Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come archiviare file su Mac

di

Sei appena passato a Mac e stai cercando delle soluzioni per gestire in maniera efficiente i tuoi file e crearne delle copie di sicurezza? Hai bisogno di creare degli archivi ZIP in cui organizzare i tuoi documenti di lavoro ma non sai come riuscirci? Non ti preoccupare, cercheremo di risolvere il problema insieme.

Ho da proporti varie soluzioni che consentono di creare facilmente archivi in formato ZIP ed eseguire backup di tutti i file presenti sul computer. Non ti resta che scegliere quella che fa maggiormente al caso tuo e scoprire come archiviare file su Mac utilizzandola.

Se ti interessa sapere come archiviare file su Mac in modo da creare degli archivi ZIP contenenti foto, documenti, fogli di calcolo o qualsiasi altro file, puoi utilizzare la funzione integrata “di serie” in OS X oppure un’applicazione di terze parti (se hai esigenze più avanzate).

Per zippare uno o più file sfruttando l’utility di archiviazione presente nel Mac, seleziona gli elementi da includere nell’archivio (usando la combinazione cmd+click), dopodiché fai click destro su uno qualsiasi dei file e seleziona la voce Comprimi elementi dal menu che compare. Se incontri qualche difficoltà o vuoi maggiori info su questa procedura, leggi la mia guida su come zippare file con Mac.

am1

Se hai esigenze più avanzate, o comunque ti piacerebbe avere un controllo maggiore sulle tipologie di archivi da creare, puoi archiviare file su Mac utilizzando Keka. Si tratta di un’applicazione gratuita che permette di estrarre tutte le principali tipologie di archivi compressi ma, soprattutto, di creare archivi ZIP, 7ZIP, TAR, GZIP o BZIP con proprietà personalizzabili.

Per scaricare Keka sul tuo Mac, collegati al sito Internet dell’applicazione e clicca sul pulsante Scarica Keka. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. Keka–1.0.3-intel.dmg) e trascina l’icona di Keka nella cartella Applicazioni di OS X per completare l’installazione del software.

A questo punto, puoi creare facilmente un archivio compresso contenente tutti i file che desideri. Avvia quindi Keka e seleziona uno dei formati disponibili nella barra degli strumenti del programma (ZIP, 7ZIP, TAR, GZIP o BZIP), dopodiché imposta il livello di compressione che vuoi usare per il tuo archivio (usando la barra di regolazione Metodo), scegli se impostare una password di protezione o se creare un archivio multivolume (suddiviso in più parti) ed avvia la creazione dell’archivio trascinando i file da zippare nella finestra di Keka.

am2

Se non vuoi archiviare i file per creare degli archivi compressi ma per conservarne delle copie di sicurezza, ci sono varie soluzioni che puoi usare sul tuo Mac. La prima che ti consiglio è quella inclusa di default in OS X, ossia Time Machine che consente di copiare l’intero contenuto del computer su un hard disk esterno.

Altra soluzione molto affidabile è quella offerta da Carbon Copy Cloner, che come suggerisce il nome consente di clonare e ripristinare l’intero hard disk del Mac. Scopri in dettaglio come sfruttare entrambi questi strumenti consultando le mie guide su come effettuare un backup con Time Machine e come clonare hard disk Mac.