfino intervenire sulle ambientazioni e sui panorami della tua casa. Se ti senti bloccato non c’è problema, sono infatti disponibili dei lotti predefiniti da cui trarre ispirazione.

Interazione con i Sim

Bene, dopo tutta questa attenzione dedicata alla costruzione dei particolari piccoli e grandi del tuo personaggio e dell’ambiente in cui vivere, è arrivato il momento di far iniziare a vivere il tuo Sim facendolo interagire con gli altri personaggi e plasmando la sua personalità in base agli eventi a cui andrà incontro.

Una delle cose più belle di questo gioco è che, proprio come nella vita reale, non ci sono veri e propri limiti a ciò che puoi diventare. Allora puoi divertirti a veder diventare il tuo personaggio uno chef, un militare, un pilota o tanto altro. Come dicevo, proprio come nella vita reale, un aspetto essenziale è senz’altro quello delle relazioni pubbliche.

Puoi stringere grandi amicizie, relazioni serie o meno serie e puoi perfino farti dei nemici. Coltivato il lato umano, è il momento di iniziare ad esplorare il mondo. Con The Sims 4 puoi divertirti ad esplorare vari quartieri, scoprire diverse destinazioni conoscendo gente sempre nuova.

Stuff Pack

Uno degli aspetti che tiene l’esperienza di gioco sempre alta in The Sims da sempre è quella che prevede l’uso di alcune mini-espansioni. Sto parlando degli Stuff Pack, delle espansioni che ti permettono di migliorare il tuo personaggio attraverso vari oggetti legati da un tema comune.

Negli scorsi anni, gli Stuff Pack rilasciati sono stati i più disparati e hanno compreso anche dei veri e propri omaggi a personaggi famosi del mondo reale come quello dedicato a Katy Perry o a marchi realmente esistenti come Diesel al quale è stato dedicato un intero Stuff Pack di abbigliamento.

Altri omaggi al mondo reale attraverso queste espansioni sono stati lo Stuff Pack dedicato al mondo di Hollywood e quello dedicato agli anni ’70, ’80 e ’90. Insomma, i piccoli dettagli sono quelli che fanno le grandi differenze in questo gioco. Le espansioni per The Sims possono essere acquistate, a prezzi che variano dai 10 ai 40 euro, tramite il sito ufficiale del gioco.

Versioni di The Sims

The Sims 4 è l’ultima versione che arriva dopo anni di attesa rispetto a quella precedente, The Sims 3 e presenta non pochi vantaggi e aggiornamenti rispetto a quest’ultima. Tra le novità più significative del titolo troviamo il profilo emozionale dei personaggi, in base al quale questi interagiranno in maniera diversa con persone o cose, e una grafica migliorata.

Altra grande novità di The Sims 4 sta nel fatto che né è stata realizzata una versione per console. La data di pubblicazione del gioco su Xbox One e PlayStation 4 è fissata per il 14/11/2017, ma le prenotazioni sono già aperte. Un motivo in più per prenotare ora The Sims 4 per console? In esclusiva per te avrai, una volta ottenuto il gioco, l’espansione Esterni da Sogno Stuff Pack che include una grande varietà di complementi di arredo di lusso, oggetti alla moda e una esclusiva vasca idromassaggio. Puoi prenotare il gioco direttamente dal sito ufficiale di The Sims.

Va detto che anche The Sims 3 ha goduto di grande popolarità, grazie soprattutto alla sua grande community, che rimane uno dei punti di forza di ogni versione di questo gioco. The Sims 3 ha anche una versione mobile che è possibile scaricare ancora sia su Android che su iOS.

Trucchi per The Sims

Uno degli aspetti che rende questo gioco così amato dalla sua enorme community internazionale è la questione dei trucchi. Barare infatti secondo la logica del gioco non è qualcosa di sbagliato, bensì qualcosa di estremamente importante e i trucchi sono largamente accettati.

Per scoprire tutto quanto ti serve sapere intorno ai trucchi, ti basta andare sulla pagina ufficiale di The Sims e andare ancora una volta con il cursore sulla voce Il Gioco, una volta apertosi il menu a tendina ti basta scorrere fino a Come Barare e cliccare. Si aprirà automaticamente una nuova pagina in cui sono raccolte tutte le FAQ a proposito dei trucchi e del barare in questo gioco.