Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per vedere quando una persona è online

di

Improvvisamente ti è venuta in mente una questione di vitale importanza che devi riferire a un tuo amico o collega. Ecco dunque che hai impugnato lo smartphone avviando immediatamente le applicazioni di messaggistica che utilizzate solitamente per tenervi in contatto: sfortunatamente, però, il tuo amico sembra offline e non ti risponde.

In preda all'agitazione del momento hai quindi “sondato” la Rete in cerca di una soluzione da scaricare sul tuo smartphone che ti notifichi immediatamente se un tuo contatto è disponibile per chattare sulle applicazioni di messaggistica suddette (e sui social network più popolari). Beh, se le cose stanno effettivamente così, permettimi di fare una premessa essenziale: le app per vedere quando una persona è online sono inaffidabili perché solo nominalmente promettono di rendere ciò possibile; utilizzarle comporterebbe esclusivamente un rischio per la tua privacy e la riservatezza delle tue conversazioni virtuali.

Quello che puoi fare, però, e di cui ti parlerò nel corso di questo tutorial, è utilizzare alcune funzioni incluse “di serie” nella app di comunicazione più note per capire quando i propri contatti sono online e disponibili per chattare. Quali? Continua a leggere e lo scoprirai.

Indice

App per vedere quando una persona è online su WhatsApp gratis

WhatsApp

Mi chiedi se posso consigliarti un'applicazione per sapere quando una persona è online su WhatsApp? Per le ragioni di sicurezza e tutela della privacy esposte nell'introduzione di questa guida, non posso che invitarti a utilizzare WhatsApp stessa.

La nota app di messaggistica del gruppo Meta, infatti, permette sia di ricevere notifiche alla ricezione di ogni nuovo messaggio, sia di controllare l'ultimo accesso al servizio effettuato da uno specifico contatto (a patto di aver in primis scelto che, reciprocamente, anche gli altri utenti possano visualizzare questa informazione sul nostro conto).

Per accertarti, dunque, di aver abilitato le notifiche per WhatsApp, su Android, premi sul pulsante dell'ingranaggio che puoi trovare nel menu dell'area di notifica, nella schermata home o nel menu delle app e, successivamente, fai tap sulla voce App (potrebbe chiamarsi anche Applicazioni). Ora premi sulla dicitura Gestione app e seleziona dall'elenco mostrato a schermo l'icona di WhatsApp.

Nella schermata successiva, premi sulla voce Notifiche e quindi controlla che siano attivi gli interruttori relativi alle voci Visualizza le notifiche, Consenti i badge di notifica, Consenti notifiche a comparsa, Consenti le notifiche sulla schermata di blocco (volendo, puoi attivare anche le funzioni di vibrazione e notifica sonora); qualora necessario, premi sugli interruttori stessi per attivarli. Successivamente, fai tap sulla voce Notifiche messaggi e accertati che siano impostate su ON le levette di tutti gli interruttori presenti nella schermata seguente.

Impostazioni Android

Per ripetere questi stessi passaggi su iPhone, fai tap sull'icona dell'ingranaggio presente nella schermata home o nella Libreria app e, poi, premi sulla dicitura Notifiche. Ora seleziona la voce WhatsApp e verifica che tutti gli interruttori mostrati nella schermata successiva siano attivi come visto nel caso precedente di Android.

Se, invece, desideri attivare la funzione che ti mostra l'ultimo accesso di un contatto su WhatsApp per Android, apri quest'ultima e vai su ⁝ > Impostazioni > Privacy > Ultimo accesso e online e seleziona una delle opzioni apposite presenti sotto la dicitura Chi può vedere il mio ultimo accesso (mi raccomando: non selezionare la voce Nessuno). Inoltre, accertati anche che sotto la voce Chi può vedere quando sono online sia attiva l'opzione Tutti.

WhatsApp Android

Nel caso di iPhone, per ripetere quanto appena visto, avvia WhatsApp e vai su Impostazioni > Privacy; a questo punto, i passaggi successivi da compiere sono gli stessi visti nel paragrafo precedente su Android.

Aspetta, mi stai domandando se esiste comunque un'app per capire quando una persona è online su WhatsApp? Mi spiace segnalarti nuovamente che tutte le app di questo tipo presenti sugli store e in Rete non sono affidabili.

Per approfondire ulteriormente l'argomento di questo capitolo, dai un'occhiata ai miei tutorial su come sapere se una persona è online su WhatsApp e su come visualizzare l'ultimo accesso su WhatsApp anche se nascosto.

App per vedere quando una persona è online su Instagram

Instagram

Anche Instagram, il celebre social network fotografico del gruppo Meta, non fa eccezione: per controllare se un contatto è online in modo sicuro devi ricorrere necessariamente all'app ufficiale dello stesso.

In questo caso, puoi verificare lo stato di attività di un contatto dalla chat dell'app (prima, però, dovrai verificare di aver attivato l'opzione per mostrare anche il tuo stato online); inoltre è possibile anche attivare le notifiche per sapere quando una persona pubblica un post, una storia, un Reel o è in diretta sul social network in questione.

Per verificare che l'opzione per la visualizzazione dello stato di attività — proprio e dei propri contatti — sia attiva, apri l'app di Instagram e premi sulla tua foto profilo posta in basso a destra. In seguito fai tap sul pulsante ≡ e, da qui, premi sulla voce Impostazioni. Seleziona quindi le voci Privacy e Stato di attività dal menu che ti viene proposto e controlla che l'interruttore posto in alto sia attivo (se così non fosse, premi su di esso).

