Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come avere successo su Instagram

di

Sei un’amante della fotografia e, per cercare di mettere in mostra il tuo talento, hai deciso di pubblicare quotidianamente le tue foto su Instagram, social network piuttosto famoso in cui di recente stai investendo parecchio tempo libero. Non è da molto che utilizzi questa piattaforma e devi quindi ammettere di essere un po’ all’oscuro di quelli che sono i giusti passaggi da seguire per utilizzarla al meglio, in particolare visto che vorresti utilizzare Instagram come un trampolino di lancio per ottenere un lavoro come fotografo. In sostanza, ciò che avresti bisogno di sapere è come avere successo su Instagram; sarebbe fantastico riuscire a dare un valore aggiunto a quella che, per il momento, è soltanto una passione.

Beh, se le cose stanno effettivamente nel modo in cui le ho descritte, sono lieto di apprendere la tua volontà di impegnarti in questo fronte ed è proprio per questo motivo che voglio offrirti tutto il mio aiuto. Dal momento in cui hai cercato su Internet suggerimenti su come ottenere il successo nel popolare social network, immagino che sia intenzionato a scoprirne tutti i “segreti”. In questo caso, posso darti diverse dritte ma devi però tenere conto che non esiste una vera e propria formula magica per il successo.

Nel corso di questo tutorial, infatti, ti fornirò diverse indicazioni di carattere generale che, se utilizzate nel modo corretto, potrebbero aiutarti ad aumentare la popolarità. Di conseguenza cerca di fare un buon uso delle mie linee guida ma non aspettarti di diventare famoso dall’oggi al domani perché come dice il proverbio “Roma non è stata costruita in un giorno”. Fatte queste dovute premesse direi che possiamo iniziare, ti auguro una buona lettura.

Realizza foto di qualità

Se vuoi sapere come avere successo su Instagram bisogna partire per prima cosa dalle basi. Instagram è un social network fotografico di conseguenza bisogna che punti tutto sui contenuti visuali quali foto e video. Proprio con questo obiettivo in mente, devi iniziare ad avere un occhio eccessivamente critico nei confronti delle foto che realizzi: i tuoi scatti sono in alta definizione? Le foto che pubblichi presentano un tratto distintivo? I soggetti sono originali, le inquadrature potevano essere fatte in modo differente? Poniti domande come queste cercando di capire se sei effettivamente soddisfatto della qualità degli scatti che realizzi o se potresti migliorarli in qualche modo.

Se già hai la passione per la fotografia e sei disposto ad investire tempo (e magari anche del denaro), già sei sicuramente avvantaggiato. Potresti per esempio pensare di frequentare qualche corso di formazione per imparare il mestiere del fotografo e migliorare di conseguenza la qualità dei tuoi scatti. Il tuo obiettivo finale dovrà essere quello di pubblicare foto che si distinguano nettamente sopra le altre per via della loro estrema bellezza.

Sempre per quanto riguarda la pubblicazione delle foto, ti suggerisco di trovare un tuo stile unico e, per farlo, potresti per esempio realizzare una correzione del colore alle foto dando alle immagini scattate un tocco d’originalità maggiore. Per svolgere questo compito puoi scegliere di utilizzare dei programmi oppure anche delle applicazioni: a questo proposito ti consiglio la lettura della mia guida intitolata Migliori app per modificare foto.

Inoltre non dimenticare la lezione importante: la qualità deve essere sempre al di sopra della quantità. Questo insegnamento sta a significare che, per quanto vi sia la necessità di pubblicare foto in maniera costante, ciò non deve pregiudicare la qualità delle foto. Giusto per fare un esempio, se hai scattato più di una foto ad un soggetto, non pubblicarle tutte: scegli quella migliore e rendila utile nel modo in cui ti ho appena spiegato.

Espandi il pubblico

Se vuoi avere successo su Instagram è necessario che qualcuno veda le foto che pubblichi. Proprio per questo motivo, la popolarità non arriva dal nulla e una cosa che puoi fare per dare una piccola spinta al tuo profilo su Instagram è quello di condividere le immagini con gli utenti di altri social network.

Oltre a condividere manualmente i tuoi scatti, magari inviandoli tramite messaggio privato ad amici o parenti, ti consiglio di incominciare a sfruttare Instagram anche come social network per l’interazione con le persone.

Individua le persone che svolgono un lavoro simile al tuo e con cui hai in comune sogni e passioni, inizia a seguirli su Instagram e commenta le loro foto. Con un po’ di buona volontà e soprattutto con un po’ di fortuna, potresti attirare la loro attenzione e, una volta instaurato un rapporto più di confidenza, potresti inviarli a ricambiare l’interazione sul tuo profilo.

Inoltre, se desideri espandere il tuo pubblico, ti consiglio di attivare il servizio di automazione di Instagram che automaticamente condivide le immagini che pubblichi sul tuo profilo Facebook o sulla tua pagina Facebook.

Per effettuare questo collegamento, recati nelle impostazioni del social network facendo tap sull’icona con il simbolo dell’omino situata in basso a destra nella schermata principale di Instagram. Fai poi tap sul pulsante con il simbolo dei tre puntini situato in alto a destra per accedere alla sezione Opzioni del social network.

