Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per iPhone

di

Dopo averlo a lungo bramato, finalmente ti sei deciso ed hai acquistato il tuo primo iPhone. Ottima scelta, non posso dirti altro! Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo queste righe mi pare evidente il fatto che essendo un “novellino” in fatto di device mobile della mela morsicata vorresti ricevere qualche utile dritta riguardo le app da scaricare per personalizzare e sfruttare al meglio il tuo iDevice. Vista la situazione, non posso far altro se non suggerirti di concederti una piccola pausa e di concentrarti sulla lettura di questa guida tutta dedicata alle app per iPhone.

Ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le esigenze, sia gratis (con o senza acquisti in-app) che a pagamento. Ovviamente, scegliere quali quali tra le app per iPhone che sto per proporti scaricare effettivamente sul tuo melafonino spetta a te, in base a quelle che sono le tue reali necessità. Dal canto mio, posso solamente suggerirti quelle che sono le applicazioni più in voga e più utili del momento ma l’ultima voce in capitolo resta la tua.

Che ne diresti dunque di mettere al bando le ciance e di cominciare subito a darti da fare? Si? Molto bene. Allora mettiti seduto ben comodo, afferra il tuo iPhone e concentrarti sulla lettura delle informazioni che trovi proprio qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai dirti più che soddisfatto delle scoperte fatte e che sarai anche pronto e ben felice di consigliare i tuoi amici che hanno comperato da poco un iPhone e che sono desiderosi di ricevere qualche dritta analoga. Scommettiamo?

Internet

Cominciamo questa guida dedicata alle app per iPhone andando a fare la conoscenza di quelle che a parer mio rappresentano le migliori soluzioni in fatto di browser, posta elettronica e altri servizi legati al mondo del Web. Trovi alcune applicazioni per iPhone appartenenti alla suddetta categoria proprio qui sotto.

App per iPhone

  • Chrome – È l’app del browser di Google. Sincronizza i dati di navigazione con tutti i computer e i dispositivi su cui è installato e sfrutta una potente tecnologia di compressione che permette di risparmiare sulla rete dati. Consente inoltre di visualizzare i siti in modalità desktop e di fare ricerche nelle pagine Web. È gratis.
  • Pocket – Si tratta di un’app che consente di salvare articoli e pagine Web in un comodo archivio consultabile anche offline. È gratis.
  • Gmail – È il client ufficiale del servizio di posta elettronica di big G con supporto alle notifiche push. Se hai un account Gmail non puoi non usare quest’app. È gratis.
  • Spark – Si tratta di un’applicazione per la gestione della posta elettronica che va a risolvere il problema delle caselle email sovraccariche rendendo semplice e veloce l’utilizzo dei propri account ed organizzando il tutto in maniera impeccabile. È gratis.
  • Waze – Si tratta di un’altra famosissima app presente ormai da tempo immemore su App Store. Stiamo parlando di un navigatore in salsa social con tanto di notifiche relative alle condizioni del traffico, agli incidenti, ai posti di blocco e via discorrendo. È gratis.
  • Google Maps – Il servizio mappe di Apple non ti soddisfa? Allora rivolgiti all’app per iPhone del celeberrimo Google Maps. È gratis.
  • Unread – Si tratta di una buona app per la lettura dei feed RSS con un’interfaccia molto elegante e supporto alle gesture. È gratis.
  • Flipboard – Si tratta di un’app ampiamente apprezzata grazie alla quale è possibile creare una sorta di rivista digitale personalizzata mediante cui tenere d’occhio tutte le più recenti notizie appartenenti ai temi d’interesse. È gratis.
  • Feedly – Dopo la chiusura di Google Reader, Feedly è diventato nel giro di breve tempo il feed reader preferito da milioni di utenti. Questa è l’app ufficiale del servizio. È gratis.
  • Microsoft Outlook – Si tratta dell’app del client di posta elettronica di casa Outlook. Offre inoltre il supporto a tutti i principali servizi email e sincronizza i dati con servizi di cloud storage quali Dropbox e Google Drive. È gratis.

Comunicazione

I servizi di comunicazione sono ormai immancabili su iPhone così come su tutti gli altri device mobile. Ecco dunque le migliori app per iOS appartenenti alla categoria in oggetto e che ti invito a scaricare subito.

