Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come guadagnare soldi con app

di

Un amico ti ha detto che sui vari app store delle principali piattaforme per dispositivi mobili sono disponibili svariate applicazioni grazie alle quali è possibile ottenere del denaro e pensi che ti abbia preso in giro? Beh, sappi che le cose non stanno in questo modo: il tuo amico aveva ragione, eccome! Lo so, magari a primo acchito avrai pensato alla solita burla o a una qualche truffa ma, devi credermi, le cose non stanno affatto in questo modo.

Ad oggi, risultano infatti disponibili alcune apposite applicazioni per, ad esempio, vendere oggetti non più utilizzati o giocare in cambio di piccole somme. Chiariamoci sùbito: mettere da parte una “fortuna” in questo modo, il più delle volte, è impossibile ma di sicuro si ha la possibilità di concedersi qualche “sfizio” in più di tanto in tanto.

Come dici? Ora hai le idee più chiare e ti piacerebbe, dunque, capire come guadagnare soldi con app? Non preoccuparti, ci sono qui io, pronto e ben disponibile a fornirti tutte le spiegazioni del caso. Prenditi quindi qualche minuto di tempo libero e concentrati sulla lettura di questo tutorial. Sono sicuro che, alla fine, potrai dirti soddisfatto di quanto appreso. Scommettiamo?

Indice

Come guadagnare soldi con un'app

Sei davvero interessato a sapere come guadagnare soldi con app, vero? Le soluzioni al riguardo (sia per Android, sia per iPhone e/o iPad) non mancano di certo e sarà mia cura fornirti nei prossimi capitoli una panoramica di quelle che ritengo le migliori applicazioni adatte allo scopo attualmente disponibili. Per ognuna inserirò gli appositi link di download (con i nomi delle piattaforme, es. Android), e per scaricarle ti basterà premere su questi ultimi dai tuoi dispositivi mobili. Ecco tutti i dettagli.

Guadagnare soldi con app: vendita di oggetti

Subito

Se intendi guadagnare denaro con app e sei “circondato” da oggetti che ormai non usi più, puoi valutare l'utilizzo di un'applicazione che ti permette di mettere in vendita questi ultimi. Subito, ad esempio, è gratuita, disponibile per Android (anche sugli store alternativi), iOS/iPadOS e molto semplice da utilizzare.

L'app in questione consente di guadagnare denaro vendendo qualsiasi tipo di articolo (in qualsiasi condizione) inserendo dei semplici annunci (corredati da foto e descrizioni, in modo tale da attirare con maggiore facilità l'attenzione dei potenziali compratori). Per maggiori dettagli al riguardo ti rimando al tutorial che ho scritto su quest'app.

Vorresti fare un po' di spazio nell'armadio e, al contempo, guadagnare soldi con app sul telefono? In questo caso la soluzione ideale potrebbe essere rappresentata da Vinted, l'applicazione della celebre piattaforma di compravendita di abbigliamento di seconda mano, disponibile su Android (controlla anche sugli store alternativi se il tuo dispositivo è privo dei servizi Google) e su iOS/iPadOS.

Con Vinted puoi vendere capi di vestiario, scarpe e accessori in modo sicuro e senza costi. Puoi anche ricevere recensioni dagli altri utenti e, in questo modo, avrai sempre più possibilità di riuscire a vendere i tuoi articoli. Se questa soluzione ti interessa, ti consiglio di leggere il mio approfondimento su come funziona Vinted.

Un ulteriore ottimo sistema per guadagnare soldi con app gratis consiste nell'utilizzare la popolarissima piattaforma di compravendita e aste eBay. Quest'ultima è disponibile anche in formato applicazione per Android e per iOS/iPad e consente (come nel caso della già citata Subito), l'inserimento di annunci di ogni tipologia d'articolo. In base a quelle che sono le tue preferenze puoi provare a vendere prodotti in maniera “classica” o anche mediante aste o proposte d'acquisto.

Sono disponibili vari metodi di pagamento (es. carta di credito o PayPal), è possibile ricevere recensioni dai compratori per migliorare il proprio feedback e, di conseguenza, aumentare le possibilità di vendita. Per approfondire l'argomento, ti invito a leggere il mio tutorial su come funziona eBay.

