Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sintonizzare Canale 20

di

Facendo zapping sul tuo TV ti sei accorto che tra le varie reti disponibili non è presente Canale 20, il canale di casa Mediaset, visibile schiacciando in sequenza i tasti 2 e 0 sul telecomando oppure 5, 2 e 0 per la variante HD, su cui vengono trasmessi match sportivi oltre che film e serie TV. Desideroso di far fronte alla cosa, ti sei dunque precipitato sul Web alla ricerca di una soluzione e sei finito qui, su questa mia guida dedicata giust’appunto all’argomento.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti quindi capire se posso darti una mano spiegandoti come sintonizzare Canale 20? Ma certo che si, ci mancherebbe altro. Puoi svolgere la procedura in oggetto in totale autonomia, senza doverti rivolgere agli specialisti del settore (salvo complicazioni), è tutto molto semplice. Puoi eseguire la sintonizzazione manuale del singolo canale oppure quella automatica di tutte le emittenti, fa’ pure come preferisci.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati bello comodo dinanzi il tuo televisore, afferra il telecomando ed inizia a mettere in pratica le istruzioni sul da farsi che trovi qui sotto. Ah, quasi dimenticavo: qualora la cosa ti interessasse, sarà mia premura esplicarti anche come fare per sintonizzare, o meglio dire per guardare, Canale 20 in streaming, direttamente via Internet, da computer, smartphone e tablet, senza dover usare il televisore. Buona lettura!

Indice

Sintonizzare Canale 20 manualmente

Come sintonizzare i canali Mediaset

Ti interessa capire come fare per sintonizzare Canale 20 in maniera manuale? Allora provvedi in primo luogo ad individuare la frequenza corretta dell’emittente. Per riuscirci, collegati al sito Internet di Dtti.it. Trattasi di un portale indipendente che consente di scovare le frequenze di tutti i canali del digitale terrestre (per cui non solo Canale 20), città per città.

Seleziona dunque il nome della tua regione (es. Frequenze Lazio tv digitale terrestre se abiti nel Lazio, Frequenze Milano Lombardia e Svizzera se abiti in Lombardia, Frequenze Campania tv digitale terrestre se abiti in Campania e via discorrendo) e clicca sul nome esatto della tua città (es. Napoli).

Dopo aver fatto ciò, vedrai apparire la lista completa con i canali e le frequenze del digitale terrestre. Individua la dicitura 20 Mediaset in corrispondenza della colonna Contenuti e prendi nota di quanto riportato nella colonna Frequenze.

Successivamente provvedi ad accendere il televisore e ad afferrare il telecomando dell’apparecchio. Se al televisore hai collegato un decoder esterno, verifica che in concomitanza all’accensione del TV si accenda anche quest’ultimo ed in caso contrario provvedi tu a metterlo in funzione, pigiando sull’apposito pulsante dopodiché afferra il relativo telecomando.

Schiaccia quindi il tasto Menu che sta sul telecomando in modo tale da accedere alla sezione relativa alla configurazione del dispositivo. Usando le frecce direzionali sempre presenti sul telecomando, seleziona la voce per la gestione dei canali e poi quella per eseguire la sintonizzazione manuale.

Nella schermata che compare, indica la frequenza sulla quale devi effettuare la ricerca di Canale 20. Verifica altresì che risulti impostato DTV e non ATV, in modo tale da evitare di eseguire una ricerca sulle frequenze analogiche ormai obsolete.

Per concludere, seleziona con le frecce direzionali che stanno sul telecomando la dicitura su schermo per confermare l’effettuazione della procedura e poi il tasto Ok, sempre sul telecomando. Attendi dunque che la sintonizzazione venga avviata e completata. Alla fine, se tutto è andato per il verso giusto, sarai finalmente in grado di guardare Canale 20 di Mediaset. Più semplice di così?

Nota: Le strutture e le voci dei menu possono variare a seconda della marca e del modello dell’apparecchio usato. Di conseguenza, considerando che non sono a conoscenza di quanto in tuo possesso, le indicazioni che ti ho fornito nelle precedenti righe potrebbero non corrispondere esattamente a quanto da te visualizzato.

Sintonizzare Canale 20 automaticamente

Come sintonizzare i canali Mediaset

Come ti dicevo in apertura, è possibile sintonizzare Canale 20 anche in maniera automatica, senza dover intavolare la procedura manuale di cui sopra. In tal caso, tienilo però ben a mente, non solo verrà “captato” il canale in oggetto ma saranno risintonizzati anche tutti gli altri canali del digitale terrestre.

Per riuscire nell’impresa, provvedi in primo luogo ad accendere il televisore (se non lo hai già fatto) ed afferra il telecomando dell’apparecchio. Se al televisore hai collegato un decoder esterno, verifica che in concomitanza all’accensione del TV si accenda anche quest’ultimo ed in caso contrario provvedi tu a metterlo in funzione, pigiando sull’apposito pulsante dopodiché afferra il telecomando all’apparecchio.

Premi dunque sul pulsante Menu sul telecomando del tuo televisore o su quello del decoder, così da recarti nella sezione relativa alla configurazione. Usando le frecce direzionali sempre presenti sul telecomando, seleziona la voce relativa alle gestione dei canali e poi quella per la scansione automatica. Come sorgente di input indica l’antenna.

Fatta anche questa, seleziona il pulsante su schermo per avviare la procedura e premi il tasto Ok sul telecomando per confermare la scelta fatta.