App per iPhone

  • Facebook – Le presentazioni sono praticamente inutili. Si tratta infatti dell’app ufficiale per accedere direttamente e comodamente dal proprio iPhone al social network di Mark Zuckerberg. È gratis.
  • Facebook Messenger – È l’app resa disponibile da Facebook per messaggiare con tutti i propri amici con facilità e grazie alla quale si possono effettuare chiamate gratuite tramite Internet. È gratis.
  • Twitter – È l’applicazione ufficiale di Twitter mediante la quale è possibile accedere al proprio account sul più noto ed apprezzato servizio di microblogging attualmente in circolazione. È gratis
  • Skype – Si tratta dell’app ufficiale del client VoIP di Microsoft. Permette di chattare, effettuare chiamate in tutto il mondo e videochiamate. È gratis.
  • WhatsApp Messenger – È il servizio numero uno in tutto il mondo per chattare tramite Internet e risparmiare i soldi degli SMS oltre che delle chiamate. È gratis.
  • Google+ – Si tratta dell’app ufficiale distribuita da big G per accedere al suo social network da iPhone. È gratis.
  • IM+ – È un’applicazione di messaggistica istantanea gratuita per chattare su Facebook, Yahoo Messenger, Google Hangouts e altri servizi.
  • Telegram Messenger – Si tratta dell’app di un servizio di messaggistica molto popolare. In molti lo preferiscono a WhatsApp. È gratis.
  • LinkedIn – Si tratta dell’app del social network professionale LinkedIn. Consente di accedere al proprio account da iPhone e di gestire tutte le principali funzioni offerte dal servizio. È gratis.
  • Viber – Si tratta di un servizio per certi versi simile a WhatsApp e Telegram grazie al quale gli utenti possono restare in contatto tra loro massaggiando ed effettuando chiamate VoIP. È gratis.

Multimedia

Anche in fatto di funzionalità multimediali l’iPhone è in grado di soddisfare senza problemi le più disparate esigenze. Basta scaricare le app giuste ed il gioco è fatto! Qui sotto trovi segnalate quelle che ritengo possano essere considerate come le migliori della categoria. Dagli un’occhiata.

App per iPhone

  • Spotify – Si tratta dell’app ufficiale del celebre servizio di musica in streaming. Nella versione base, gratuita, presenta alcune limitazione. Per evitare ciò bisogna sottoscrivere un piano Premium. Il download è gratis.
  • Overcast – Si tratta di un ottimo podcatcher per la sottoscrizione e l’ascolto di podcast contraddistinto da un’ottima grafica e da funzioni avanzate, come la pulizia dell’audio e il salto dei silenzi in tempo reale. È gratis
  • YouTube – È la app ufficiale di YouTube. Permette di visualizzate agevolmente tutti i video preferiti direttamente da iPhone. È gratis.
  • Radium – Si tratta di un’app che consente di ascoltare le radio online di tutto il mondo. È gratis.
  • Instagram – L’app più celebre al mondo per scattare, modificare e condividere foto online. È gratis.
  • RaiPlay – È l’app della Rai per guardare tutti i programmi della “Radiotelevisione Italiana” in diretta streaming ed on-demand. È gratis.
  • Mediaset On Demand – Si tratta dell’app ufficiale per guardare i programmi di Mediaset on-demand. È gratis.
  • iTV Shows – È un’applicazione che consente di tenere traccia degli episodi delle serie TV che si sono visti. Costa 2,69 euro.
  • Infuse – È il miglior lettore di video per iOS. Supporta tutti i principali formati di file multimediali, scarica in automatico le informazioni e le locandine da Internet e permette di visualizzare video in streaming dalla rete di casa. È gratis.
  • VLC – Trattasi della versione per iOS del celebre lettore multimediale disponibile per PC e Mac. Consente di aprire e riprodurre file d’ogni sorta ed è molto semplice da utilizzare. È gratis.

Produttività

L’iPhone, e in linea ben più generale gli smartphone, posso trasformarsi anche in ottimi strumenti per la produttività. Come? Beh, scaricando le app giuste, mi pare ovvio! Qui di seguito trovi elencate le migliori app per iPhone in tal senso.

