Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare giochi

di

Hai di recente acquistato un nuovo computer e, ora che hai investito tutti i tuoi risparmi in un computer da gaming degno di tale nome, vorresti passare all’azione scaricando i più recenti giochi per PC. Sei quindi pronto a tuffarti in questa nuova avventura videoludica ma, da ex giocatore console, non sei molto ferrato su quelle che sono le operazioni da compiere per riuscire in questo intento: riponi quindi fiducia in questo mio tutorial e speri nel mio aiuto.

Beh, se le cose stanno in questo modo, sappi che posso darti diversi consigli al riguardo. Il primo, e più importante, è quello di rivolgerti alle piattaforme ufficiali dedicate all’acquisto dei videogiochi, in quanto si tratta di siti Internet sicuri e affidabili per il download di giochi, sia gratuiti che a pagamento. Come dici? Non ne conosci nemmeno una? Allora è una vera fortuna che tu sia capitato su questo mio tutorial!

Insomma, sei pronto per iniziare? Scommetto che questa mia introduzione ti ha incuriosito e ora non vedi l’ora di saperne di più: è così, vero? Se la risposta è affermativa, ti consiglio di metterti seduto comodo davanti al tuo fido computer e di prenderti qualche minuto di tempo libero per leggere con la massima attenzione quello di cui sto per parlarti. Sono sicuro che, al termine della lettura, sarai assolutamente soddisfatto di quanto appreso e che vorrai condividere queste informazioni con un amico bisognoso di una dritta analoga. Scommettiamo? Ma adesso passiamo subito al nocciolo della questione e vediamo insieme quali sono le piattaforme che ti consiglio di utilizzare per scaricare giochi sul computer. Ti auguro una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Steam

La più famosa piattaforma per l’acquisto e il download di giochi per computer è Steam, portale Web realizzato da Valve, nota software house sviluppatrice di videogiochi che si occupa anche della distribuzione digitale degli stessi.

Steam non è soltanto un negozio virtuale, ma propone anche un software omonimo che permette di gestire il download dei giochi acquistati e scaricati, offrendo inoltre la possibilità ai giocatori di interagire tra di essi tramite chat, forum e alla possibilità di unirsi in partite multigiocatore nei titoli che supportano questa modalità.

Si tratta, quindi, della piattaforma e del sito più utilizzato quando si parla di giochi per computer;  bisogna però chiarire che i videogiochi acquistati su Steam sono in formato digitale: una volta riscattati gratuitamente o acquistati, questi vengono trasferiti all’interno del client di gioco Steam. I giochi sono poi legati all’account creato, quindi possono essere disinstallati e reinstallati in qualsiasi momento.

Steam offre la possibilità di scaricare giochi gratuiti e acquistare giochi a pagamento con un catalogo molto vasto suddiviso per categorie. Fai quindi riferimento alla barra di sinistra (situata nella pagina principale del suo sito Internet) per vedere la sezione dei giochi più venduti (I più venduti) e quelli di recente pubblicazione (Nuove uscite). Nella barra in alto vi è invece il menu a tendina Giochi il quale racchiude le principali categorie di Steam, come per esempio Free to play (cioè giochi gratuiti) e Accesso anticipato (si tratta di giochi ancora in fase di sviluppo ma che è comunque possibile acquistare e giocare).

Le altre categorie più importanti di Steam sono per esempio quelle relative ai generi dei videogiochi: Avventura, Azione, Sport, Simulazione e Strategia. Tra i punti di forza della piattaforma, oltre alla disponibilità di un ampio catalogo, vi è la presenza di numerosi saldi e offerte (a volte con sconti che superano il 50%) per l’acquisto di giochi.

Per scaricare giochi da Steam è necessario come prima cosa effettuare la creazione di un account dal sito Internet ufficiale: premi quindi sul pulsante Accedi, situato in alto a destra, e poi sulla dicitura Entra in Steam, in modo da compilare il modulo relativo alla registrazione. A operazione effettuata e, dopo avere eseguito anche il login, pigia sul pulsante Installa Steam situato in alto a destra e poi su Installa Steam adesso, per scaricare il client su Windows.

Puoi anche scaricare il software per Mac e Linux, pigiando sulle rispettive diciture che vedi a schermo.

