Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sincronizzare iPhone

di

Sincronizzare un iPhone con il computer significa salvare sul PC una copia di tutti i dati presenti sul telefono (applicazioni, brani musicali, libri, contatti, calendari, video, foto, suonerie, ecc.) e trasferire su quest’ultimo i file presenti nella libreria di iTunes.

L’operazione è estremamente semplice da eseguire e permette di tenere i propri dati sempre al sicuro. Basta usare il cavo in dotazione oppure impostare la sincronizzazione via Wi-Fi. Come dici? Non sapevi della possibilità di sincronizzare l’iPhone senza fili? Allora credo sia meglio fare una breve panoramica su come sincronizzare iPhone usando le varie funzioni messe a nostra disposizione da Apple.

La procedura per sincronizzare iPhone viene effettuata automaticamente da iTunes ogni qual volta colleghi lo smartphone al computer. Ma fai attenzione perché la sincronizzazione può essere effettuata su un solo computer alla volta, quello su cui hai eseguito la procedura per attivare iPhone. Questo significa che se hai attivato (e quindi sincronizzato per la prima volta) il tuo iPhone su un PC, poi non puoi sincronizzare applicazioni, foto, suonerie, ecc. con altre macchine.

Alla prima sincronizzazione, iTunes ti chiederà con quali programmi del PC sincronizzare i dati presenti sull’iPhone. Ad esempio, è possibile sincronizzare i contatti del “melafonino” con quelli dei servizi online di Google, i calendari e le e-mail con Outlook e così via. Queste impostazioni possono essere cambiate in qualsiasi momento accedendo alla scheda Info di iTunes dopo aver selezionato il proprio iPhone nella barra laterale di sinistra.

Come accennato, la sincronizzazione di iPhone con il PC viene effettuata in automatico ogni volta che si collega il telefonino al computer, ma puoi anche sincronizzare l’iPhone manualmente. Per farlo, avvia iTunes, seleziona il tuo iPhone dalla barra laterale di sinistra del programma (es. iPhone di Salvatore Aranzulla) e clicca sul pulsante Sincronizza collocato in basso a destra.

Con l’introduzione delle versioni più recenti di iOS (il sistema operativo di iPhone ed iPad), Apple ha abilitato la possibilità di effettuare la sincronizzazione dei dati tra computer ed iPhone anche tramite Wi-Fi. Se vuoi scoprire come sincronizzare iPhone senza collegare fisicamente lo smartphone al PC, devi attivare questa funzione avviando iTunes e selezionando il tuo iPhone dalla barra laterale di sinistra del programma.

A questo punto, scorri la schermata di iTunes fino in fondo, metti il segno di spunta accanto alla voce Sincronizza con questo iPhone via Wi-Fi e clicca sul pulsante Applica (collocato in basso a destra) per salvare le impostazioni.

Dopo aver attivato questa opzione, potrai effettuare la sincronizzazione di iPhone col PC via Wi-Fi semplicemente recandoti nel menu Impostazioni > Generali del telefonino, selezionando la voce Sincronizzazione Wi-Fi iTunes da quest’ultimo e pigiando sul pulsante Sincronizza. Per far sì che il processo vada a buon fine, l’iPhone e il PC devono essere connessi alla stessa rete Wi-Fi.