A questo punto, verrà avviata la per la ricerca automatica di Canale 20 e di tutti gli altri canali. A processo ultimato, dovresti essere perfettamente in grado di vedere il tanto agognato canale Mediaset oltre che tutti gli altri.

Nota: Anche per quel che concerne la sintonizzazione manuale, le strutture e le voci dei menu possono differire a seconda della marca e del modello dell’apparecchio usato. Per cui, visto che non sono a conoscenza di quanto in tuo possesso, le indicazioni che ti ho fornito nelle precedenti righe potrebbero non corrispondere in maniera precisa a quelle da te visualizzate.

Guardare Canale 20 in streaming

Come sintonizzare Canale 20

Te lo avevo anticipato in apertura: Canale 20 può essere guardato anche in streaming. Ma come si fa? Te lo spiego subito. Anche in tal caso è un vero e proprio gioco da ragazzi.

Per riuscirci, apri il browser che generalmente usi per navigare in rete (es. Chrome) e collegati alla pagina Web di Mediaset Play, il sito Internet di Mediaset per la visione dei suoi contenuti in streaming ed on demand, dedicato a Canale 20.

Clicca quindi sulla scheda Diretta che sta in alto al centro. Entro pochi istanti verrà avviata la visione in streaming del canale mediante il player apposito presente al centro della pagina. Et voilà!

Se necessario, puoi regolare il volume usando l’apposito cursore presente in basso a destra, in corrispondenza dell’icona con l’altoparlante, e puoi avviare la visione a tutto schermo pigiando sul pulsante con il rettangolo con i lati aperti, che si trova sempre in basso a destra. Se invece vuoi mettere in pausa la visione, premi sul bottone Pausa che sta in basso a sinistra. Per riprendere la riproduzione dei contenuti clicca poi sul bottone Play, collocato sempre in basso a sinistra.

Per ulteriori informazioni sulla visione in streaming di Canale 20 ed eventualmente anche dagli altri canali TV, puoi fare riferimento alla mia guida incentrata proprio su come vedere la TV gratis in diretta.

In caso di problemi

Hai seguito per filo e per segno le mie istruzioni su come sintonizzare Canale 20 ma continui a riscontrare dei problemi e ti piacerebbe capire come far fronte alla cosa? Allora fa’ così: in primo luogo, provvedi ad effettuare una nuova sintonizzazione del canale eseguendo da capo le istruzioni sul da farsi che ti ho fornito nelle righe precedenti.

Se nonostante ciò le problematiche persistono e se disponi di una buona dose di attenzione e di concentrazione, provare a sistemare l’orientamento della antenna del televisore, molto probabilmente i problemi che stai avendo sono riconducibili ala cosa.

Per farlo, segui le indicazioni ad hoc che ti ho fornito nel mio tutorial incentrato su come orientare antenna TV. Tieni però presente che si tratta di una procedura non facilissima da portare a termine per chi non ha esperienze in fatto di installazione di impianti TV. Se pensi dunque che la cosa sia fuori dalla tua portata, rivolgiti ad un antennista e lascia fare il “lavoro sporco” a lui.

Se invece il tuo problema è quello che nel fare zapping ti sei accorto che Canale 20 non è ordinato in maniera corretta, puoi far fronte alla cosa intervenendo sulle impostazioni del televisore o su quelle del decoder, se ne stai usando uno estero.

Ti basta selezionare il canale di riferimento, assegnargli la nuova numerazione e confermare la scelta fatta. Per maggiori informazioni sul da farsi, leggi il mio articolo dedicato proprio a come ordinare i canali TV tramite il quale ho provvedo a fornirti spiegazioni dettagliate.

Se invece stai avendo dei problemi perché non sei ancora riuscito a trovare l’opzione per sintonizzare Canale 20 sul tuo televisore o sul tuo decoder oppure le indicazioni che ti ho fornito sono inesatte per la marca ed il modello del tuo apparecchio, da’ uno sguardo al manuale utente generalmente annesso alla confezione di vendita del dispositivo.

In alternativa, collegati alla sezione di supporto e assistenza del sito Internet dell’azienda che ha prodotto il televisore oppure il decoder ed segui il download del manuale in PDF da li. Se la cosa può esserti d’aiuto, di seguito trovi elencati i collegamenti ai siti dei principali produttori di TV e decoder.

Per scaricare il manuale del tuo televisore o del tuo decoder, seleziona l’apparecchio dal sito del produttore oppure digita il nome del suo modello e clicca sull’apposita icona. Tieni presente che spesse volte vengono proposti manuali in varie lingue, di conseguenza prima di avviarne il download assicurati di aver selezionato quello in italiano.

Per concludere, se stai avendo dei problemi nella visione in streaming di Canale 20, sincerati del fatto che il tuo computer, smartphone o tablet sia collegato ad Internet e che la connessione usata risulti essere mediamente veloce (la trasmissione avviene in automatico sia in definizione standard che in HD, quindi dovrebbe bastare una connessione da 2 Mega in su).

Se non sai come fare per verificare se il tuo dispositivo è collegato ad Internet, leggi il mio su come connettersi a Internet. Per testare invece la velocità della tua connessione, usa gli strumenti che trovi indicati nel mio tutorial su come verificare la velocità di connessione. Qualora dovessi riscontrare un’eccessiva lentezza, prova a rimediare seguendo le dritte annesse al mio tutorial su come velocizzare Internet al massimo.