La procedura di download di Steam su Windows è la seguente: avvia il file SteamSetup.exe scaricato facendo doppio clic su di esso, premi su nella finestra di controllo dell’account Utente di Widnows. Nella finestra d’installazione fai clic sul pulsante Avanti, seleziona la lingua Italiano e premi ancora su Avanti e poi su Installa. Premi quindi il tasto Fine e attendi la fine del download per i componenti necessari.

Per scaricare Steam da macOS, invece, fai doppio clic sul fine dmg scaricato, pigia sul pulsante Agree e poi trascina l’icona di Steam nella cartella Applicazioni di macOS. Adesso apri il Launchpad e fai doppio clic sull’icona di Steam e premi su Apri in corrispondenza dell’avviso che visualizzi a schermo. In caso di problemi relativi al download e all’installazione del client, ti rimando alla mia guida dedicata all’argomento nella ti ho fornito tutte le istruzioni necessarie.

Per entrambi i sistemi operativi, una volta terminato il download, effettuata il login con i dati del tuo account in modo da visualizzare il catalogo virtuale della piattaforma. Individua quindi, tramite il motore di ricerca interno o tramite le categorie, il gioco da scaricare e pigia sul suo nome per vedere la scheda dello stesso.

Per acquistare un gioco, premi sul pulsante Aggiungi al carrello, dopodiché premi su Acquista per me e, in corrispondenza del menu a tendina Scegli un metodo di pagamento, seleziona il metodo di pagamento che preferisci (PayPal, carta di credito, Skrill o Paysafecard); digita quindi i dati di fatturazione e fai clic sul pulsante Continua per confermare l’operazione.

Dopo aver acquistato un gioco, fai clic sulla dicitura Libreria che vedi in alto, poi sul gioco da scaricare e quindi sul pulsante Installa. Dopodiché, se lo desideri, apponi il segno di spunta in corrispondenza delle diciture Crea un collegamento sul desktop e Crea un collegamento nel menu Start per creare un collegamento veloce e pigia sui pulsanti Avanti e Accetto per avviare il download.

Origin

Un’altra piattaforma molto utilizzata per scaricare giochi su computer è quella sviluppata da Electronic Arts: mi riferisco a Origin, sito Internet e software per l’acquisto e la gestione dei videogiochi in formato digitale.

Trattandosi di una piattaforma sviluppata da Electronic Arts, il catalogo della stessa è soltanto relativo ai videogiochi per computer Windows e macOS distribuiti dall’azienda statunitense (per esempio quelli delle saghe Battlefield, Mass Effect e Titanfall).

A livello concettuale, il funzionamento di Origin è simile a Steam: è possibile recarsi sul suo sito Internet ufficiale per visualizzare il catalogo completo dei titoli acquistabili (sezione Negozio dalla barra laterale di sinistra), ma per il download è necessario l’installazione del client Origin e la creazione di un account EA gratuito.

I videogiochi che vengono acquistati sono principalmente in formato digitale e quindi l’acquisto è strettamente legato all’account creato. Si tratta di una soluzione che permette il download, la disinstallazione ed eventualmente la reinstallazione del gioco in qualsiasi momento.

Per eseguire le operazioni menzionate, collegati al sito Internet ufficiale e pigia sul pulsante Registrati situato nella barra laterale di sinistra, in modo da compilare il modulo che vedi a schermo per la creazione di un account EA. Al termine, assicurati che sia stato effettuato l’accesso in automatico, altrimenti pigia sulla voce Accedi nella pagina principale ed esegui il login con i dati appena creati.

Ad accesso effettuato, pigia sulla dicitura Scarica che puoi vedere nella barra laterale di sinistra della home page e poi fai clic sulla voce Scarica in corrispondenza del riquadro Windows o Mac, per scaricare la piattaforma Origin sul tuo computer e gestire così il download dei videogiochi acquistati.

La procedura di installazione di Origin su Windows è la seguente: scarica il file eseguibile OriginThinSetup.exe, avvialo facendo doppio clic su di esso, premi sul pulsante Install Origin, apponi il segno di spunta sulla dicitura Ho letto e accetto l’accordo di licenza con l’utente finale di Origin e poi pigia sul pulsante Continua e su , quando richiesto dalla finestra di controllo dell’account utente. Al termine del download, effettua l’accesso alla piattaforma, indicando i dati del tuo account.