Instagram Android

A questo punto, tornando alla schermata iniziale di Instagram e facendo tap sul pulsante dell'aeroplanino di carta situato in alto a destra potrai visualizzare, in alto, le icone dei contatti attivi (segnalati con un pallino verde). Inoltre, aprendo una delle conversazioni già avviate ti sarà mostrata, in alto, la data e l'ora dell'ultimo accesso effettuato dal contatto selezionato (se l'utente ha scelto di rendere quest'informazione nota).

Per attivare anche delle notifiche che ti segnalino quando un contatto si connette, premi sull'icona della lente d'ingrandimento posta in basso, dopodiché digita il nome dell'utente che ti interessa nell'apposito campo e premi sul risultato apposito della ricerca. Una volta che hai avuto accesso alla pagina del profilo della persona in oggetto, se ancora non segui quest'ultima, premi sul pulsante Segui posto in alto a sinistra (condizione imprescindibile per attivare la funzione di notifica).

A questo punto (una volta che la persona ha accettato la tua richiesta, nel caso si tratti di un profilo privato), fai tap sul pulsante della campanella posta in alto a destra e sposta su ON le levette degli interruttori relativi agli elementi che ti interessano (es. Post, Storie ecc.).

Instagram Android

Una volta compiuti questi passaggi, verifica anche che le notifiche per Instagram siano attive segui le stesse indicazioni fornite per WhatsApp. Se vuoi saperne di più su quanto spiegato poc'anzi, leggi i miei approfondimenti su come sapere se una persona è online su Instagram e su come visualizzare l'ultimo accesso di un utente su Instagram anche se nascosto.

App per vedere quando una persona è online su Facebook

Messenger Android

Il metodo più pratico e sicuro per verificare lo stato di attività di un proprio contatto Facebook consiste nell'utilizzare Messenger, la chat ufficiale del social network in oggetto, che consente anche di chiamare e videochiamare i propri amici ed è disponibile tramite app gratuita su Android (anche sugli store alternativi) e iOS/iPadOS.

Una volta che hai scaricato l'applicazione suddetta, avviala ed effettua l'accesso con le credenziali del tuo account Facebook (ignora questo passaggio se già utilizzi l'app).

Ora accertati di aver attivato l'opzione di visualizzazione del tuo stato di attività (e, reciprocamente, anche quello dei tuoi contatti), premendo sulla tua foto profilo collocata in alto a sinistra e selezionando la voce Stato di attività dal menu visualizzato a schermo. Infine, se disattivato, attiva l'interruttore posto accanto alla voce Mostra quando sei attivo facendo tap su di esso.

A questo punto, tornando alla schermata iniziale dell'applicazione, potrai visualizzare in alto le icone degli utenti online (saranno contraddistinti da pallini verdi). Tutto qui! Infine, verifica anche che le notifiche per Messenger siano attive ripetendo i passaggi mostrati nel caso precedente di WhatsApp.

Per maggiori dettagli su queste procedure, ti consiglio di consultare i miei articoli su come vedere chi è online su Facebook e su come verificare se un utente non presente nella lista degli amici è online su Facebook.

App per vedere quando una persona è online Android gratis

Telegram Android

Come dici? Ti stai ancora chiedendo quali sono le app per vedere quando una persona è online? Puoi tranquillamente servirti di altre soluzioni di messaggistica istantanea analoghe a WhatsApp, posto che la persona della quale vuoi “monitorare” lo stato di attività utilizzi le stesse.

Ad esempio, puoi fare un tentativo con Telegram (scaricabile dal Play Store o dagli store alternativi), che consente di tenersi in contatto con utenti presenti nella propria rubrica telefonica, seguire canali pubblici e avviare conversazioni segrete. Se sei interessato ad approfondire questo argomento, ti rimando al mio tutorial su come vedere l'ultimo accesso su Telegram anche se nascosto.

Per quanto riguarda i social network, invece, ti consiglio TikTok; (puoi ottenerla sia dal Play Store che dagli store alternativi) una piattaforma che è ormai utilizzata da tantissimi utenti ed è basata sulla condivisione di brevi filmati di varia natura (coreografie, sketch comici, doppiaggi e così via). Se vuoi saperne di più al riguardo, dai pure uno sguardo al mio post su come scoprire chi è online su TikTok.

App per vedere quando una persona è online iOS gratis

Dov'è iOS

Hai bisogno di un'applicazione per vedere quando una persona è online e utilizzi un iPhone? Oltre alle già menzionate app, compreso Telegram, ti consiglio di fare un tentativo con Dov'è, l'app antifurto di iOS che è preinstallata su quest'ultimo sistema operativo e rende possibile la localizzazione di altri utenti che utilizzano la stessa app e che hanno espressamente scelto di condividere con te la propria posizione (inoltre gli utenti in questione devono aver attivato la funzione GPS ed essersi collegati a una rete Wi-Fi o a una rete dati mobili).

In questo modo, non solo potrai controllare quando un utente è online, ma anche dove si trova in tempo reale. Per fare ciò, ti è sufficiente aprire l'applicazione suddetta e accedere alla scheda Persone. Nella parte inferiore dello schermo ti saranno mostrati gli utenti attivi che hanno condiviso con te la loro posizione. Semplice, vero? Ti ho spiegato in dettaglio questa procedura nel mio tutorial su come localizzare una persona e su come trovare l'iPhone di un amico.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.