App per iPhone

  • Pages – Si tratta di una delle app più rappresentative della suite iWork di Apple. Consente di creare facilmente documenti di testo complessi e di modificare file di Microsoft Word. È gratis.
  • Numbers – È l’app di iWork per i fogli di calcolo. È compatibile anche con i fogli Excel. È gratis.
  • Keynote – Si tratta dell’app resa disponibile direttamente da Apple per creare presentazioni spettacolari anche in mobilità. È gratis.
  • WPS Office – Si tratta di una validissima alternativa alle suite iWork di Apple e Office di Microsoft. Consente di elaborare fogli di calcolo, redigere documenti e preparare presentazioni in maniera molto semplice. Tra le altre cose, supporta anche i PDF. È gratis.
  • Documents – È un file manager per gestire documenti, foto, video e archivi compressi direttamente da iPhone. Supporta tutti i principali servizi di cloud storage ed offre la possibilità di scaricare file da Internet tramite il browser Web integrato. È gratis.
  • PDF Expert – Si tratta dell’app più completa per la modifica dei PDF su iPhone. Consente di aggiungere note, evidenziazioni e di effettuare svariate altre operazioni con i documenti PDF. Costa 9,99 euro.
  • Notability – Si tratta di un’ottima applicazione che permette di creare documenti “ibridi” tramite l’input da tastiera e da pennino digitale. Consente inoltre di intervenire sui file PDF esistenti e di utilizzare fogli virtuali con temi a righi e a quadretti. Costa 6,99 euro.
  • Evernote – Si tratta dell’app di uno dei servizi più celebri al mondo per appuntare informazioni, creare to-do list e conservare in maniera organizzata porzioni di pagine Web, foto e quant’altro. È gratis.
  • Simplenote – Si tratta di un’altra eccellente applicazione per creare note e appunti che risulta destinata a chi desidera avere una soluzione più essenziale rispetto a Evernote. Da segnalare l’ottima gestione dei tag. È gratis.
  • Mindnode – Si tratta di una delle app più complete per la creazione di mappe mentali su iOS. Offre una miriade di utili strumenti ed è molto semplice da usare. Costa 9,99 euro.

Altro

Per concludere, qui di seguito trovi indicate tutte quelle app per iPhone degne di nota che non rientrano in nessuna delle categorie summenzionate ma che molto probabilmente non riuscirai più a farne a meno una volta scaricare ed installate sul tuo melafonino. Dagli subito uno sguardo, vedrai che non te ne pentirai.

App per iPhone

  • 1Password – Si tratta di un’applicazione must-have per la sicurezza informatica. Offre la possibilità di conservare password, dati delle carte di credito, licenze di software e altre informazioni in maniera sicura. Le password vengono sincronizzate con gli altri dispositivi su cui l’applicazione è installata (1Password è disponibile anche su iPhone, Mac, Android e Windows) tramite iCloud o Dropbox. È gratis.
  • Soulver – Si tratta di un’ottima calcolatrice grazie alla quale è possibile effettuare i propri calcoli usando un linguaggio naturale. Costa 3,99 euro.
  • PromoQui – Un’applicazione che, come facilmente intuibile dal nome, consente di tenere d’occhio direttamente sul proprio iPhone tutte le promozioni presenti sui volantini distribuiti da supermercati e negozi fisici. È gratis.
  • Sleep Cycle – Si tratta di una sveglia “intelligente” in grado di monitorare gli stadi del sonno e che va a svegliare l’utente solo quando è il momento giusto per farlo, previa impostazione di una data fascia oraria. È gratis.
  • Duolingo – Si tratta di un’app per apprendere la lingua inglese e quella francese direttamente dall’iPhone. Il suo funzionamento è tanto semplice quanto efficace e divertente. È gratis.
  • Quiz Patente – Si tratta di un’app che consente di esercitarsi con i quiz dell’esame di teoria per la patente di guida. È gratis.
  • Deliveries – Un’applicazione che permette di tracciare i pacchi di tutti i principali corrieri del mondo (spedizioni di Amazon incluse) con un semplice inoltro delle email di conferma dell’ordine. Costa 4,99 euro.
  • Comic Zeal – Molto probabilmente è la migliore applicazione per leggere i fumetti su iPhone. Supporta i file CBR/CBZ/PDF ed ha una gradevolissima interfaccia utente. Costa 4,49 euro.
  • SuperGuidaTV – Si tratta di un’app dall’interfaccia decisamente gradevole che permette di tenere d’occhio l’intera programmazione televisiva su base settimanale, di impostare avvisi per i programmi di interesse e di accedere rapidamente all’archivio on demand delle varie emittenti. È gratis.