Su macOS, invece, avvia il file dmg scaricato (Origin.dmg) e poi trascina il file Origin nella cartella Applicazioni di macOS. Al termine di quest’operazione, avvia Origin dal Launchpad e fai clic sul pulsante Apri. Dopo aver visualizzato la finestra relativa all’Accordo di licenza con l’utente finale, fai clic su Accetto.

Arrivati a questo punto, se dovesse esserti richiesto, digita la password del tuo account macOS (quella che serve per accedere al sistema) e personalizzale impostazioni iniziali di Origin (apri Origin all’accesso, aggiorna automaticamente Origin e i miei giochi e condividi specifiche hardware), deselezionandolo le caselle che non ti interessano e infine premi sul pulsante OK. Arrivati a questo punto, l’ultimo step da compiere è quello relativo all’accesso con i dati di login del tuo account creato in precedenza.

Una volta effettuato l’accesso alla piattaforma, individua il gioco da scaricare tramite il motore di ricerca interno o tramite le categorie presenti nella barra di sinistra e pigia sul pulsante Aggiungi alla libreria dei giochi che vedi a schermo, poi su Scarica con Origin dalla schermata successiva e infine su Avanti, per avviare il download.

Per sfogliare il catalogo di Origin puoi anche consultare la sezione Sfoglia giochi situata nella barra laterale di sinistra del sito ufficiale. Fai poi clic sulla dicitura Tutti i giochi PC e pigia su una delle sottocategorie presenti a schermo (Azione, Avventura, MMO, puzzle, ad esempio), per filtrare la ricerca.

Anche Origin offre la possibilità di acquistare videogiochi a prezzi scontati in specifici periodi di saldi: per visualizzare l’elenco completo delle offerte, pigia sulla voce Offerte situata nella barra laterale di sinistra nella home page. Puoi anche scaricare giochi gratuitamente grazie al programma Offre la Ditta: il quale permette di ottenere giochi completi (in aggiunta alle demo o alle versioni di prova già esistenti) in maniera totalmente gratuita.

Una caratteristica molto apprezzata di Origin è la possibilità di sottoscrivere un abbonamento al servizio Origin Access (3,99€ al mese o € 24,99 all’anno) il quale garantisce l’accesso illimitato a The Vault, libreria digitale contenente più di 100 giochi per computer. L’abbonamento offre anche uno sconto del 10% per gli acquisti effettuati all’interno della stessa. Se sei intenzionato a usufruire di questo servizio, ti consiglio di collegarti sul sito Internet di Origin, premere sulla voce Origin Access dalla barra laterale di sinistra e poi su Inizia la prova gratuita, per testarlo gratuitamente per 7 giorni.

Uplay

Per l’acquisto e il download di giochi su PC, un’altra piattaforma molto utilizzata è Uplay, sito Web e software per la gestione dei videogiochi digitali sviluppato da Ubisoft Entertainment. In questo caso, si tratta quindi della piattaforma dedicata ai videogiochi pubblicati dalla famosa azienda francese.

Uplay può essere utilizzato dal suo sito Internet ufficiale in modo tale da sfogliare il catalogo e valutare l’acquisto dei giochi in formato digitale; per l’avvio del gioco va invece utilizzato il client ufficiale ed è quindi richiesta la creazione di un account gratuito.

Per eseguire queste operazioni, collegati al sito Internet ufficiale di Uplay e pigia sul pulsante Accedi, situato nell’angolo in alto a destra. Fai quindi clic sulla dicitura Crea un account Ubisoft e compila il modulo di registrazione che vedi a schermo, indicando tutti i dati richiesti per lo stesso. Al termine di questa procedura, ritorna nella home page di Ubisoft e premi su Accedi, per effettuare l’accesso con i dati dell’account creato in precedenza, nel caso in cui il login non avvenga automaticamente.

Per scaricare il client di Uplay, scorri la pagina principale del sito Internet fino ad individuare e fare clic sulle voci Scarica Uplay PC e poi Download Uplay for PC. La piattaforma di Ubisoft non è disponibile al download su macOS.

La procedura di download a file eseguibile avviato è la seguente: fai clic sul pulsante , sulla lingua di tuo interesse dal menu a tendina Please select a language (per esempio Italiano), sulle voci Accetto, Installa e infine su Avanti e Fine. Per utilizzare il client di Uplay effettua quindi il login con le tue credenziali.

