Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come aumentare visibilità su Instagram

di

Tra tutti i social network, Instagram è quello di cui non riesci proprio a fare a meno e, pertanto, vorresti applicare delle strategie per avere successo su questa piattaforma. Hai infatti notato che, nonostante l’impegno, non riesci a raggiungere i risultati sperati in termini di visibilità. Consapevole che qualcosa ti sfugga, stai leggendo questa guida perché avresti bisogno di qualche consiglio in merito.

Come dici? Le cose stanno proprio così e, quindi, ti domandi come aumentare la visibilità su Instagram? In tal caso, lascia che ti aiuti. Nel corso dei prossimi capitoli di questo mio tutorial, infatti, ti parlerò di come aumentare la visibilità su Instagram per il tuo profilo, oltre che per i post e le storie che pubblichi. Ovviamente, tieni a mente che non vi sono “formule magiche” per il successo, ma soltanto dritte, suggerimenti e spunti di riflessione.

Se, dunque, adesso sei impaziente di saperne di più e se non vedi l’ora di scoprire quali sono i consigli che ho preparato per te, mettiti bello comodo davanti al computer e leggi con la massima attenzione le righe che seguono: sono sicuro che, con un po’ di buona volontà, pazienza e costanza, riuscirai a raggiungere i risultati sperati. Arrivati a questo punto a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come aumentare di visibilità su Instagram

Come fare scritte personalizzate su Instagram

Come anticipato, se ti domandi come aumentare visibilità su Instagram, lascia che ti fornisca diversi consigli utili in tal senso. Devi soltanto applicarti con costanza e mettere in pratica i consigli e le operazioni che sto per fornirti e vedrai che riuscirai a raggiungere un pubblico più vasto.

A seguire, infatti, ti spiegherò come impiegare al meglio i vari strumenti messi a disposizione dal social network e anche soluzioni di terze parti che possano aiutarti nella messa a punto di una strategia utile per aumentare la visibilità del tuo profilo e dei contenuti che pubblichi.

Come aumentare visibilità foto Instagram

Come aumentare visibilità foto Instagram

Il primo consiglio che voglio darti per aumentare la visibilità delle foto e dei Reel che pubblichi su Instagram è anche quello più semplice: pubblica contenuti coinvolgenti che siano effettivamente interessanti per il pubblico al quale desideri rivolgerti.

Inoltre, è necessario che questi contenuti siano in grado di “catturare l’occhio”: la soglia di attenzione sui social network è molto bassa, quindi devi fare in modo che gli utenti siano invogliati a soffermarsi, anziché proseguire nella navigazione.

Se hai bisogno di spunti sui contenuti da pubblicare, ti suggerisco di fare riferimento alle sezioni Esplora (l’icona della lente d’ingrandimento nell’app di Instagram per Android o iOS o l’icona della bussola, nella versione Web del servizio) e Reel (l’icona del ciak), le quali mostrano proprio i post e i video che hanno raggiunto la “viralità”, all’interno del social network Maggiori info qui.

Una volta che avrai compreso quali, tra i contenuti più diffusi, sono quelli in linea con il tuo profilo, inizia a valutare l’acquisto della giusta attrezzatura per crearli: un camera phone o una buona macchina fotografica sono alcuni tra i principali “ferri del mestiere” indispensabili per scattare foto o registrare video in alta risoluzione. Altri strumenti utili sono gli accessori, come per esempio una ring light e uno stabilizzatore per i video.

ANSTA Lampada ad anello LED da 10", luce ad anello regolabile desktop ...
Vedi offerta su Amazon
Ring Light Luce per Selfie - Professionale 10" Lampada con 3 Modalità ...
Vedi offerta su Amazon
Ring Light Luce per Selfie - Professionale 10" con 3 Modalità Di Illum...
Vedi offerta su eBay
CIRYCASE 142cm Treppiede Smartphone, Bastone Selfie All-In-One ed Este...
Vedi offerta su Amazon
Bastone Selfie treppiede smartphone cavalletto per smartphone,Wireless...
Vedi offerta su Amazon
Bastone Selfie treppiede smartphone cavalletto per smartphone,Wireless...
Vedi offerta su eBay
DJI Stabilizzatore Osmo Mobile 6 Per Smartphone, Stabilizzatore A 3 As...
Vedi offerta su Amazon
DJI Osmo Mobile 6
Vedi offerta su eBay
Stabilizzatore Gimbal Smartphone -3 Assi Stabilizzatore Smartphone, Gi...
Vedi offerta su Amazon

A questi strumenti ti consiglio di associare app o programmi dedicati alla post-produzione: per esempio, puoi ritoccare le foto utilizzando app di fotoritocco, come per esempio Snapseed (Android e iOS/iPadOS). In alternativa, puoi avvalerti di programmi di fotoritocco come Photoshop e GIMP. Non dimenticare, poi, di dare uno sguardo alla mia guida dedicata alle app per modificare video e a quella in cui ti parlo dei migliori programmi per l’editing dei filmati per farti un’idea degli strumenti da utilizzare per la modifica dei contenuti che realizzi.