Infine, in questo contesto anche Etsy merita una menzione. Si tratta dell'app (scaricabile su Android e su iOS/iPadOS) dell'omonimo portale Web dedicato alla compravendita di articoli vintage (con almeno più di 20 anni di "età) e oggetti creati a mano. Pubblicare un annuncio di vendita tramite quest'app costa 0,20 euro e la piattaforma prevede una commissione pari al 6,5% del prezzo di vendita di ogni articolo. Ti ho fornito maggiori dettagli in merito nel mio articolo su come funziona Etsy.

Guadagnare soldi con app: giochi

Big Time Android

Ebbene sì! Esistono delle app per guadagnare giocando ma, occhio, perché sono poche quelle che funzionano realmente (e anche quelle potrebbero smettere di funzionare da un momento all'altro), e poi chiaramente parliamo di cifre irrisorie in cambio di tanto tempo da investire nel gaming (che, secondo me, potrebbe essere investito in attività ben più produttive!).

Ciò detto, tra le applicazioni che, nel momento in cui scrivo questa guida, permettono di guadagnare qualcosina giocando e non si sono rivelate truffe o malware, ti segnalo Big Time (disponibile per Android e iOS/iPadOS). Quest'ultima include molti giochi differenti (es. corse di auto, puzzle e rompicapo ecc.) e, giocando, permette di ottenere biglietti da impiegare nelle estrazioni periodiche che danno accesso a piccoli premi in denaro.

Una volta scaricata e avviata l'app in oggetto, scegli se accedere con il tuo profilo Facebook, iscriverti con il tuo indirizzo email o provare l'app come ospite (senza dover effettuare l'accesso) premendo sugli appositi pulsanti.

Dopodiché, inserisci la tua data di nascita, fai tap sul pulsante Successivo tre volte di fila e, infine, premi sul pulsante Gioca. Ora seleziona uno dei giochi disponibili premendo sulle relative icone e completa una partita (seguendo le istruzioni mostrate a schermo), in alto a sinistra è mostrato il numero di biglietti che possiedi.

Quando avrai guadagnato i tuoi primi biglietti, dovrai soltanto aspettare che l'estrazione (con la quale potresti vincere un premio) venga effettuata. In alto a destra è mostrata la data e l'orario della prossima estrazione (vicino alla voce Contro alla rovescia per l'estrazione).

Volendo, hai anche la possibilità di convertire i tuoi biglietti in dollari, senza usarli per partecipare all'estrazione giornaliera. Per fare ciò, fai tap sull'icona del portafogli posta in basso, nella schermata principale dell'app, poi premi sul simbolo del dollaro che vedi in basso a sinistra e, infine, premi sul pulsante Ok.

Per fare richiesta di pagamento, una volta ultimato il passaggio menzionato sopra, fai tap sul pulsante PayPal e fornisci all'app le informazioni necessarie per rintracciare il tuo account PayPal. Per altre soluzioni su come fare soldi con un'app giocando ti rimando alla mia guida dedicata.

Guadagnare soldi con app: investimenti

Young

Ti stai chiedendo come fare soldi con app iOS e avresti intenzione di investire somme di denaro tramite applicazioni adatte allo scopo? Non posso chiaramente fornirti consigli finanziari in questo caso (non prendere come tali il contenuto delle prossime righe), ma posso citarti i nomi di alcune soluzioni utili in questo caso, accennandoti anche alcune delle relative meccaniche di funzionamento.

Moneyfarm è l'app (per Android e iOS/iPadOS) della nota piattaforma dedicata all'investimento di denaro in modo indipendente e flessibile. Il servizio mette a disposizione dei consulenti preparati e non richiede di recarsi in sedi fisiche o inviare materiale cartaceo.

Per iniziare a investire in un piano di accumulo (ci sono anche fondi pensione) avrai bisogno di un capitale di almeno 5.000 euro, un conto corrente intestato a te e le foto di un documento d'identità valido. Per altri dettagli in merito dai pure un'occhiata al mio post dedicato.

