Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Spotify su Smart TV

di

Durante gli spostamenti ami ascoltare buona musica tramite l’app di Spotify installata sul tuo smartphone. Quando sei a casa, però, vorresti riprodurre le tue playlist preferite mediante il televisore, in modo da sfruttare i potenti altoparlanti dello Smart TV che hai comprato di recente (o, perché no, una soundbar). Se le cose stanno così e stai leggendo questo mio tutorial, non devi preoccuparti: a breve ti spiegherò come procedere.

Infatti, questa guida è pensata proprio per approfondire nel dettaglio la procedura relativa a come scaricare Spotify su Smart TV. Nel caso te lo stessi chiedendo, prenderò in esame un po’ tutte le soluzioni presenti sul mercato, quindi non importa a quale marchio appartenga il tuo televisore: vedrai che, alla fine, in qualche modo riuscirai a raggiungere il tuo obiettivo. Tra l’altro non è richiesto nemmeno un abbonamento Premium alla celebre piattaforma di streaming per avvalersi dell’app per TV.

Nei casi principali basta premere qualche pulsante sul telecomando, mentre in altri potrebbe risultare necessario passare per un dispositivo esterno (ma nulla di complesso o troppo costoso). Allora che ne dici? Sei pronto per iniziare? Perfetto, allora ti consiglio di metterti comodo, prenderti qualche minuto di tempo libero e leggere con attenzione i rapidi passaggi presenti di seguito. Ti auguro buona lettura e, soprattutto, buon ascolto!

Indice

Come scaricare Spotify su Smart TV

Spotify

La procedura legata a come scaricare Spotify su Smart TV varia a seconda del modello di televisore a propria disposizione. In ogni caso, non si tratta di nulla di troppo complesso.

Per intenderci, generalmente basta aprire il negozio digitale ufficiale delle app presente sul televisore, digitare “spotify”, selezionare il riquadro dell’app e premere sul tasto Installa/Scarica (o simile), in modo poi da trovare Spotify nel menu principale del sistema operativo e avviare l’app da lì. Prima di questo, ovviamente, occorre collegare il televisore a Internet tramite cavo Ethernet o rete Wi-Fi (ovviamente d’ora in poi darò per scontato che tu l’abbia già fatto).

Insomma, si tratta di una procedura estremamente semplice da seguire, tanto che, se disponi di un televisore supportato (che si tratti, ad esempio, di un Android TV, di uno Smart TV di LG o di uno Smart TV di Samsung), probabilmente avrai già compreso cosa devi fare.

Se hai qualche dubbio, non c’è problema: qui sotto sono presenti due esempi pratici relativi alla procedura da seguire per quel che concerne alcuni modelli di TV tra i più diffusi.

Come scaricare Spotify su Android TV

Come scaricare Spotify su Android TV

Che tu ti stia chiedendo, ad esempio, come scaricare Spotify su Smart TV Panasonic, come scaricare Spotify su Smart TV Philips o come scaricare Spotify su Smart TV Hisense, devi sapere che la procedura da seguire per quel che concerne i televisori Android TV è essenzialmente sempre la stessa. Per completezza d’informazione, devi inoltre sapere che la procedura che sto per indicarti solitamente vale anche per quel che riguarda i TV box Android.

Infatti, Spotify in questo caso è disponibile sul Play Store, ovvero il negozio digitale ufficiale di Google che non ha chiaramente bisogno di troppe presentazioni (chiaramente è richiesto l’accesso a un account Google, ma quest’ultimo generalmente si configura alla prima accensione, quindi non dovresti avere troppi problemi). Per procedere, dunque, ti basta prendere in mano il telecomando e recarti nella schermata Home del televisore (solitamente c’è un apposito tasto). Qui probabilmente troverai il Play Store (dai un’occhiata alla presenza dell’icona del sacchetto della spesa, se non la trovi utilizza la funzionalità di ricerca): non ti resta che aprirlo, utilizzare la funzionalità di ricerca e digitare “spotify”.