Il funzionamento di Uplay come piattaforma di gestione per i download è lo stesso degli altri servizi citati: i videogiochi acquistati sono strettamente legati all’account Ubisoft e quindi possono essere scaricati, disinstallati e riscaricati in qualsiasi momento.

Per scaricare un gioco su Uplay, individua il titolo di tuo interesse dalla sezione Giochi, fai clic sulla sua immagine di anteprima e poi premi sul pulsante Download situato a sinistra. Seleziona la lingua d’installazione dal relativo menu a tendina, pigia su Continua e poi eventualmente apponi il segno di spunta sulle voci Crea un collegamento sul desktop e Crea un collegamento sul menu Start, premendo poi su Continua.

Per quanto riguarda, invece, le altre caratteristiche di Uplay, ti segnalo la presenza di una sezione speciale dedicata ai saldi: dalla home page del sito Internet premi sulla sezione Deals, per vedere la pagina Web dedicata alle offerte. Ti consiglio quindi di filtrare la ricerca, utilizzando le voci presenti nel menu a tendina Piattaforme in modo tale da visualizzare le categorie PC download (per l’acquisto di giochi in formato digitale) e PC DVD (per quanto riguarda l’acquisto di giochi in formato fisico).

Altre piattaforme per scaricare giochi

Quelli di cui ti ho parlato era alcune delle piattaforme più diffuse per il download di giochi, ma ve ne sono altre, come per esempio il Microsoft Store e GOG. Se l’elenco finora indicato non è riuscito a venire incontro alle tue esigenze, ti consiglio di prestare la massima attenzione alle righe che seguono, per individuare altre soluzioni simili.

  • GOG: il sito Internet Gog.com e alla piattaforma di gioco per PC e macOS GoG Galaxy è meno conosciuta rispetto a Steam, ma altrettanto degna di menzione. GOG è infatti nata come piattaforma per la pubblicazione di videogiochi indipendenti resi disponibili senza sistemi di protezione DRM (Digital Rights Management, in italiano gestione dei diritti digitali) e si è poi notevolmente evoluta dal momento in cui il team di sviluppo CD Projekt ha raggiunto fama internazionale grazie alla saga di “The Witcher”. Adesso GOG è una validissima piattaforma alternativa a Steam, tramite la quale è possibile acquistare giochi per computer. Il client di gioco Gog Galaxy è scaricabile dal sito ufficiale e permette di gestire in un’unica piattaforma tutti i giochi acquistati, aiutando anche giocatori nelle interazioni in multiplayer.
  • Microsoft Store: si tratta di un altro valido negozio virtuale rivolto al download e all’acquisto dei giochi per Windows 10. Oltre all’acquisto di videogiochi famosi e pubblicati anche su console, ve ne sono alcuni che sono scaricabili gratuitamente. I giochi acquistati tramite il Microsoft Store sono in formato digitale.
  • Humble Store: è un altro negozio online dove acquistare videogiochi per Windows, macOS e Linux molto apprezzato dai videogiocatori per la possibilità di acquistare titoli a prezzi scontati grazie alla presenza di numerosi pacchetti (Humble Bundle) flessibili sia sul prezzo che sui giochi inclusi (i prezzi vanno da un minimo di 1$). Molto apprezzato è anche il suo servizio in abbonamento Humble Monthly che, al costo di 12$ al mese, garantisce ogni volta l’accesso a una serie di titoli. Humble Store non integra una piattaforma proprietaria di gioco in quanto è possibile collegare il proprio account al client di Steam.
  • Mac App Store – se vuoi scaricare giochi sul tuo computer macOS, puoi rivolgerti a questo negozio virtuale; sicuramente lo conoscerai e l’avrai già utilizzato per scaricare applicazioni. I titoli presenti al suo interno sono di moltissimi generi e ve ne sono sia gratuiti che a pagamento, sono sicuro che troverai quello adatto ai tuoi gusti.

Non giochi con il tuo computer ma utilizzi la tua console, come per esempio PlayStation, Xbox o Nintendo? In questo caso devi collegarti sul negozio virtuale di riferimento tramite la console stessa o da browser Web. Lo store virtuale di riferimento per le console PlayStation è PlayStation Store, per Xbox è Xbox Game Store, mentre per le console Nintendo puoi recarti sul sito Nintendo eShop.