Ti incuriosiscono i Bitcoin e, in generale, il mondo delle criptovalute ma, non avendo mai approfondito la conoscenza di questo ambito prima d'ora, non sapresti da dove cominciare? In questo caso potresti prendere in considerazione Young Platform. Mi chiedi di cosa si tratta? Ti rispondo sùbito: Young Platform è una piattaforma di exchange sicura che consente la vendita e l'acquisto di criptovalute con valuta “classica” (es. gli euro), il tutto senza alcun vincolo di deposito.

La piattaforma include diversi servizi e app tra i quali Young Platform Step, un'app (installabile su Android e su iOS/iPadOS) dall'utilizzo piuttosto intuitivo che permette di guadagnare YNG (i token spendibili per ottenere sconti sulle commissioni nei vari prodotti Young Platform) semplicemente camminando (sfruttando la funzione contapassi dello smartphone) o rispondendo alle domande di alcuni semplici quiz sulle criptovalute stesse.

Inoltre, l'app appena citata include molte informazioni sul mondo delle criptovalute e un glossario a esse dedicato. Per saperne di più al riguardo, leggi i miei tutorial su come comprare criptovalute su Young Platform e sulle app per criptovalute.

Guadagnare soldi con app: sondaggi

Google Rewards

L'ideale per guadagnare piccole somme di denaro per te sarebbe partecipare ad alcuni sondaggi e, magari, ti stai chiedendo come guadagnare soldi con app su Google? In questo caso ti suggerisco di provare l'app Google Opinion Rewards disponibile su Android.

Qualora non ne avessi mai sentito parlare, sappi che si tratta di un'applicazione che, così come suggerisce lo stesso nome, è stata resa disponibile da Google e permette di guadagnare crediti sul Play Store rispondendo a semplici domande e sondaggi (di solito, circa una volta a settimana, per un massimo di 0,80 euro a sondaggio completato).

I crediti ottenuti possono poi essere utilizzati per acquistare applicazioni a pagamento, musica e libri senza, quindi, dover spendere soldi di tasca propria. Il credito racimolato viene associato all'account Google Wallet dell'utente e può essere utilizzato entro un anno. Per maggiori dettagli su quanto appena accennato, dai un'occhiata a questo tutorial.

Se sei interessato ad altre app analoghe, potresti prendere in considerazione anche delle applicazioni per guadagnare con i sondaggi. Occhio, però, perché non sono tutte affidabili allo stesso modo e, soprattutto, potrebbero smettere di pagare — anche quel poco che danno — da un momento all'altro.

Tra le app di sondaggi che, nel momento in cui scrivo, sembrano dare ricompense accettabili ci sono Toluna (scaricabile su Android e iPhone/iPad), grazie alla quale è possibile ricevere denaro, voucher e altri premi per i sondaggi completati, e Poll Pay (Android/iOS/iPadOS) che permette di ricevere crediti convertibili in denaro su PayPal o buoni Amazon (e altri voucher ancora).

Per approfondire questo argomento, ti invito a consultare le mie guide su come guadagnare con i sondaggi e su come guadagnare su Internet con sondaggi.

Guadagnare soldi con app: social network

Instagram

I social network sono utili per tenersi in contatto con la propria cerchia di conoscenze e saperne di più sui gusti e le attività svolte giornalmente dai propri amici; tuttavia, al giorno d'oggi, è possibile anche intraprendere, grazie ai social, vere e proprie carriere da influencer, mostrando agli altri utenti della community le proprie passioni, abilità o semplicemente condividendo con questi ultimi attimi del proprio vissuto quotidiano.

Le aziende (dalle multinazionali alle piccole e medie imprese) spesso propongono a tali influencer collaborazioni e iniziative promozionali di vario genere per aumentare la visibilità del proprio marchio e ciò, chiaramente, garantisce a questi ultimi “popolari utenti” considerevoli opportunità di guadagno.

Come dici? Questa prospettiva (in realtà molto meno “accessibile” di quanto sembrerebbe a parole) ti incuriosisce e vorresti che ti facessi qualche esempio al riguardo?

Beh, se i contenuti fotografici sono la tua passione e il tuo “pane quotidiano” potresti provare a farti notare sulla popolarissima Instagram, la “piattaforma delle storie” che è installabile in formato app sui dispositivi Android e su iPhone. Per tutte le “dritte” del caso, ti rimando direttamente ai miei tutorial su come aumentare i follower su Instagram e su come guadagnare con Instagram.