Dopodiché, seleziona il riquadro dedicato all’applicazione e premi sul tasto Installa. Così facendo, verranno avviati in automatico il download e l’installazione dell’app: una volta terminati questi ultimi, troverai l’icona di Spotify nel menu principale del televisore. Non ti resta che premere su quest’ultima per avviare l’app e poter procedere alla relativa configurazione.

Dato che si tratta della prima volta in cui faccio riferimento all’installazione dell’app in questa guida, ci tengo a fornirti dei dettagli anche in merito a cosa accade in seguito all’apertura di Spotify su Smart TV, in modo che tu sia a conoscenza del tutto (non ripeterò poi in seguito questi passaggi, in quanto sono essenzialmente sempre uguali, ma perlomeno in questo modo saprai come collegare l’account Spotify all’app per Smart TV).

Come installare Spotify su Smart TV Android

Ebbene, per configurare la prima volta l’applicazione ti verrà richiesto di accedere al tuo account Spotify (o crearne uno). Se scegli di premere sul pulsante ACCEDI, compariranno a schermo tutti i metodi che ti consentono di effettuare il login.

In particolare, il metodo consigliato a schermo è quello di aprire l’app Spotify per dispositivi mobili, assicurandosi che lo smartphone o tablet sia collegato alla stessa rete Wi-Fi del televisore, avviare un brano e fare tap sull’icona del dispositivo, in alto, in modo da selezionare poi il televisore e iniziare ad ascoltare musica. Per usufruire della funzionalità Spotify Connect che permette di passare la riproduzione di un brano da un dispositivo all’altro, però, è richiesto un account Spotify Premium.

In alternativa, premendo sul pulsante ACCEDI CON IL CODICE, potrai scansionare un codice QR con il tuo dispositivo mobile oppure collegarti al sito Web di Spotify da browser, effettuare l’accesso con il tuo profilo, digitando il codice presente sullo schermo del televisore e facendo tap per due volte sul pulsante ABBINA, così da completare la procedura. Un’altra possibilità è invece quella classica, accessibile premendo sul pulsante ACCEDI CON LA PASSWORD.

Insomma, i possibili metodi di login sono parecchi e sono dunque sicuro che non avrai troppi problemi ad accedere in qualche modo al tuo account Spotify anche dal televisore. Per ulteriori informazioni, puoi consultare il mio tutorial su come collegare Spotify al televisore.

In ogni caso, una volta che sarai entrato, verrai accolto dalla classica schermata principale di Spotify, che presenta già playlist consigliate e simili. Da qui in poi utilizzare il servizio è un gioco da ragazzi, dato che è tutto pressoché identico alle altre versioni dell’app, ovvero quelle per dispositivi mobili e computer. Per maggiori dettagli, puoi fare riferimento alla mia guida su come funziona Spotify.

Come collegare Spotify alla TV Android

Per il resto, chiaramente sul mercato esistono tantissimi televisori differenti e dunque potrebbe esserci qualche leggera variazione nella procedura da seguire. Tuttavia, seguendo le indicazioni che ti ho appena fornito non dovresti avere troppi problemi nel raggiungere il tuo obiettivo, in quanto si tratta in ogni caso di passaggi semplici e che possono essere tranquillamente messi in atto anche da chi non è un esperto di tecnologia.

In ogni caso, se non hai ben compreso alcune questioni o se il tuo televisore non funziona esattamente nel modo descritto, puoi tranquillamente approfondire il tutto mediante la mia guida generica su come installare app su Smart TV.

Come scaricare Spotify su Smart TV LG

Come scaricare Spotify su Smart TV LG

Se disponi di uno Smart TV di LG, puoi tranquillamente passare per l’LG Content Store, ovvero il negozio digitale ufficiale preinstallato sul sistema operativo webOS.