A questo punto individua la voce di menu Account Collegati per accedere alla sezione Impostazioni di Condivisione. Dovrai ora individuare il social network di tuo interesse nel quale desideri effettuare la condivisione e poi fare tap su di esso. A questo punto procedi effettuando il login sul social network in questione e autorizza Instagram per la pubblicazione simultanea. Una volta configurata questa opzione nelle Impostazioni di condivisione, ti basterà attivare il pulsante relativo al social network da te selezionato che sarà presente nella schermata relativa alla pubblicazione di una foto su Instagram.

In particolar modo, ti suggerisco di non collegare Instagram a Twitter tramite quest’opzione appena indicata ma di ricorrere alle impostazioni di condivisione predefinite del servizio IFTTT. Qualora non avessi mai sentito parlare, sappi che si tratta di un servizio accessibile anche via Web che ti permette di automatizzare la condivisione da Instagram a Twitter, pubblicando le foto come immagini. Al momento attuale, questa cosa non avviene agendo tramite le impostazioni di condivisione di Instagram; di defalt queste vengono pubblicate sotto forma di link.

Per saperne di più, leggi la mia guida su come scaricare foto da Instagram, ti ho spiegato come utilizzarlo.

Interagisci con gli utenti

Dal momento in cui Instagram è una piattaforma di interazione sociale, se vuoi avere successo devi saperla utilizzare nel modo giusto; questo significa che non devi utilizzare il profilo soltanto come una vetrina pubblicitaria per i tuoi contenuti, ma devi fare sì che gli altri ti conoscano come una persona, non come un account che promuove i suoi contenuti.

Di conseguenza puoi capire che l’interazione con il maggior numero di utenti possibili sta alla base di quella che è la popolarità. Su Instagram, come su altri social network, possiamo distinguere, genericamente parlando, tre o quattro macrocategorie di persone. Analizziamole insieme.

  • Le persone che utilizzano Instagram attivamente: sono tutti coloro che pubblicano foto, video e che, come te, cercano di farsi notare. Solitamente queste sono anche le persone che commentano più spesso e che potrebbero essere interessate ai contenuti che pubblichi. Queste persone sono la ricchezza del social network e tu devi proprio diventare una di queste. Se sono queste le persone che seguono il tuo account, considera questi i tuoi “veri fan”; interagisci con loro e coinvolgili nei tuoi progetti più che puoi.
  • Le persone che utilizzano Instagram per seguire le persone famose: Instagram è molto diffuso tra le persone famose della televisione e dello spettacolo e c’è chi utilizza il social network fotografico soltanto per vedere i contenuti da loro pubblicati. Probabilmente questo tipo di persone è più restio all’interazione e si limita a guardare. In questo caso, se desideri diventare famoso, dovresti cercare di attirare l’attenzione delle persone famose per guadagnare l’affetto dei loro seguaci.
  • Le persone che hanno un account privato o che non pubblicano foto e video: se vuoi avere successo su Instagram, evita di perdere tempo dietro a questo tipo di persone. Con molta probabilità queste utilizzano Instagram soltanto per curiosare indisturbati nella vita di altre persone attraverso le foto e i video che pubblicano, senza interagire in alcun modo. Questo tipo di persone difficilmente condividerà i tuoi contenuti e tu hai bisogno che altri interagiscano con te, se vuoi diventare famoso.
  • Le persone che utilizzano Instagram attivamente e che hanno i tuoi stessi interessi: sono i soggetti a cui devi puntare. Interagisci con loro e cerca di instaurare una relazione spontanea; saranno quelli che diventeranno i tuoi “veri fan”.

Utilizza tutti gli strumenti di Instagram

Vuoi avere successo su Instagram? Allora assicurati di sapere come sfruttare al meglio tutti gli strumenti del social network. Non basta pubblicare foto e video, realizza anche delle Storie e trasmetti i tuoi contenuti in diretta. Instagram ha tante altre funzioni e devi imparare a utilizzarle al meglio se vuoi interagire con il tuo pubblico e di coinvolgerlo. Vediamo nel dettaglio quali sono le funzionalità di Instagram che devi assolutamente saper utilizzare.

  • Hashtag: gli hashtag su Instagram sono fondamentali perché ti permettono di categorizzare le immagini e di espandere il pubblico. Le persone su Instagram partono dagli hashtag per fare una ricerca e possono anche decidere di seguirli. Devi quindi cercare di inserire nella descrizione della foto che pubblichi tutti e 30 gli hashtag disponibili. Per sapere che hashtag utilizzare nelle foto ti consiglio di visitare il sito Top Hashtag, il sito Internet Websta, oppure di scaricare l’applicazione per Android e iOS Tag for Likes .
  • Filtri: vuoi dare uno stile unico alle foto ma non sai utilizzare i programmi di editing? Nessun problema, puoi rendere originali le foto anche utilizzando i filtri di Instagram. Quelli più utilizzati sono i filtri Earlybird, X-Proll, Hefe, Rise, Valencia, Amaro, Brannan, Lomo-fi, Hudson.

Per saperne di più sull’utilizzo degli strumenti avanzati di Instagram, come le storie e le dirette, leggi la mia guida su come fare le live su Instagram e come taggare sulla storia di Instagram.