Ti piace realizzare video e pensi di avere tutte le carte in regola per iniziare a “creare” un tuo pubblico costantemente pronto a visionare questo tipo di contenuti? Allora la soluzione ideale in questo caso potrebbe essere YouTube, il celebre portale di condivisione video (disponibile come app su Android e su iPhone/iPad).

In questo caso i video dei canali che hanno raggiunto un determinato numero di iscritti vengono monetizzati direttamente dalla piattaforma stessa (gestita da Google) ma, anche in questo caso, è possibile direttamente realizzare contenuti sponsorizzati da vari marchi e aziende. Se ti interessa saperne di più al riguardo, leggi i miei articoli su come diventare popolari su YouTube e su come guadagnare con YouTube.

Infine, per concludere questa breve panoramica, mi sento di consigliarti anche TikTok che puoi scaricare sui dispositivi Android e su iPhone/iPad. Sul social network appena menzionato spopolano brevi video di vario genere (coreografie di danza, brevi sketch comici, doppiaggi e così via). Se reputi questa la soluzione più in linea con le tue preferenze, ti consiglio di dare uno sguardo ai miei post su come aumentare i follower su TikTok.

Se, poi, le piattaforme che ho menzionato non ti interessano e sei alla ricerca di altre soluzioni più “generiche” (ma comunque riguardanti i social network), leggi il mio articolo su come guadagnare con i social network.

Guadagnare soldi con app: cercare lavoro

LinkedIn

Sui vari store virtuali dei dispositivi mobili non mancano neanche le soluzioni per cercare lavoro. Nell'elenco che trovi qui di seguito, provvedo a mostrarti quelle che, in questo caso, ritengo siano le applicazioni più affidabili e comode da utilizzare.

  • LinkedIn (Android/iOS/iPadOS) – popolarissimo social network incentrato sul mondo lavorativo sul quale è possibile pubblicare il proprio curriculum vitae, tenersi in contatto con colleghi (e non) e visionare annunci di lavoro per i quali è possibile candidarsi anche in maniera semplificata (senza dover recarsi su siti e app terze). L'app è gratuita.
  • InfoJobs (Android/iOS/iPadOS) – una delle app più utilizzate per la ricerca di lavoro. Si tratta di una soluzione gratuita che permette di creare il proprio curriculum vitae (così come anche caricarne uno già creato in precedenza) e leggere annunci di lavoro selezionati in base a quest'ultimo. Inoltre, è possibile anche ricevere notifiche sulle proprie candidature.
  • Indeed (Android/iOS/iPadOS) – altra app gratuita e piuttosto popolare dedicata agli annunci lavorativi (che possono essere filtrati in base a vari parametri, come la data di creazione degli stessi). È caratterizzata da un'interfaccia utente essenziale e consente la creazione del proprio curriculum anche mediante accesso con account Google o Facebook.

Ti ho parlato in dettaglio di come utilizzare queste e altre soluzioni analoghe, ugualmente valide, nei miei approfondimenti sulle app per cercare lavoro e su come trovare un impiego su Internet.

Come fare soldi con 18 app

18app

Con 18app, la soluzione prevista dal Governo che permette di usufruire del Bonus Cultura, non è esattamente possibile guadagnare denaro ma, piuttosto, risparmiare sugli acquisti (prodotti e servizi vari) di ambito culturale (es. libri, riviste, album musicali e così via).

Per accedere al servizio in oggetto dovrai necessariamente aver però prima registrato un identificativo SPID (Sistema Pubblico d'Identità Digitale). Per saperne di più su quanto appena accennato, leggi le mie guide su come usare 18app e su come creare buoni con 18app.

Come posso guadagnare soldi con app

Coding

La tua vera passione è la programmazione e, magari, sogni di diventare uno sviluppatore? In tal caso potresti frequentare un corso, come quello proposto da Aulab Hackademy. Quest'ultimo permette di fare proprie le conoscenze di base necessarie a uno sviluppatore Web e include un servizio di placement (con tasso di collocamento del 95%). Se la cosa ti interessa, consulta pure il mio tutorial dedicato.

Se, invece, cerchi indicazioni più generali su come programmare o come creare un'app e guadagnare, leggi i tutorial che ti ho appena linkato.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.