Per procedere, ti basta dunque munirti di telecomando e premere sul pulsante dell’icona della casa, in modo da far comparire a schermo il menu smart del televisore. A questo punto, seleziona il riquadro LG Content Store (che presenta l’icona del sacchetto della spesa), utilizza la funzionalità di ricerca (icona della lente d’ingrandimento) e digita “spotify”.

Premi quindi sul risultato più pertinente e seleziona il tasto Installazione. Perfetto, ora verrà avviato in automatico lo scaricamento e troverai poi il riquadro di Spotify, che ti consentirà di avviare l’app, nel menu smart a cui ti ho spiegato come accedere in precedenza. Insomma, anche in questo caso è tutto molto semplice e tra l’altro i metodi di login disponibili sono esattamente quelli che ho indicato nel capitolo dedicato ad Android TV (quindi ti potrebbe interessare dare un’occhiata a quest’ultimo).

Insomma, come puoi vedere non si tratta assolutamente di nulla di complesso e in caso di dubbi puoi fare riferimento al mio tutorial su come scaricare app su Smart TV LG.

Come scaricare Spotify su TV non smart

Come dici? Disponi di un televisore che non presenta alcuna funzionalità smart oppure hai provato, come suggerito nei capitoli precedenti, a cercare l’app ufficiale di Spotify all’interno del negozio digitale ufficiale integrato sul tuo televisore ma non hai avuto successo? Nessun problema, approfondisco subito alcune soluzioni alternative che possono tornarti utili in questi casi. Certo, in questo caso si fa riferimento all’uso di dispositivi esterni, ma posso assicurarti che non si tratta di nulla di troppo costoso e che là fuori ci sono tantissime possibilità.

Console per videogiochi

Come scaricare Spotify su PlayStation 4

Una soluzione intrigante che potresti già avere in casa se sei un gamer (o qualcuno della tua famiglia lo è) è rappresentato dalle console per videogiochi. Lo sapevi che in genere queste ultime, che chiaramente sono già collegate al televisore tramite porta HDMI, supportano non solamente l’installazione di giochi ma anche di app legate all’intrattenimento? Tra queste rientra anche l’applicazione ufficiale di Spotify.

Infatti, su PlayStation 4/PlayStation 5 e Xbox One/Xbox Series X/Xbox Series S (in parole povere sull’ottava e nona generazione di console casalinghe di Sony e Microsoft) è possibile scaricare direttamente dallo store digitale integrato, ovvero il PlayStation Store o il Microsoft Store, l’app di Spotify. In parole povere, è tutto estremamente simile a quanto ho spiegato nel capitolo dedicato a Smart TV, solo che in questo caso si sfruttano la console e le sue funzionalità smart.

PS4 - 500 GB F Chassis, Black
Vedi offerta su Amazon
Sony PlayStation 4 Slim 500GB Nero Wi-Fi
Vedi offerta su Amazon
Microsoft Xbox Series S, All-digital
Vedi offerta su Amazon
Microsoft Xbox Series X, Standard
Vedi offerta su Amazon
Xbox One - Xbox One S 1 TB, Bianco
Vedi offerta su Amazon

La procedura per fare ciò è del tutto simile a quanto ho già spiegato in precedenza, ma per farti un esempio concreto ti spiego subito come procedere da PlayStation 4. Ebbene, una volta effettuato l’accesso al PlayStation Network (quindi dopo aver collegato la PS4 a Internet ed eventualmente creato un apposito account), ti basta premere il pulsante X del pad sopra l’icona del PlayStation Store (il sacchetto della spesa), presente nella schermata principale della console.

Adesso, utilizza la funzionalità di ricerca e digita “spotify”, selezionando poi il riquadro dell’app. Infine, non ti resta che premere sul pulsante Scarica, in modo da far avviare il download e poter avviare poi l’applicazione mediante l’apposito riquadro che comparirà nella schermata Home. Insomma, la procedura è essenzialmente identica a quella descritta nella mia guida su come scaricare giochi su PS4, dato che non viene fatta differenza in questo senso tra giochi e app. Una procedura simile può essere eseguita anche sulle console Xbox.