Inoltre, è anche importante pubblicare contenuti con regolarità. Abituando il tuo pubblico a una distribuzione che segue un programma predefinito, farai sì che questo si senta fidelizzato. In questo modo, gli utenti che già ti seguono visiteranno più volentieri il tuo profilo Instagram per interagire con foto e/o Reel sempre nuovi.

Per aumentare la visibilità su Instagram è altrettanto importante curare la descrizione dei post o dei Reel pubblicati, in modo da attirare l’attenzione degli utenti. ti consiglio di scrivere una didascalia che sia in grado di suscitare la curiosità degli utenti, invitandoli all’interazione. Dovresti, in poche parole, formulare delle domande capaci di destare la curiosità degli utenti e invitarli all’azione, con quella che in gergo viene definita “call to action”**.

Per esempio, nel caso in cui un avessi l’obiettivo di diventare una fashion blogger, potresti pubblicare un Reel in cui mostri alcuni outfit e scrivere “Queste sono le mie 5 idee di look per un matrimonio. Qual è il tuo outfit preferito? Dimmelo nei commenti”. Oppure, in alternativa, se hai un account Instagram incentrato sul cinema, utilizza didascalie come “Questi sono 10 film in uscita il prossimo mese, qual è quello che attendi di più? Rispondi con un commento”.

Quelli che ti ho fornito sono soltanto alcuni esempi: devi trovare tu la formula giusta per il tipo di attività che svogli su Instagram, in relazione ai contenuti che pubblichi. Per maggiori approfondimenti ti consiglio la lettura del mio tutorial su come avere più follower e come aumentare visualizzazioni Reel.

Come aumentare la visibilità delle storie su Instagram

Scritta arcobaleno Instagram stories

Vuoi aumentare la visibilità delle storie su Instagram? In tal caso devi tenere in considerazione proprio quello che è il punto di forza di questa sezione in cui i contenuti rimangono visibili solo per 24 ore: coinvolgi, quindi, gli utenti invitandoli a guardare le tue storie, prima che “scadano” e sfrutta la possibilità di aggiungere un sottofondo musicale per rendere questi contenuti maggiormente coinvolgenti.

Inoltre per avere maggiori possibilità di riuscire a coinvolgere il pubblico nelle storie, non devi pubblicare soltanto foto ma anche dei video, in quanto questi ultimi sono in grado di attirare maggiormente l’attenzione degli utenti del social network.

Sempre parlando di come aumentare la visibilità delle storie di Instagram, sarai felice di sapere che vi sono degli adesivi che agevolano l’interazione degli utenti, come per esempio quello che serve a realizzare un Sondaggio o a porre/ricevere delle Domande. Per sapere come utilizzare nel dettaglio questi strumenti, fai riferimento ai tutorial che ti ho linkato.

Inoltre per rendere ancora più coinvolgente la visione delle storie, puoi anche creare direttamente dei video con app di terze parti, come per esempio Canva, in modo da aggiungere ai filmati della musica e delle scritte.

Infine, dato che il tuo intento è quello di spopolare su Instagram, ti consiglio anche di approfondire l’argomento, leggendo il mio tutorial in cui ti parlo di come funzionano le storie di Instagram. In questo modo, saprai come usufruire tutti gli strumenti messi a disposizione dal social network in quella sezione.

Come aumentare visibilità profilo Instagram

Come aumentare visibilità profilo Instagram

Vorresti qualche consiglio per aumentare la visibilità del tuo profilo Instagram? In tal caso, se vuoi fare in modo che gli utenti visitino il tuo profilo, devi curarlo in tutti i gli aspetti più importanti.

Innanzitutto, infatti, non sottovalutare la scelta del nome su Instagram poiché questo, oltre a essere in linea con i contenuti da te pubblicati, dev’essere semplice da ricordare, in modo che il tuo profilo possa essere trovato facilmente all’interno del social network.

Oltre al nome utente è importante che la foto del profilo sia accattivante. Quindi, se per esempio hai un profilo Instagram in cui svolgi un’attività di personal branding, il soggetto della foto dovresti essere tu stesso. In questo caso, utilizza una foto che ritrae il tuo volto in primo piano e segui i miei consigli su come venire bene in foto.

Se, invece, usi Instagram per promuovere la tua azienda, punta su una foto del profilo che mostri il logo della stessa. se hai bisogno di qualche consiglio su come creare dei loghi gratis, leggi la mia guida dedicata all’argomento.