Chromecast

Come installare Spotify su Chromecast con Google TV

Uno dei “rappresentanti” più importanti per quel che concerne i dongle HDMI, ovvero delle chiavette che si collegano alla porta HDMI del televisore per aggiungere funzionalità smart a quest’ultimo, è sicuramente Chromecast di Google. Ne esistono due modelli di Chromecast in commercio: quello base, che permette di riprodurre i contenuti multimediali alla risoluzione Full HD con solamente la possibilità di inviare contenuti da smartphone, tablet e PC connessi alla stessa rete wireless, e quello denominato Chromecast con Google TV, che offre la possibilità di installare app come quella di Spotify direttamente sul dispositivo, riprodurre i contenuti in 4K con Dolby Vision e HDR e comandare il tutto con un telecomando dedicato. Per maggiori dettagli, puoi fare riferimento alla mia guida su come funziona Chromecast.

Google Chromecast Ultra - Media Streamer
Vedi offerta su Amazon

Amazon Fire TV Stick/Cube

Come scaricare Spotify su Amazon Fire TV Stick

Anche Amazon propone dei dongle HDMI, chiamati Amazon Fire TV Stick, oltre che un TV box, denominato invece Fire TV Cube.

In parole povere, le Amazon Fire TV Stick sono delle “chiavette” da collegare alla porta HDMI del televisore, con telecomando e store di app dedicato, in modo da poter sfruttare funzionalità smart come, appunto, l’applicazione ufficiale di Spotify.

Esistono svariati tipi di Amazon Fire TV Stick, che si differenziano, per fartela breve, oltre che per il prezzo, per funzioni disponibili e risoluzione supportata. Per tutti i dettagli del caso, ti consiglio di fare riferimento al mio tutorial su che cos’è e come funziona Amazon Fire TV Stick, in cui sono sceso nel dettaglio di un po’ tutto quello che c’è da sapere in merito a questa tipologia di prodotti.

Fire TV Stick Lite con telecomando vocale Alexa | Lite (senza comandi ...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa (con comandi per la TV) | S...
Vedi offerta su Amazon
Fire TV Stick 4K Max, Wi-Fi 6, con telecomando vocale Alexa (con coman...
Vedi offerta su Amazon
Telecomando vocale Alexa (3ª generazione) per Fire TV, con comandi per...
Vedi offerta su Amazon

Piccola nota su Fire TV Cube: quest’ultimo non è altro che un box da connettere al televisore che consente di prendere visione di contenuti in 4K Ultra HD, nonché di accedere a un buon numero di applicazioni, compresa quella di Spotify. Insomma, potrebbe interessarti dare un’occhiata anche a questa soluzione.

Presentiamo Fire TV Cube | Lettore multimediale per lo streaming con c...
Vedi offerta su Amazon

Apple TV

Apple TV Spotify

Nel caso te lo fossi perso, da fine 2019 è possibile usufruire di Spotify anche tramite Apple TV, ovvero il box multimediale ufficiale della società di Cupertino.

Infatti, l’applicazione ufficiale di Spotify è disponibile per Apple TV mediante l’App Store, quindi, se ti stai chiedendo come scaricare Spotify su Apple TV, ti basta semplicemente seguire la mia guida su come scaricare app su Apple TV per raggiungere il tuo obiettivo. In ogni caso, devi sapere che esistono due versioni del prodotto: quella base da 32GB che permette di riprodurre i contenuti in Full HD e quella 4K disponibile nei tagli di memoria da 32 o 64GB, che supporta ovviamente anche i contenuti in 4K. Entrambe hanno telecomando e App Store dedicato, ma supportano anche il mirroring da iPhone, iPad e Mac tramite AirPlay.

2021 Apple TV HD (32GB)
Vedi offerta su Amazon
2021 Apple TV 4K (64 GB)
Vedi offerta su Amazon

Per maggiori informazioni in merito a quest’ultimo, puoi fare riferimento al mio tutorial su come funziona Apple TV.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.