Inoltre, non dimenticare di personalizzare la biografia del tuo profilo Instagram: descrivi qual è l’intento che ti proponi di realizzare, oppure racconta quali sono i tuoi hobby e le tue passioni, oltre che le motivazioni che dovrebbero spingere altre persone a seguirti. Se ti interessa avere maggiori consigli su come avere un bel profilo Instagram, dai un’occhiata al tutorial che ho realizzato sull’argomento per avere ulteriori spunti di riflessione.

Infine, non dimenticare che l’interazione con gli utenti è fondamentale per aumentare la visibilità su Instagram: se metti “mi piace”, se commenti o tagghi un’altra persona su Instagram, creerai una sorta di “effetto boomerang” con il quale invoglierai quella persona a ricambiare l’interazione in modo naturale. Ricorda che non puoi dare per scontato che altri ti seguano e interagiscano con te, se non sei il primo a farlo.

Come aumentare visibilità pagina Instagram

Come aumentare visibilità pagina Instagram

Se possiedi un profilo Instagram aziendale e, quindi, desideri aumentare la visibilità della tua pagina Instagram puoi pensare di sponsorizzare i contenuti che pubblichi su Instagram, in modo da aumentare la portata dei post, dei Reel o delle Storie.

Se, invece, non desideri promuovere a pagamento i tuoi contenuti, allora ti consiglio di non sottovalutare l’importanza delle statistiche, in quanto queste permettono di comprendere al meglio quali sono i contenuti che interessano alle persone che ti seguono.

Per recarti in questa sezione dedicata alle statistiche di Instagram, avvia innanzitutto l’app ufficiale del social network su Android e iOS. Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account, recati nella sezione del tuo profilo premi sulla voce Dashboard per professionisti.

Fai, quindi, riferimento alla sezione Insights sull’account e premi sulla voce Mostra tutto per vedere quelli che sono i contenuti da te pubblicati e che hanno ottenuto maggiore visibilità. Per maggiori informazioni su come utilizzare le statistiche di Instagram, consulta la mia guida dedicata all’argomento.

Infine, ti suggerisco di collegare il tuo profilo Instagram a una pagina Facebook: in questo modo, attivando la funzionalità di cross-posting, avrai la possibilità di espandere il tuo pubblico. Per saperne di più al riguardo, fai riferimento al mio tutorial in cui ti parlo di come connettere Instagram a Facebook e quello in cui ti spiego come condividere una storia su Facebook.

App per aumentare visibilità su Instagram

App per aumentare visibilità su Instagram

Oltre ai consigli che ti ho fornito nei precedenti capitoli, voglio darti altre dritte per aumentare la popolarità su Instagram, in quanto potresti domandarti se vi sono delle app per aumentare la visibilità su Instagram.

In tal caso, stai alla larga da app o tool online per ottenere follower impiegando pratiche di scambio degli stessi. Si tratta di soluzioni malevoli che, se utilizzate, potrebbero mettere a rischio la sicurezza del tuo account.

Inoltre, non comprare like o follower: sono stratagemmi poco utili, in quanto non permettono di ottenere dei risultati reali ma servono soltanto a “gonfiare” il tuo profilo in maniera artificiosa. Queste “scorciatoie” non ti permettono di mettere in pratica tutti i suggerimenti che finora ti ho dato in questo mio tutorial e sono visti di cattivo occhio da Instagram, che potrebbe addirittura bannare il tuo account.

Chiarito ciò, un suggerimento aggiuntivo che voglio darti è quello di utilizzare gli hashtag per espandere il tuo pubblico. Gli hashtag sono delle parole (scritte in inglese o, più raramente, in italiano) precedute dal simbolo (#), che etichettano i contenuti pubblicati per aiutare gli utenti a trovarli più facilmente.

Come ti ho spiegato anche in questa mia guida, utilizzare gli hashtag su Instagram è fondamentale per comparire nei risultati di ricerca e raggiungere il proprio pubblico potenziale. Nella descrizione di un post su Instagram possono essere pubblicati fino a 30 hashtag, ma è necessario vi sia una perfetta combinazione tra gli hashtag più popolari e quelli più in tema con il contenuto pubblicato.

Per scoprire quali hashtag utilizzare per categorizzare i tuoi post su Instagram, puoi avvalerti di alcuni servizi Web utili in tal senso, tra cui Top Hashtag e All-Hashtag. Esistono, anche app per hashtag, come per esempio, In Tag per Android e Top Tags per iOS/iPadOS.

Infine per maggiori suggerimenti, consigli e spunti di riflessione, ti suggerisco di approfondire l’argomento con la lettura delle mie guide su come avere più visualizzazioni su Instagram e su come apparire nei suggerimenti Instagram di qualcuno. Ti consiglio anche di leggere il tutorial in cui ti do alcuni consigli su come aumentare i like su Instagram gratuitamente e in maniera naturale, senza ricorrere ad artifici.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.